superbomba e telepatia – 162

il mio post di ieri sul post-peace non e` stato un poco profetico rispetto alle notizie sulla super-bomba di Trump?

era stato scritto in fretta, prima di partire, e adesso e` leggibile o rileggibile in una versione piu` completa: Post-peace – 161

ma, si sa, io qualche episodico potere paranormale ho verificato a volte di averlo…, e ieri doveva essere una giornata un poco speciale (vedi in fondo).

il post sulle guerre nel mondo si concludeva con la tesi provocatoria e probabilmente sgradevole che le guerre vengono pubblicizzate per spaventarci.

a conferma immediata, e mentre io ancora viaggiavo tra l’Allgaeu e le montagne del Tirol, normale e Sued-, e ripassavo per la mia patria ideale, Merano-Meran, Trump si e` preoccupato di fare scoppiare una super-bomba, con tutti i clamori mediatici del caso.

America first.

. . .

anche se penso che sono tutte buffonate, anche se un poco sanguinose, mi sono ricordato ovviamente del film di Kubrick sulla bomba.

ma avevo anche in mente, come ricordo distinto, la frase amo la bomba.

avevo in mente questa frase, ma non l’avevo ricollegata al film di Kubrick, altrimenti non avevo bisogno di cercare da dove veniva.

e ora al risveglio, davanti ad una tastiera di nuovo efficiente e a un collegamento internet flat, ho provato a digitarla su google.

racconto qui sotto meglio come e` andata.

comunque alla fine il contatto e` scattato.

ed ecco qui il titolo completo del film indimenticabile di Kubrick:

Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb, 1964,

Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba.

. . .

ed ecco da You Tube il famoso finale.

e come tutti possono vedere, il comandante che si suicida lanciando la super-bomba contro i russi e` proprio il ritratto sparato di Trump.

non e` un fotomontaggio, ma proprio una foto originale del film.

Dottor_Stranamore1

quando si dice la telepatia,

di Kubrick in questo caso.

. . .

come dicevo, non ricordavo da dove veniva la frase Amo la bomba.

ed ecco i risultati della ricerca con google:

Salvo Nicolosi – La bomba speciale t´amo amore t’ amo – YouTube

Articoli simili a Amo la bomba uomini polari maglione jumper felpa …

Amo Rovato – NOTIZIA BOMBA | Facebook

e finalmente qualcosa che c’entra vagamente:

trump: ‘amo gli ignoranti’ – romney annuncia una ”bomba” sulla …

c’era anche Mara De Filippi in una prima tornata, ma poi e` sparita:

Bomba su Maria De Filippi, Amici trema: la scottante rivelazione di un …

“Cosa ho visto in Rai. E cosa so”. Bomba De Filippi, la scomoda verità …
http://www.sputtaniamotutti.com/

per la serie: internet oramai appartiene ai cretini e rincretinisce sempre di piu` a sua volta.

funziona perfettamente come una televisione molto piu` capillare e pervasiva.

. . .

e invece, a proposito della paranormalita` della mia giornata di ieri 😉 …

come spiegate, altrimenti, che ho fatto il mio viaggio di ritorno dalla Germania con un ragazzo italiano e una ragazza tedesca, contattati a caso via blablacar, entrambi di Tuebingen, ma sconosciuti l’una all’altro, che mi hanno avuto entrambi come preside?

il primo nel liceo di Brescia dove lavoravo prima di finire all’Ufficio Scuole del Consolato di Stuttgart.

e la seconda, che oggi e` insegnante di italiano lingua straniera nelle scuole tedesche, in fase di tirocinio, e lo parla benissimo, era stata alunna tedesca nel corso di italiano di Degerloch, quartiere di Stoccarda,

grazie all’apertura dei corsi anche agli studenti di origine non italiana che avevo promosso, fra le tante polemiche della comunita` italiana locale.

. . .

ok, ok, sui miei poteri paranormali, un poco, sto solo scherzando…

una risata li seppellira`.

Annunci

18 thoughts on “superbomba e telepatia – 162

  1. @ fla

    continuiamo a non capirci questa volta.

    decisamente, abbiamo un’idea diversa della credibilita` personale.

    mi pare che tu la identifichi con la violenza che una persona e` in grado di esercitare.

    io no, per niente.

    anzi, una persona violenta e` soltanto piu` pericolosa ma per niente piu` credibile nel mio modo di vedere.

    secondo me dovresti chiederti che cos’e` secondo te la credibilita` e se e` qualcosa di diverso dalla paura che uno e` in grado di provocare.

    credibilita` ha molto a che fare, secondo me, con l’affidabilita`, invece, e nessuno si affiderebbe ad una persona violenta.

    Mi piace

    1. Mi riferivo alla credibilità nell’agire. Cioè il fatto che una persona applichi quello che dice di voler fare. Siccome Trump prima parlava tanto ma faceva poco il fatto che ora abbia il coraggio di sparare sul serio lo rende più credibile, certo in negativo.

      In qualche modo la forza e la violenza in genere è tipica del capo branco nel regno animale. La credibilità di cui parli tu basata sull’affidabilità appartiene a persone in grado di pensare, in genere gruppi di scienziati o filosofi. Il popolo vuole il leone violento…

      Mi piace

      1. ok, abbiamo delimitato il concetto di credibilita` in quel caso particolare che riguarda il capobranco, che certamente deve essere sufficientemente aggressivo per rassicurare il branco.

        continuo a pensare, tuttavia, che Trump non lo sia affatto, anche se la stampa controllata prima lo attaccava come filo-russo e ora che ha attaccato a vanvera la Siria lo esalta, continuando a perseguire i propri obiettivi.

        vivo in terra leghista, cioe` potenzialmente filo-trumpista al massimo, e parlo un poco con la gente, qua e la`: Trump viene considerato un pazzo come il nord-coreano.

        no, Trump non e` affatto diventato piu` credibile dopo queste ultime mosse, anche se i media lo fanno credere a chi e` disposto a crederci.

        uno che vince le elezioni presentandosi come l’uomo del dialogo con la Russia e dopo tre mesi bombarda con un pretesto qualsiasi il suo principale alleato, come potrebbe essere credibile?

        lo stesso dicasi per la Corea, vedrai: tutte queste azioni scomposte e inefficaci gli si stanno torcendo contro.

        il principale giornalista americano che lo previde presidente (come me) quando nessuno ci scommetteva su un soldo bucato, ora ha iniziato il countdown per l’impecheament.

        io sono meno ottimista di lui su questo piano, dato che serve una maggoranza di due terzi al Senato per destitire un Presidente e nessuno e` mai riuscito a raggiungerla; anche il Clinton riusci` a cavarsela dopo avere giurato il falso…

        credo che gli americani dovranno tenerselo per un pezzo, ma il governo USA non e` mai stato cosi` fragile.

        e tieni conto che nel peridipiu` nel 2018 ci sono le elezioni del Congresso, che potrebbero vedere ridursi di molto il suo peso nel parlamento.

        Mi piace

        1. e pare che anche la portaerei che in teoria minacciava Kim sia andata altrove per tutto il tempo. Trump è lui stesso una falsa notizia, gli tolgano Twitter al più presto 😀 .

          Mi piace

          1. ahha, mi hai letto nel pensiero; stavo per aggiungere questa stessa cosa.

            al tempo della rivoluzione cinese Mao definiva gli Stati Uniti la tigre di carta.

            ma Trump e` peggio che una tigre di carta, e` un danno per il suo stesso paese…

            Mi piace

  2. la domanda è: avranno lanciato la versione verde o arancione? Per qualche ragione tendo più verso quella arancione. Scherzi a parte Trump ha ormai trovato un modo per farsi rispettare, l’unico in realtà.

    Mi piace

      1. ma in realtà non era un commento pro Trump. Scherzavo sul colore siccome negli States “orange is the color” quest’anno. Per il resto non resta che meravigliarsi dei leader che decidono le sorti del mondo…

        Mi piace

        1. quando dici che Trump ha trovato il modo di farsi rispettare e che questo è l’unico, questo sarebbe un commento sui colori?

          devo essere diventato anche daltonico, allora. 🙂 🙂 🙂

          comunque non darei troppo peso a questi trucchetti per l’opinione pubblica, e proprio il caso di Trump dimostra che i leader contano molto poco, tranne che per lo stile di conunicazione delle decisioni che non prendono neppure loro.

          dopo avere provato per tre mesi a seguire il programma elettorale sul quale era stato eletto (con tre milioni di voti meno della Clinton), ora Trump sta facendo esattamente le stesse cose che avrebbe fatto anche la Cinton.

          solo con dell’arroganza in più.

          democrazia: la libera scelta fra l’arroganza e l’ipocrisia.

          (bella questa, vado a pubblicarla 🙂 )

          Mi piace

            1. “sono tutte buffonate, anche se un poco sanguinose”.
              “il comandante che si suicida lanciando la super-bomba contro i russi e` proprio il ritratto sparato di Trump”.
              “una risata li seppellira`”. (slogan del Sessantotto).

              mi spieghi dove mai ho affermato che Trump riesce a farsi prendere sul serio?

              certo, ci stanno tutti un po’ attenti, come quando un ubriaco armato gira per strada.

              ma prendere sul serio e` un poco diverso.

              sono convinto al contrario, e non solo io, che con queste mosse convulse e disordinate Trump sta facendo perdere credibilita` all’America.

              e` per questo che lo preferivo alla Clinton; vedremo se il tempo mi dara` torto.

              Mi piace

              1. mi riferivo al commento non al post. Vedo che mi hai preso di mira ma forse sono solo un falso nemico. Io volevo solo sdrammatizzare… forse è il caso di evitare la prossima volta 🙂

                Mi piace

                1. 🙂 ma no che non ti ho preso di mira. 🙂

                  pensavo davvero che tu stessi facendo un giochino delle parti per aiutare la discussione… 🙂 🙂 🙂

                  e poi, tranquillo, non ho nessuna super-bomba ne` convenzionale ne` atomica, io!!! 😉

                  e` che sono alquanto preoccupato della tua interpretazione e non vorrei passare per filo-trumpiano solo perche` sono anti-clintoniano.

                  e a questo punto insisto anche per quel che riguarda i commenti qui (o ti riferisci a qualche altro commento da qualche altra parte?):

                  “quando dici che Trump ha trovato il modo di farsi rispettare e che questo è l’unico, questo sarebbe un commento sui colori? devo essere diventato anche daltonico, allora”.

                  ti sembra che stia dandoti ragione quando dici che Trump ha trovato il modo di farsi rispettare?

                  no, no, assolutamente: se hai tempo, guarda questa analisi di un Giornale che dovrebbe chiaramente essere filo-trumpista: la trovo molto azzeccata.
                  http://www.occhidellaguerra.it/caccia-al-nemico-incoerenza-la-dottrina-trump/

                  Mi piace

                  1. “Per il resto non resta che meravigliarsi dei leader che decidono le sorti del mondo…” (io)
                    procediamo per citazioni. E’ un po’ difficile essere filo qualcosa o qualcuno. Sono tutti degli idioti. Il mondo è in mano a degli idioti.

                    “dopo avere provato per tre mesi a seguire il programma elettorale sul quale era stato eletto (con tre milioni di voti meno della Clinton), ora Trump sta facendo esattamente le stesse cose che avrebbe fatto anche la Cinton.”
                    quindi ora Trump fa quello che avrebbe fatto la Clinton, con l’eleganza di un elefante.

                    “sono convinto al contrario, e non solo io, che con queste mosse convulse e disordinate Trump sta facendo perdere credibilita` all’America.
                    e` per questo che lo preferivo alla Clinton; vedremo se il tempo mi dara` torto.”
                    Quindi Clinton era più credibile, ma Trump fa quello che avrebbe fatto la Clinton. Quindi ora Trump fa qualcosa di più credibile.

                    Mi piace

                    1. certo, ma di qui a diventare credibile lui!

                      non basta fare qualcosa qua e la`, per diventare credibili: e` questione di coerenza ed affidabilita`.

                      ti pare credibile uno che dopo tre mesi adotta il programma politico del suo avversario alle elezioni?

                      e` chiaro che Trump al momento e` uno sconfitto, e ben poco credibile; i due gesti avventati con cui ha cercato di risollevare la sua immagine possono funzionare soltanto con gli stupidi.

                      certamente, pero`, ora che si e` piegato ai poteri che aveva promesso di attaccare con la sua elezione (da destra), avra` molta piu` buona stampa in futuro.

                      ma se si rimane liberi dai condizionamenti dei media, la situazione e` ben chiara, mi pare.

                      Mi piace

                    1. Kim diventa più credibile. Certo che anche per i giapponesi e per i coreani vivere ogni giorno come l’ultimo è un po’ strano. Certo ci si può sempre affidare al buonsenso del ciccio ma… beh la soluzione è comunque complicata.

                      Mi piace

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...