gli enigmi e il teorema – 564

il post scritto ieri e` andato perduto per i problemi di connessione degli ultimi giorni.

chiedo scusa ai lettori che sono passati a cercarlo, numerosi quasi quanto i lettori dei Promessi Sposi secondo Manzoni, ma non lo hanno trovato.

stamattina l’ho riscritto; assomiglia alla sua prima versione sparita, ma e` ancora piu` cattivo, dato che ci ho dormito su.

. . .

l’enigma numero uno:

come puo` modificare la Costituzione un parlamento incostituzionale?

. . .

l’enigma numero due:

un parlamento eletto con una legge elettorale incostituzionale come puo` modificare la legge elettorale?

e ha ragione oppure no di chiamare la nuova legge elettorale Italicum, giusto per sottolineare il metodo mafioso applicato?

. . .

l’enigma numero tre:

se dalla sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato incostituzionale la legge elettorale e ne ha cancellato alcune parti risulta gia` una legge elettorale applicabile, un parlamento eletto con una legge elettorale incostituzionale come puo` modificare la legge elettorale?

e perche` dovrebbe farlo, se non per farne un’altra incostituzionale, e guadagnare tempo…

. . .

l’enigma numero quattro:

se il parlamento oramai da tre anni vive in una situazione di illegittimita`, che secondo la Corte Costituzionale doveva essere solamente transitoria e d’emergenza, ma ha eletto due presidenti della Repubblica e si prepara a votare per il secondo governo, in che mondo viviamo?

. . .

se, dopo la sentenza della Corte Costituzionale che dichiarava il parlamento illegittimo e comunque in funzione solamente per stato di necessita`, il presidente della repubblica Napolitano, invece di sciogliere il Parlamento ha nominato un capo del governo suo con l’incarico di cambiare la Costituzione, che cosa e` questo se non un colpo di stato?

e se il 60% degli italiani al referendum sulla nuova Costituzione ha respinto questo tentativo autoritario, eppure il nuovo Presidente, illegittimo come il precedente, nomina comunque un nuovo capo del governo altrettanto illegittimo?

. . .

dopo tanti enigmi serve un teorema.

per riportare la ragione dove manca e domina l’arroganza.

. . .

teorema:

se un parlamento e` nominato con una legge illegittima non puo` modificare la Costituzione,

ma neppure la legge elettorale.

. . .

corollario numero 1:

se, nonostante questo, quel Parlamento fa una legge elettorale, quella legge elettorale e` nulla.

corollario numero 2:

se, nonostante questo, quel Parlamento elegge dei presidenti della repubblica, questi sono degli usurpatori.

corollario numero 3:

se, nonostante questo, quel Parlamento da` la fiducia ai governi, quei governi sono una banda di grassatori.

corollario numero 4:

se nella Corte Costituzionale entrano dei nuovi membri nominati dal parlamento illegittimo o da un presidente della repubblica ursurpatore, allora anche la Corte Costituzionale diventa illegittima.

. . .

e non e` un caso se tutto questo pasticcio e` Italicum.

Annunci

16 thoughts on “gli enigmi e il teorema – 564

  1. Mi piaci ancor di più così cattivo.
    Siamo ridotti a considerare cattiva la lucidità, il dire pane avvelenato al pane avvelenato.
    e diverremo davvero …gentiloni? Lo stellone d’Italia chi ce lo ha rubato circa un lustro fa?

    Mi piace

    1. a proposito di Gentiloni, ho appena finito la mia biografia parallela, ehheh

      mi pare cattivissima.

      si`, la cattiveria cresce e DEVE crescere.

      si arrivera` ad un processo contro questa gentaglia, un processo vero, senza Brigate Rosse fra i piedi a farlo?

      un processo a Napolitano, a Mattarella, a Renzi, a Gentiloni per attentato alla Costituzione?

      (la connessione sembra ristabilita, come vedi…)

      Liked by 1 persona

      1. Me lo auguro.
        Proiettili, questi qui: chiamata in giudizio, loro e i servili che gli stanno a fianco.
        Sentenza: sospensione dei loro diritti civili, non devono neanche più poter votare,
        per campare? carrettino e caldarroste, o accendini , secondo la stagione.

        Liked by 1 persona

        1. le castagne possono venire a raccogliersele da queste parti. 😉

          pero` tranquilla che non ne avranno bisogno, cadono tutti in piedi, soprattutto il conte Gentiloni Silverj di Filottrano, Cingoli e Macerata.

          sono generazioni intere che questi mangiano a sbafo.

          Mi piace

              1. o sì, arriva portato guidato istruito e minccciato “non rivelare un tuo lato b indipendente o ti levo subito la fiducia” ahha ahha
                il venditore di pentole si è scelto un commesso

                Mi piace

                    1. eh .. sì, darei anche un’occhiata allo schienale, il paranoide cavaliere indossava il giubbotto antiproiettile, a costo di rovinarsi la linea nelle foto (tanto quelle brutte le faceva ritirare a suoi di soldoni) .
                      Karma collettivo, un paese di artisti , di santi navigatori e cantori , ma con politici da pattumiera

                      Liked by 2 people

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...