per fare un referendum ci vuole un albero – 516

bastaaa con questo referendum, bastaaa.

non potrebbero cambiare la Costituzione di nascosto e di notte, senza farlo sapere tanto in giro?

dobbiamo andare per forza a dire che ci piace che ce la cambino sotto il naso?

che ci tolgano di eleggere il Senato come ci hanno tolto di eleggere le province?

le prime nuove elezioni provinciali riservate ai sindaci si sono gia` tenute, e nessuno ne ha neppure saputo niente…

fate cosi` anche con la Costituzione e lasciateci in pace.

. . .

oltretutto ne inventate ogni giorno una piu` idiota dell’altra.

adesso qualcuno lo vuole rinviare sto referendum?

altri mesi di discussioni inutili, di guerre per la Secchia rapita?

altri mesi a rimorchio di un capo del governo che ha bloccato il paese per un anno sulla Costituzione.

ha promesso ai poteri forti di ridimensionare i poteri democratici.

e garantisce che con una Costituzione lavata con Perlana le riforme si faranno piu` in fretta e senza tante discussioni.

ma non ci dice quali riforme ci aspettano subito dopo…

. . .

il dibattito sul rinvio del referendum, del resto, e` surreale.

come ogni bel gioco di societa` colta e nulla facente.

ed e` un dibattito tipicamente italiano:

la legge e` l’ultima cosa che si prende in considerazione, quando dovrebbe essere la prima…

. . .

il decreto del Presidente della Repubblica di indizione del referendum è del 27 settembre;

in base alla legge vigente  (L. 25 maggio 1970, n. 352), il referendum deve svolgersi in una domenica tra il 50esimo e il 70esimo giorno da quella data;

il governo ha scelto il 4 dicembre, cioe` l’ultima domenica utile, il 68esimo giorno.

per il gusto sadico di far durare fino all’esasperazione questo dibattito sull’ultimo dei problemi veri, su un problema del tutto inventato.

o per provare a risalire la china dei sondaggi negativi, dicono, o quantomeno incerti.

. . .

ma la tattica e` pericolosa: perche` piu` gente dara` anche solo un’occhiata a questo testo pasticciato in modo orribile, che ha contro quasi tutti gli ex-giudici costituzionali, meno e` probabile che lo voti.

adesso pero` non sta bene dividere il popolo fra favorevoli e contrari mentre i terremoti devastano una parte del paese.

se non c’era il terremoto, invece, sai che divertimento farci litigare per il si` e per il no?

. . .

sta di fatto che, per non fare il referendum, occorre assolutamente fare una nuova legge.

una nuova legge in 32 giorni, col bicameralismo perfetto?

fatela.

e avrete dimostrato che e` una favola che il bicameralismo impedisce di fare le leggi in fretta, se interessano a voi.

spostate il referendum e vi tirerete la zappa sui piedi da soli.

. . .

su dai, fateci passare il prima possibile dalla discussione sul referendum alla discussione sulla legge che regola il referendum.

poi ancora un passo avanti, per favore, non aspettiamo altro:

una bella discussione su una qualche sentenza sulla legge sul referendum?

. . .

per fare un referendum ci vuole un albero, la sapete la filastrocca?

e per fare una nuova costituzione, semmai, ci vorrebbe qualche uomo vero.

download-2

Annunci

5 thoughts on “per fare un referendum ci vuole un albero – 516

  1. Mentono sapendo di mentire con una faccia di tolla vergognosa ieri mi guardavo quella sgallettata della Maria Elena boschi ed ero esterrefatta che potesse essere seduta a dissertare di cose alte come la Costituzione italiana che noi sappiamo da chi e in quale contesto drammatico e ricco di speranze fu scritta!
    Sheryndignata

    Mi piace

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...