ssst, parla la Boschi! la Costituzione della maggioranza di una minoranza – 402

e lasciatela parlare, perdio!

anzi, tacete tutti, voi che siete per il NO al referendum come me.

io la campagna elettorale la lascerei fare TUTTA alla Boschi.

la sventurata che non ha avuto riguardo a mettere le mani sulla Costituzione della Resistenza.

. . .

ed ora eccola, davanti alla sua riforma:

Non è la riforma ideale.

insomma, fa un po’ senso anche a lei.

chissa` quando verranno corretti i pasticci.

gli ingenui non hanno ancora capito che questa frase ricorrente in lei e` la promessa di interventi piu` sostanziosi:

dopo le prossime elezioni quando il Parlamento sara` tutto sotto totale controllo…

… sperano.

. . .

Ma per i suoi pregi è positiva e fa fare passi avanti al Paese.

bene, e quali sono i pregi della sua deforma-Costituzione, secondo la Boschi stessa?

I risparmi che oggettivamente ci sono, 500 milioni di risparmio ogni anno come dice la Ragioneria dello Stato.

questa e` una penosa bugia…

la Ragioneria dello Stato ha calcolato 500 milioni di risparmio per la riforma, ma 49 solo milioni annui di risparmio per il Senato dopolavoro non elettivo.

del resto, visto che il Senato nel suo insieme costa 540 milioni l’anno e non viene abolito, sembra piuttosto difficile che vi si possano risparmiare 500 milioni l’anno.

ma forse la Boschi, come Renzi, e` convinta di avere abolito il Senato…

e a voi sembra sensato ridurre il Senato ad un luogo di incontro di sindaci e consiglieri regionali che devono fare anche altro per risparmiare meno di 50 milioni l’anno?

quando il nuovo aereo di Renzi, dai costi secretati, vale comunque circa 15 milioni di euro l’anno di leasing?

per una macchina vecchia di 10 anni e valutata attorno ai 250 milioni nuova ci siamo gia` mangiati un terzo dei favolosi risparmi della deforma-Costituzione…

. . .

non demorde, la Boschi, nel fare l’elenco dei pregi:

Può essere la base per lo sviluppo del Paese e per il miglioramento dei nostri conti.

puo` essere?

con un premier che ogni anno allarga il deficit per le iniziative elettoralistiche piu` dissennate?

. . .

La riforma è stata votata democraticamente in Parlamento.

gia`, peccato soltanto che non democratico sia il Parlamento stesso.

qualcuno deve spiegare alla Boschi che cos’e` la democrazia.

un parlamento incostituzionale che riforma la Costituzione.

non riesco ancora a capacitarmi come si possa far passare una enormita` simile.

in sostanza approvare la riforma significa sancire la gestione antidemocratica degli ultimi dieci anni,

i premi di maggioranza che fanno governare una minoranza,

i deputati nominati,

i capi del governo imposti.

andare a votare SI` significa dire un SI` postumo a tutto questo.

cornuti e contenti.

. . .

Chi propone di votare no al referendum e buttare via due anni di lavoro in Parlamento, vuol dire che non rispetta il lavoro fatto dal Parlamento.

te lo raccomando questo parlamento del Porcellum,

dei nominati e dei voltagabbana!

veramente e` lui che non rispetta la Costituzione.

neppure il principio che la sovranita` appartiene al popolo.

ora apparterra` parte al popolo, parte ai Consigli Regionali.

altra follia.

. . .

la Costituzione attuale fu votata da una Assemblea Costituente eletta con metodo proporzionale e autenticamente democratico,

con 458 voti favorevoli contro 62 contrari,

cioe` era approvata dall’88% degli italiani.

questa e` stata la sua forza e la sua bellezza per 68 anni.

e la Boschi la vuole sostituire con una Costituzione che sara` a priori svalutata:

votata da un partito, quello Democratico, che ha avuto circa il 30% dei voti alle ultime elezioni, e non e` neppure concorde nel sostenere la riforma.

piu` i transfughi foraggiati, eletti in origine per rappresentare altre forze politiche.

insomma, avremmo comunque la riforma voluta dalla maggioranza di una minoranza.

da cambiare al piu` presto,`

perche` torni ad essere la Costituzione di tutti.

. . .

Non per i prossimi sei mesi ma per i prossimi trent’anni.

e noi dovremo andare per trent’anni per Boschi?

Boschi chi?

download (1)

Annunci

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...