il bacio di Putin e Trump in Lituania; pomeriggio a Vilnius ovest – 82

riprendo con calma il mio reportage video sul viaggio in Lituania del settembre scorso.

il primo video di oggi e` dedicato all’ultimo murale di Vilnius che la nostra guida ci porta a vedere nel pomeriggio del 23.

e` il famoso bacio tra Trump (allora non ancora eletto presidente) e Putin.

forse il murale piu` famoso nel 2016 nel mondo.

e immagine profetica che internet ha contribuito a diffondere ovunque, fino a farne un simbolo.

per la cronaca opera del writer Mindaugas Bonanu.

bene, questo murale e` nato proprio qui a Vilnius.

ricorda da vicino un altro murale sul muro di Berlino, che vidi e ripresi 26 anni fa, ed era il bacio sulla bocca, come usa in Russia come forma di saluto tra uomini, tra il capo dell’URSS Breznev e il leader della Repubblica Democratica Tedesca Honecker.

lo si vede comparire un attimo veloce, dall’auto che costeggiava il muro, al minuto 0:26.

il commento che si sente nel video e confonde Breznev con Gorbaciov e` della mia ex-moglie.

quel bacio stava sarcasticamente sul muro costruito per bloccare Berlino Est, dal suo lato occidentale.

questo sta in una piccola repubblica baltica oggi parte dell’Unione Europea, che si sente minacciata da una eventuale allenaza reazionaria tra le due potenze sinora avversarie.

ma il murale ha una sua storia di repressione e censura, che la guida accenna nel video:

in una sua prima versione il bacio tra Putin e Trump era sulla bocca.

poi il murale fu devastato di notte con vernice bianca.

ed ecco allora una sua versione meno (o piu` sottilmente) provocatoria, nella quale i due leader si scambiano invece soltanto il fumo di uno spinello.

. . .

il secondo video invece si accontenta dei colori meravigliosi del pomeriggio di settembre a Vilnius nella sua parte occidentale, piu` moderna e giovanile, con vedute dello spettacolare centro storico, nel quale alla fine sono tornato.

Annunci

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...