cento anni da pecora ignorante e il leone morto – 123

provate a digitare su google È MEGLIO VIVERE UN GIORNO DA LEONE CHE CENTO ANNI DA PECORA.

troverete per pagine e pagine in tutte le salse la notizia che Trump ha citato questa frase di Mussolini.

e` un falso di persone ignoranti.

lo so fin da bambino, essendo nato da quelle parti, quelle dove e` nata la frase, intendo.

. . .

la frase ha una storia completamente diversa e l’ho letta ancora bambino in uno dei libri sulla prima guerra mondiale che giravano in casa di mio padre ufficiale.

lo spiega la sezione ANA degli Alpini di Treviso sul suo sito:

Questa iscrizione apparve sulla parete di una locanda diroccata che sorgeva sul lato sinistro della strada che da Treviso conduce a Ponte di Piave a circa 500 metri dall’argine destro del fiume Piave.

La storiografia ufficiale durante il “Ventennio” la presentò come scritta dalla mano di un anonimo fante carico di amore per la Patria invasa.

Tale soldato rimase ignoto fino al 1931 quando, in una lettera, l’ex zappatore del 1° battaglione del 201° Reggimento Fanteria, Bernardo Vicario, sostenne di aver tracciato la scritta dettatagli da un suo superiore, il maggiore Carlo Rivoli, sulla parete interna di una locanda, alle ore 19 del 14 giugno 1918, esattamene otto ore prima dell’inizio della Battaglia del Solstizio durante la quale il suo battaglione venne sterminato dalle artiglierie austroungariche.

I predetti colpi di artiglieria, che distrussero buona parte della locanda, resero visibile dalla strada Postumia la scritta che era tracciata sulla parete interna.

Pertanto, essendo stata scritta all’interno di un edificio e solo successivamente messa in luce dai bombardamenti, tale frase non può essere ascritta alla propaganda militare, come molti storici in passato hanno più volte asserito, poiché, per una maggior efficacia propagandistica, dovrebbe essere stata tracciata sul muro esterno.

Fagare_12

. . .

Mussolini non c’entra niente con la frase citata da Trump.

e adesso provate a contrastare le balle della propaganda ufficiale e rischierete anche di passare per un sostenitore di Trump!


2 risposte a "cento anni da pecora ignorante e il leone morto – 123"

    1. tu dici che le pubblicherebbero?

      comunque perche` non provi? non c’e` nessun copyright sulla notizia che ho dato.

      forse sarebbe comunque piu` efficace una circolazione in rete.

      felice notte a te.

      "Mi piace"

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.