dieci anni senza Fallaci (e tre senza Ratzinger) – 456

to’, ieri era il decimo anniversario della morte della Fallaci.

chi se lo ricordava se non ci fossero stati i media a farlo, con le loro ipocrite commemorazioni?

ma quanto e` stata responsabile anche la Fallaci, per la sua parte, della crescita dell’odio che avvelena le nostre vite e che ci mette in pericolo?

il mondo e` diventato un pochino migliore senza di lei, 

e senza Ratzinger che le era amico.

ma i semi dell’odio che ha sparso producono ancora i loro malefici effetti.

. . .

in dieci anni non ho cambiato idea su Oriana, questa patetica figura di squilibrata.

esaltata da chi e` simile a lei.

o da qualche furbone che misura l’auditel.

ripubblico uno stralcio di quel che scrivevo su questo stesso blog dieci anni fa:

Fallaci, Calderoli, Ratzinger – 16 settembre 2006 lettere a bortocal 267

la versione integrale del post qui:

https://corpus0blog.wordpress.com/2016/09/16/770-06-fallaci-calderoli-ratzinger-16-settembre-2006-bortocal-267/

. . .

oriana_fallaci

pabloz (Paolo Zardi) sul suo blog Socialmente inutile, riporta un articolo di Massimo Fini che si conclude con questa frase:

Fra cinquant’anni libri come “La forza della ragione” verranno guardati con lo stesso orrore con cui oggi si guarda il “Mein Kampf” e ci si chiederà come sia stato possibile.

non capisco perché si debbano aspettare cinquant’anni.

il libro della Fallaci va guardato con orrore già adesso

e questo è il sentimento che mi ispira una simile manifestazione incontrollata di odio.

considero con sgomento a che livello si sia ridotta l’Italia tutta che si inchina reverente a un personaggio simile,

offendendo a sangue nel fare questo centinaia di migliaia di persone che vivono in mezzo a noi italiani.

ma che cosa pensate, che gli immigrati siano bestie,

che non leggano i giornali,

che non sappiano, che non capiscano, quando la televisione parla della Fallaci, chi è?

continuate a seminare umiliazioni bastarde addosso a loro,

continuate a sospettarli dei vostri delitti,

a rinfacciargli i deliri di qualche pazzo come rappresentativo di tutti loro,

continuate a seminare odio…

io non sono lì, in Italia, in questo momento, ma la sento perfino da qui in Germania la rabbia sorda che cresce tra questa gente umiliata ogni giorno dai Calderoli e dalle Fallaci di turno. (…)

provate a rileggere La rabbia e l’orgoglio, se ve lo siete dimenticato.

“Li ricordi quei barbuti con la sottana e il turbante che prima di sparare il mortaio, anzi a ciascun colpo di mortaio, berciavano le lodi del Signore? «Allah akbar! Allah akbar!».

Ma in Italia le moschee di Milano e di Torino e di Roma traboccano di mascalzoni.

Stronzi!

no, stronza lei, piuttosto, e mascalzona.

In quelle piazze ve n’erano migliaia, e non si nascondevano affatto.

Per rimpatriarli sarebbe bastato metterli in fila, prego-gentile-signore-s’accomodi, e accompagnarli ad un porto od aeroporto.

Dietro all’altra cultura che c’è?

Boh! Cerca cerca, io non ci trovo che Maometto col suo Corano e Averroè coi suoi meriti di studioso. (I Commentari su Aristotele eccetera)

Infatti trattare con loro è impossibile. Ragionarci, impensabile. Trattarli con indulgenza o tolleranza o speranza, un suicidio”.

– piccoli esempi di un pensiero razzista.

se non ci fossero queste pesanti istigazioni all’odio razziale, naturalmente su di lei ci sarebbe una normale discussione su scrittori che possono piacere oppure no.

io leggevo da ragazzo le sue interviste, ed erano appassionanti;

ho scoperto dopo che molto se lo inventava liberamente, però;

ho provato a leggere un suo libro “Insciallah” e l’ho lasciato perdere, perchè mi annoiava.

solo La rabbia el’orgoglio l’ho letto tutto

e ogni volta che lo rileggo fremo di indignazione.

non è come Mein Kampf, è peggio,

sul piano emotivo: lì c’è un delirio freddo che non ti sconvolge;

qui sei in piena crisi isterica.

* * *

PAPAb

bisogna inserire anche Ratzinger in questa compagnia?

beh, Ratzinger come non è mai apparso troppo imbarazzato dalla sua giovanile militanza sotto le bandiere ideologiche del “Mein Kampf” (…), tantomeno lo disturbavano le idee della Fallaci, le sue proposte di mettere bombe nelle moschee se costruite vicine a casa sua e così via dicendo, le cose innominabili che questa donna sciagurata ha scritto.

tanto è vero che ha voluto ricerverla privatamente a Castelgandolfo appena eletto.

. . .

nel clima generale di forte tensione intellettuale e di discussione che animava i blog dieci anni fa, questo post suscito` una bella discussione, che raccolsi in un altro post, forse ancora interessante da leggere, visto che approfondisce il tema:

nadia-bi. intervistando la Fallaci (post su post) – 17 settembre 2006 bortocal 268

https://corpus0blog.wordpress.com/2016/09/17/773-06-nadia-bi-intervistando-la-fallaci-post-su-post-17-settembre-2006-bortocal-268/

. . .

nel nulla della morte la Fallaci certamente ha raggiunto una pace che le era impossibile in vita.

. . .

quanto a Ratzinger, scusate se divago un attimo, ha concluso il suo pontificato con una rinuncia.

totalmente anomala e priva di precedenti storici, nonostante l’apparenza,

(basta approfondire solo un poco, per capirlo; da noi la ha fatto Antonio Socci).

rinuncia parziale, incompatibile col Codice di diritto canonico.

teologicamente incoerente,

che ha totalmente dissestato il senso stesso del papato.

e in certo senso ha posto terminea questa istituzione storica e alla successione canonica,

creando la situazione ibrida di due papi contemporaneamente in carica.

da questo momento dunque, la successione dei papi legittimi e` finita

– sconcertante attuazione della profezia di Malachia,

che lo ha indicato come l’ultimo papa. 

Annunci

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...