Mattarella cowboy – 159

L’Italia è per il principio dell’accertamento delle responsabilità ed è  pronta a fare la sua parte sia nel quadro europeo che in seno al Consiglio di Sicurezza dell’ONU.

Mattarella a Mosca: bravo, Presidente!

E dillo a Trump che solo nei western il cowboy prima spara nel saloon e poi domanda chi è  stato.

. . .

L’uso di armi chimiche è inaccettabile, aggiunge Mattarella.

Straordinario, no? E io penso ai proiettili ad uranio impoverito, al napalm: non sono armi chimiche quelle?

Anzi, voglio essere estremista: tutti gli esplosivi non sono prodotti chimicamente?

Morire bombardato sarebbe legale e invece soffocato dai gas sarebbe disumano?

. . .

Ma il meglio Mattarella lo dice adesso:

Auspichiamo che Mosca possa esercitare tutta la sua influenza.

Ma è  lo stesso Mattarella che una frase prima chiedeva, come la Russia, una commissione di inchiesta internazionale per capire da dove vengono davvero i gas in Siria?

E allora perché adesso insinua che la Russia c’entri qualcosa?

Anche Mattarella fa il cowboy con le parole?

dims

Ma no, da bravo gesuita lo fa senza dirlo neppure chiaramente.

. . .

Abbiamo tutti bisogno di ascoltatori stupidi.

Ascoltatori di tipo televisivo, che si lasciano scorrere le notizie addosso e reagiscono con deboli insignificanti sussulti emotivi.

L’uso della ragione andrebbe proibito per legge come socialmente pericoloso.

Se soltanto ce ne fosse bisogno.

Annunci

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...