quelli che non conoscono l’abc della democrazia – 156

“I cinquestelle sono un pericolo per il Paese, non sono un partito democratico. Sono il partito dei disoccupati”. Berlusconi oggi invoca l’alleanza con quelli che chiamava i comunisti. e sintetizza in poche parole la visione del mondo di un pescecane: i disoccupati sono pericolosi; i disoccupati non sono democratici; i disoccupati non fanno parte della … More quelli che non conoscono l’abc della democrazia – 156

nel paese dei pazzi e` pazzo chi non lo e` – 155

ogni tanto casca l’occhio sulla grottesca politica italiana (ma non il cuore, che non ci casca piu`): che fare? scrivere un post? che bello l’ha gia` fatto qualcun altro, per dire quello che avrei voluto dire anche io. perche` quando la propaganda ti frastorna quello che occorre fare non e` criticarla, facendo il suo gioco, … More nel paese dei pazzi e` pazzo chi non lo e` – 155

i colori del viaggio.

una delle cose piu` difficili da capire del viaggiare e` che, quanto piu` bello e` stato il viaggio, tanto piu` bello e` tornare a casa. e` come se la bellezza del viaggio continuasse a risplendere e illuminasse di nuovi colori la quotidianita` che prima era grigia.

se le donne perdono l’intelligenza emotiva – 153

Uno degli aspetti della mente femminile più  affascinanti, almeno dal punto di vista maschile, è sempre stato, per me, la netta superiorità delle donne nell’intelligenza emotiva: una capacità di cogliere i sentimenti dell’altro per segnali impalpabili per il rozzo spirito di osservazione maschile, e con una finezza che raggiungeva a volte i confini quasi inquietanti … More se le donne perdono l’intelligenza emotiva – 153

una giornata inutile a Fatima, fra Tomar e Lisboa – 152

A Fatima dovevo andare, più ancora che per me, per la pressante richiesta di un amico: dice che non si può andare in Portogallo e non andare a Fatima; ha anche aggiunto di pregare per lui, non so quanto scherzosamente, visto che è laico e non credente come me (o forse le era soltanto?); e … More una giornata inutile a Fatima, fra Tomar e Lisboa – 152

Da Coimbra a Tomar (ma qui al contrario) – 151

Rieccomi, in questo breve viaggio in Portogallo, al punto, già vissuto nel giro del mondo, in cui i resoconti non riescono più a tenere il passo col vissuto. Oltretutto, che sia l’età, che sia la massa tempestosa delle nuove esperienze così concentrate, i ricordi anche recenti sfumano velocemente, sopraffatti dai nuovi, e sbiadiscono. E allora … More Da Coimbra a Tomar (ma qui al contrario) – 151

Tutti trumpisti gli anti-Trump d’Italia? – 148

Ci ho messo anche troppo tempo ad accorge romene – così il correttore automatico, e lascio: a sua vergogna. Ma l’America è pur sempre l’America e di servi dell’America questo paese è sempre stato pieno. Così i servi antitrumpisti di Trump al dunque si allineano fedelmente a Trump, anche quando Trump bluffa o vaneggia o … More Tutti trumpisti gli anti-Trump d’Italia? – 148

Guimaraes, l’origine del Portogallo – 147

Ieri sera, dopo il bacalhau, il freddo e la pioggia hanno sconfitto l’idea di una passeggiata a documentare nei giochi di luce notturni la grandezza inamidata di Braga, che pure si lascia scoprire ancora, anche mentre mi faccio la mia sgambata veloce per tornare al tepore dell’ostello, che alla fine mi accoglie per un lungo … More Guimaraes, l’origine del Portogallo – 147

Bassa pressione e misticismo a Braga, Portogallo – 145

Sarà soltanto la bassa pressione e la pioggia fredda e grigia che imperversa per tutta la giornata, se il risveglio è  così  tetro? O è l’angoscia del mondo che arriva fino a qui? Comunque si parte: alla fine ho scoperto che è il treno il modo più  ovvio per andare da Porto a Braga, che … More Bassa pressione e misticismo a Braga, Portogallo – 145

Porto: di sorpresa in sorpresa fino alla libreria di Harry Potter – 143

Non racconti veri, per ora, delle giornate portoghesi, ma appunti veloci in vista di qualche riscrittura che verrà in tempi in cui avrò più  concentrazione per curarla meglio. È  la giornata dei progetti che cambiano e alla fine si realizzano lo stesso. . . . Esco di casa con un piano preciso, ma mi trovo … More Porto: di sorpresa in sorpresa fino alla libreria di Harry Potter – 143