mutandoni per David? – 381

questa e` carina, una tipica notizia estiva.

rinfrescante, intendo,

anche se sinceramente dove sto, in montagna, io non ne sento particolarmente il bisogno, visto che in casa le temperature sono stabilmente attorno ai 22-23 gradi…

. . .

a San Pietroburgo, o Leningrad come si chiamava fino al crollo dell’URSS, si sta svolgendo una mostra: “Michelangelo – La creazione del mondo”.

e per l’occasione si e` pensato bene di collocare una copia perfetta del David, alta 5 metri, come l’originale in una strada del centro.

(il giornale da cui leggo, scrive in verita` erigere, ma mai parola e` stata meno opportuna:

pensate alla statua del David durante le operazioni dell’erezione…,

ma dai! come si fa…

con quel che segue, poi…, per giunta.

. . .

una sanpietroburghese ha fatto un esposto al difensore civico dei diritti dei bambini

(cattivi effetti del cambio di nome della citta`?):

“Come possiamo mettere questo tipo senza mutande nel centro di San Pietroburgo, vicino a una scuola e a una chiesa?

Questo gigante rovina l’aspetto storico della città

e guasta le anime dei più piccoli”.

per la verita` ci sarebbe da domandarsi, allora, se possiamo metterlo in Piazza della Signoria a Firenze, anche…

ma poi, tutti questi nudi virili, questi inni maldissimulati al maschilismo, che dominano ogni centro storico d’Italia…

a questo punto a San Pietroburgo si svolgera` un piccolo referendum informale tra il 16 e il 23 agosto, a cura degli organizzatori della mostra,

per sapere se occorre rivestire il David, e in questo caso come…

. . .

sperando almeno che sia fuori discussione che l’abito, se dovra` esserci, sia rigorosamente italiano: che ne so?

Prada…, come minimo sindacale direi…

ma se bastassero le mutande?

come nella tradizione michelangiolesca piu` pura del resto…

il famoso pittore soprannominato il Braghettone, non fu forse chiamato, subito dopo la morte dell’artista, a mettere le mutande ai vigorosi nudi michelangioleschi del Giudizio Universale?

e pensate che e` proprio in quella sala che si svolgono i conclavi…

. . .

be’, che ci crediate oppure no, la stessa cosa e` successa in Giappone, un po’ di tempo fa, a Okuizumo.

un ricco mecenate locale ha deciso di abbellire il parco della citta`.

e vicino ad area gioco per bambini, pista di atletica, campi da tennis e di baseball e una pista da mountain bike ha fatto erigere una copia del David e della Venere di Milo

(e dai con questo verbo erigere!

anche la Venere di Milo?).

subito qualcuno ha protestato che le sue statue facevano paura ai bambini.

qualcuno ha parlato degli attributi del Davide,

ma il sindaco e` stato piu` diplomatico nello spiegare le cause dell’imbarazzo:

I più piccoli hanno paura delle due statue che sono enormi e sorte all’improvviso quest’estate.

sorte: capite il sottinteso freudiano, immagino…

Sono statue senza veli e tali opere d’arte sono molto rare nella zona:

secondo taluni, potrebbero non essere adatte alla visione dei più piccoli.

ma li` e` finita che davvero hanno fatto mettere le mutande al David e il reggiseno alla Venere…  

e non siamo neppure in un paese islamico!

. . .

a proposito di nudi e di chiese, mi ricordo la piazza del duomo di Amsterdam,

con l’esposizione in decine di vetrine di procaci ragazze da affittare, tutto attorno alla chiesa.

e sperando che non vi sembri polemica e che non vi turbi, allego la foto di una bellissima statua antica che ho fotografato il 20 agosto 2007 nel cortile di una scuola elementare di Kathmandu`.

potete intravvedere anche i piccoli scolari nella loro aula, 200 studenti per classe, da una finestra…

013e3729-ea6a-4e63-903d-0fa166455bd3

rinuncio, per evitare le accuse di oscenita`, che forse non mancheranno lo stesso, a pubblicare anche altre foto dei variopinti kamasutra di legno dipinto che adornano le pareti esterne dei meravigliosi templi indo-buddisti di quella citta`.

ma i bambini nepalesi devono essere diversi dai nostri, perche` non risultano particolarmente turbati dalla rappresentazione della sessualita` umana.

temo fortemente che, crescendo in un ambiente dove non e` scandaloso raffigurarla, si abituino addirittura a considerarla naturale…

. . .

in realta` chi afferma che i bambini sarebbero scandalizzati a vedere un uomo, o una donna, naturalmente nudi sta soltanto dando voce al suo io bambino al quale fu insegnato che questi spettacoli erano osceni.

in molte culture la nudita` non e` affatto scandalosa.

i bambini, se li si abitua a pensare che essere nudi e` una cosa naturale, forse  la considerano tale.

e` rieducare gli adulti che e` difficile…

. . .

povera nudita`, compagna maltrattata della verita`.

si comincia col proibire la nudita`.

e` la premessa necessaria per rendere difficile la vita anche alla verita`.

Annunci

6 thoughts on “mutandoni per David? – 381

  1. Recentemente il Nostro Renzi “In occasione della visita del presidente iraniano Hassan Rohani in Campidoglio sono state coperte da pannelli bianchi su tutti e quattro i lati alcune statue di nudi dei Musei Capitolini. ”

    Sherabientot

    Liked by 1 persona

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...