nei secoli in-Fedeli – 569

download-1

Valeria Fedeli, sindacalista tessile, un tempo bersaniana, poi eletta al Senato nel 2013, vicepresidente del medesimo e membro della Commissione Difesa, autrice di un disegno di legge sul femminicidio (dio ce ne scampi e liberi).

ora nuovo ministro dell’istruzione nel ministero del conte Gentiloni Silverj di Filottrano, Cingoli e Macerata.

si autodefinisce femminista:

ci vuole poco per far contente le femministe di bocca buona.

basta guardare la sua pagina internet, http://www.valeriafedeli.it/chi-e-valeria-fedeli/, per capire che e` assolutamente incompetente di scuola.

meglio: cosi` la burocrazia ministeriale potra` continuare a dettare legge.

. . .

aveva anche detto: 

“Se perdiamo il referendum, il giorno dopo non ci sono alibi, il governo non avrebbe autorevolezza, ma anche i parlamentari. Non siamo attaccati alla poltrona”.

ma non vorremo attaccarci alle parole, vero?

frasi come queste le hanno dette cani e porci…

non saranno da prendere sul serio.

. . .

ma c’e` di peggio: nella stessa pagina scritta da lei personalmente si legge:

Finite le scuole mi sono trasferita a Milano per iscrivermi dove ho conseguito il diploma di laurea in Scienze Sociali, presso UNSAS.

la sintassi non e` proprio degna di un ministro dell’istruzione, ma puo` capitare a tutti di sbagliare.

il fatto e` che in internet non si trova alcuna traccia di una Scuola per Assistenti Sociali UNSAS a Milano; esiste, ma a Torino.

e non rilascia nessuna laurea, ma un semplice diploma di assistente sociale.

il diploma di laurea di scienze sociali fu istituito nel 1998 in via sperimentale a Trieste e Roma, quando la Fedeli aveva 49 anni.

la nuova ministra dell’istruzione si e` laureata dopo i cinquant’anni?

e dove esattamente?

oppure ha la laurea ad honorem in bugie varie?

. . .

in Germania nel 2013 la ministra federale dell’istruzione e della ricerca Schavan fu costretta a dimettersi quando si scopri` che aveva copiato una parte della sua tesi di laurea.

l’Italia e` un paese normale, oppure la Fedeli la fara` franca?

nonostante le dichiarazioni in-Fedeli?

. . .

e questi, capite il mio sdegno, sono quelli che dicono che gli altri sono pericolosi perche` sono incompetenti.

Annunci

4 thoughts on “nei secoli in-Fedeli – 569

  1. la realtà supera la satira.

    D’Alema, che, come gli orologi rotti:, due due volte al giorno segnano l’ora giusta, profetizza. “Così un’ondata ci travolgerà”.

    secondo me quelli vogliono che vincano i 5 stelle,, come hanno fatto con Roma, e ci riusciranno senza troppi sforzi.

    come dice Robecchi:
    “Decisamente rappresentativo del paese, un governo col 100% di Sì”

    Mi piace

  2. è talmente femminista che se si chiamasse Valerio e avesse la pelata, il curriculum andrebbe liscio, non un plissé …
    scherzi a parte, quello che hai notato sulla formazione, come scritto e il riferimento, è piuttosto grave. non controlla quello che si scrive su di lei, oppure dà info manipolate. se nell’epoca dell’immagine si dà un’immagine così, cosa dà nella sostanza questa signora ,,,

    Mi piace

    1. io non credo che quella biografia di poche righe, anche sconclusionate, sia stata commissionata a qualcuno; non oso immaginare che il biografo non sappia neppure scrivere; e` certamente scritta di suo pugno.

      ed e` un esempio appropriato di una razza di imbroglioni che ha avuto molto successo negli anni passati: quelli che si facevano una credibilita` a suon di politically correct rimasticato nella maniera piu` grossolana possibile e andava tutto bene, bastava essere anti-berlusconiani.

      poveri noi, in che mani…

      Liked by 1 persona

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...