populusque Romanus- 471

l’indegna campagna demonizzante dei Cinque Stelle e della sindaca di Roma Raggi sta naufragando nel ridicolo.

una amministrazione come le altre, direi, che fara` piu` o meno bene:

questo lo vedremo alla prova dei fatti.

per ora intanto vediamo bene, anzi benissimo, l’impegno sovrumano messo da tutti i mascalzoni che infestano quella citta` per fare fallire l’esperimento a priori.

. . .

anzi, mi correggo subito, scusate:

questa e` effettivamente una amministrazione diversa dalle altre.

diversa perche` scandalosamente coerente con i propri programmi elettorali.

qui non abbiamo un Partito Democratico che stravolge la Costituzione dopo una campagna elettorale nella quale non ha mai fatto trapelare l’intenzione.

o che dichiara di volere costruire il ponte di Messina dopo avere scritto nel programma elettorale che era un’opera superflua.

. . .

uno scandalo intollerabile si aggira per l’Italia.

pensate che chi vota Cinque Stelle perche` e` contrario a fare svolgere a Roma le Olimpiadi 2024 non si ritrova gabbato, come chi vota qualunque altro partito,

ma scopre che effettivamente i Cinque Stelle, una volta, eletti, eseguono il programma per il quale sono stati votati.

. . .

sono i fondamenti elementari della democrazia:

si restituisce davvero al popolo il potere di decidere.

la premessa senza la quale la democrazia e` soltanto una farsa.

sara` per questo che i perbenisti scandalizzati gli affibbiano il nome che vorrebbero squalificante di populisti?

. . .

ma si ricordano almeno del Populusque Romanus?

stava nel nome stesso ufficiale dello stato di Roma duemilacinquecento anni fa!

SPQR.

e nella S ci stava anche il Senatus!

28edc42e1e8605e82c20e43770116a06

ma come puo` il popolo decidere, dopo anni di rincoglionimento alimentato da noi?

cosi` dicono i distruttori della democrazia che governano senza essere stati eletti, in un parlamento incostituzionale, fatto di nominati.

e che pigliano per il culo il popolo – che peraltro NON li ha votati – proponendo di stravolgere la Costituzione,

e di rendere il voto dei cittadini superfluo una volta per tutte, per lasciarli governare.

. . .

e a questo punto fatemi togliere un sassolino dalla scarpa.

anzi un macigno,

che mi impedisce non solo di correre, ma anche di camminare…

ma qualcuno ha capito oppure no che, comunque vada il referendum, e anche se Renzi lo vincesse, in ogni caso lo ha perso politicamente e avra` dato una picconata tremenda all’Italia?

solo un plebiscito impossibile darebbe a Renzi una effettiva vittoria politica.

ma sostituire soltano sul filo del rasoio una Costituzione votata dall’85% dei rappresentanti del popolo all’Assemblea Costituente di settant’anni fa, con un’altra, approvata nel Parlamento a voti di fiducia e dai rappresentanti di una minoranza costretta a forza, a voi sembra una buona idea?

. . .

perfino se la Costituzione di Renzi e Boschi passasse, non avra` nessuna credibilita` politica reale

e gli anni che verranno ci vedranno comunque in interminabili lavori di rifacimento e di restauro.

che catastrofe politica e morale buttare al vento l’eredita` della Resistenza,

oltretutto chiamando a farlo esplicitamente la destra erede del fascismo.


Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.