gli ultimi anni dell’umanita` – 316

ma insomma che effetto fa SAPERE di vivere negli ultimi anni dell’umanita`, quella almeno che abbiamo conosciuto? e parlo di umanita` proprio nel doppio senso della parola. d’altra parte, la fine dell’umanita`, intesa come filantropia e solidarieta` universale,  e` strettamente legata alla scomparsa imminente del genere umano, o almeno a un suo ridimensionamento cosi` radicale … More gli ultimi anni dell’umanita` – 316

Trump Forest: se 10 miliardi di alberi mi sembran pochi – 315

chi vuole aderire al progetto “Trump Forest” (La foresta di Trump)? io ci sto. anzi metto a disposizione i miei prati di mezza montagna per chi vuole aderire, ma non ha dove mettere le piante. . . . e` una campagna internazionale lanciata da tre ambientalisti neozelandesi col motto “La foresta di Trump: dove l’ignoranza fa … More Trump Forest: se 10 miliardi di alberi mi sembran pochi – 315

un Simone ed un Giacomo di troppo – il profeta egiziano 12 – 314

Libro XX: 100 – 2. Il successore di Fado – come procuratore della Giudea – fu Tiberio Alessandro (…). 101 Fu sotto la sua amministrazione che in Giudea avvenne una grave carestia, durante la quale la regina Elena comprò grano dall’Egitto con una grande quantità di denaro e lo distribuì ai bisognosi, come ho detto sopra. … More un Simone ed un Giacomo di troppo – il profeta egiziano 12 – 314

l’ostetrica col morbillo di Senigallia – 313

l’ostetrica col morbillo di Senigallia dovrebbe diventare famosa come la casalinga di Voghera, sia stata questa inventata da Alberto Arbasino o da Beniamino Placido. e` infatti un esempio perfino incredibile di come i media di sistema manipolano le notizie per difendere una legge idiota. parlo di quella con cui la Lorenzin ha reso obbligatori 10 vaccini, … More l’ostetrica col morbillo di Senigallia – 313

Johannes detto Theuda, il battezzatore – il profeta egiziano 11 – 312

nel momento in cui comincia a diventare plausibile l’ipotesi che lo Jeshu dei vangeli sia in realta` il profeta egiziano protagonista di una spedizione di seguaci entusiasti sanguinosamente fermata alle porte di Gerusalemme nel 54, e piu` esattamente sul Monte degli Ulivi, occorre porsi il problema della figura di Johannes il Battezzatore, che nella tradizione … More Johannes detto Theuda, il battezzatore – il profeta egiziano 11 – 312

Diritto d’asilo significa asilo? In Italia no – 310

Sei un profugo, tutelato da leggi internazionale e dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. Arrivi in Italia e lo stato italiano ti riconosce il diritto d’asilo. Sì,  ma l’asilo, il luogo dove dormire, non te lo dà. Ti lascia nelle strade, e poi dice che è colpa tua. Ti sgombera a manganellate. Per dove non … More Diritto d’asilo significa asilo? In Italia no – 310

A proposito di Trump e Berlusconi – 309

Le analogie fra i due sono impressionanti, è  vero. Sembra che l’Italia, dopo avere inventato per prima il fascismo nel secolo scorso, abbia anche scoperto il populismo di destra da miliardari rozzi e ignoranti, quanto politicamente incapaci, che è la sua variante contemporanea. Però sono notevoli anche le differenze e perfino più  importanti. L’America ha … More A proposito di Trump e Berlusconi – 309

Altre note sparse da una provvisoria Germania sulle ingiustizie della vita – 308

Ieri, dopo un’oretta e passa da quando ho fatto scendere la nigeriana senza documenti, ma in teoria bosniaca, dalla mia macchina, lasciandola alla fermata dell’autobus, mi arriva un messaggio di Blablacar che Harris, l’uomo che aveva prenotato il viaggio per lei, ha disdetto la prenotazione, e dopo un poco mi scrive anche Harris, che vuole … More Altre note sparse da una provvisoria Germania sulle ingiustizie della vita – 308

Note sparse di viaggio breve in Germania – 307

Una riga per dire che sono in Germania forse per dire addio alla Germania. Dopodomani vendo il mio monolocale. Ovviamente sono un poco depresso. E’ una fase della mia vita che finisce, anche se avro’ ancora diverse possibilità di farmi ospitare quando tornerò. Una riga per dire che le immagini della carenza d’acqua e del … More Note sparse di viaggio breve in Germania – 307

la vecchiaia dal di dentro, come seconda adolescenza – 305

e` inutile girarci attorno: sto per diventare vecchio, o forse – mi scappa da ridere – questa stessa frase e` l’ultima forma di resistenza per non ammettere di esserlo gia` diventato. pero` direi che il prossimo compleanno di 70, facendo conto di arrivarci, dovrebbe essere un confine che non permette piu` di pensare che la … More la vecchiaia dal di dentro, come seconda adolescenza – 305

Orsa minore – 304

la notizia dell’apertura di una indagine da parte della procura di Trento per l’uccisione dell’orsa di Terlago, prima aggredita da un abitante locale con cane e bastone e poi ammazzata per decisione del Presidente della Provincia di Trento, sarebbe una delle poche in grado di riconciliarmi con questo paese, se il fascicolo non fosse stato … More Orsa minore – 304

l’inizio della dittatura vaccinale in Italia: dirigenti scolastici in trincea – 302

col 16 agosto, nel bel mezzo delle ferie, la dittatura vaccinale comincia ad entrare nel vivo, col sostegno unanime di stampa e media, dell’opinione scientifico-perbenista, di una drammatizzazione ottusa di una emergenza che non c’e` e di una rassegnazione torpida di una parte importante dell’opinione pubblica.  inizia con un fare e disfare tipicamente italiano, segno … More l’inizio della dittatura vaccinale in Italia: dirigenti scolastici in trincea – 302

Migranti, frontiere, barconi: le fake news di un sistema mediatico impazzito

trovo sempre qualcosa da imparare dal blog Far di Conto, https://fardiconto.wordpress.com/ oggi ribloggo questo post esemplare sul problema dell’immigrazione. vorrei soltanto sottolineare qualcosa a sostegno delle sue affermazioni sensate e documentate, ma proprio per questo del tutto impopolari: che – come dimostra il grafico qui sotto – il numero degli sbarchi in Italia e` nettamente … More Migranti, frontiere, barconi: le fake news di un sistema mediatico impazzito

appunti di (alla) filosofia.

la filosofia contemporanea, se non si interroga, prima di ogni altra cosa, sulla portata delle fondamentali scoperte scientifiche degli ultimi anni, e` soltanto letteratura. e per di piu` brutta, bruttissima letteratura, pretenziosa e bizantina. scrittori che non sanno raccontare, questo sono perlo piu` i filosofi. pare che il nostro tempo pulluli di questi filosofi senza … More appunti di (alla) filosofia.

quell’ingresso regale di Jeshu a Gerusalemme la domenica delle Palme che storicamente non ci fu mai – il profeta egiziano 10 – 301

la sicura identificazione dello Jeshu dei vangeli col profeta egiziano di cui parla lo storico dell’ebraismo antico Giuseppe Flavio spalanca la porta al problema immenso di spiegare in modo adeguato le contraddizioni tra la sua versione dei fatti e quella della tradizione cristiana. . . . di queste la prima e` piu` importante e` quella … More quell’ingresso regale di Jeshu a Gerusalemme la domenica delle Palme che storicamente non ci fu mai – il profeta egiziano 10 – 301

quei maledetti tedeschi di Repubblica razzista – 300

I tedeschi ci riprovano “La Bce viola il mandato sul quantitative easing” I tedeschi ci riprovano e tornano ad attaccare la politica del governatore della Bce Mario Draghi. In particolare, il “quantitative easing”, il riacquisto di obbligazioni che ha stabilizzato la crisi legata ai titoli di stato di alcuni paesi membri. questo e` il modo … More quei maledetti tedeschi di Repubblica razzista – 300

immigrazione e prima globalizzazione storica nell’impero romano – 299

Quinto Lollio Urbico, nacque a Tiddis, presso  Cirta, nella  provincia  della    Numidia (odierna Algeria). era figlio di un proprietario terriero locale, era berbero, ma aveva la cittadinanza romana. fu tribuno militare, console, comandante della decima legione a Vienna, si distinse nella terza guerra giudaica del 132-5, poi fu governatore della provincia della Germania inferior, e l’imperatore … More immigrazione e prima globalizzazione storica nell’impero romano – 299

religione dell’immagine e cultura della parola – 298

sabato scorso mi e` capitato di fare da guida per qualche ora ad un gruppo di visitatori nella parte piu` antica del centro di Brescia, ricca di testimonianze storiche ed artistiche molto interessanti e poco conosciute, tanto da diventare una sorpresa per molti bresciani stessi. ne parlo brevemente soprattutto per le riflessioni che mi ha … More religione dell’immagine e cultura della parola – 298

Johannes il battezzatore e Jeshu l’egiziano in Giuseppe Flavio – il profeta egiziano 9 – 297

dunque abbiamo scoperto finalmente dove sta davvero la figura di Jeshu in Giuseppe Flavio, ed ora approfondiamo l’analisi. . . . premessa: nel Bellum Iudaicum Giuseppe Flavio descrive analiticamente gli avvenimenti degli anni 52-54, seguiti alla nomina a governatore romano della Palestina di Marco Antonio Felice, liberto della madre dell’imperatore Claudio e in buone relazioni … More Johannes il battezzatore e Jeshu l’egiziano in Giuseppe Flavio – il profeta egiziano 9 – 297

scusi, Lei (lei) e` sapiosessuale? – 296

nessuno mi aveva detto nulla, ma e` gia` dal novembre del 2014 che OkCupid, dopo avere ampliato la sua lista degli orientamenti sessuali aggiungendo le voci “androgino,” “asessuale,” “fluido” e “queer”, ha preso la curiosa decisione di aggiungere un orientamento sessuale nuovo e relativamente sconosciuto, quello dei sapiosessuali. Un sapiosessuale è qualcuno per cui la caratteristica sessuale … More scusi, Lei (lei) e` sapiosessuale? – 296

sara` forse Paolo il falso profeta egiziano? – il profeta egiziano 8 – 295

nel momento in cui ci troviamo di fronte all’ipotesi non palesemente infondata che lo Jeshu della tradizione evangelica sia il falso profeta egiziano di cui parla lo storico Giuseppe Flavio in entrambe le sue opere, le obiezioni contrarie sono numerose e ce ne sono altre di apparentemente insuperabili. tralascio quella psicologica, valida soprattutto per i … More sara` forse Paolo il falso profeta egiziano? – il profeta egiziano 8 – 295

due battaglie diverse sul Monte degli Ulivi? – il profeta egiziano 7 – 294

18, 3 Giuda dunque vi andò, dopo aver preso un gruppo di soldati e alcune guardie fornite dai capi dei sacerdoti e dai farisei. cosi` leggiamo oggi nella traduzione ufficiale della Bibbia CEI il punto del Vangelo secondo Giovanni nel quale si comincia a descrivere l’arresto di Jeshu sul Monte degli Ulivi, fuori Gerusalemme. trascurando il … More due battaglie diverse sul Monte degli Ulivi? – il profeta egiziano 7 – 294

due cinesi a Berlino e il senso dell’umorismo tedesco – 293

io la racconto come l’ho letta e non la commento: lascio il commento ad altri. . . . due turisti cinesi sono stati fermati a Berlino: non capita solo agli europei in Oriente… si stavano facendo delle foto davanti al Reichstag, il Parlamento tedesco, ricostruito dopo la guerra. due uomini, due amici, di 36 e … More due cinesi a Berlino e il senso dell’umorismo tedesco – 293

fate migrare i politici, piuttosto – 292

una classe politica demente, incapace di organizzare decentemente l’accoglienza di un numero complessivamente molto modesto di immigrati, di cui il paese ha del resto vitale bisogno per sopravvivere, aizza il popolo contro gli sventurati che ancora si rassegnano per forza di cose a sbarcare nel nostro paese, sperando di starci il meno possibile. e il … More fate migrare i politici, piuttosto – 292

Nietsche vs Berlusconi: l’eterno rintrono (!) e la Merkel adesso grande statista – 291.

mamma mia che incubo: mi riaffaccio un momento al delirio italiano e che cosa ritrovo: il ritorno di Berlusconi, anzi il rintrono. parola che nel suo caso ha due significati: quello di una reintronazione, e quello di un re-intronamento del popolo italiano. con buona pace di Nietsche e` Berlusconi la metafora perfetta vivente dell’eterno ritorno, … More Nietsche vs Berlusconi: l’eterno rintrono (!) e la Merkel adesso grande statista – 291.

la favola di Erodiade e Giovanni Battista – il profeta egiziano 6 – 290

il terzo passaggio (nell’ordine della mia esposizione, ma il primo nell’ordine del libro) delle Antiquitates Iudaicae di Giuseppe Flavio in cui si ritrova qualcosa della tradizione evangelica e` dedicato a Giovanni Battista: e` subito prima del cosiddetto Testimonium Flavianum che ho analizzato nel post precedente, e prima anche della presunta descrizione dell’arresto di Giacomo fratello … More la favola di Erodiade e Giovanni Battista – il profeta egiziano 6 – 290

perche` sognare la vita se basta viverla? 1 agosto 2007

e siccome l’appetito vien mangiando, ecco che vi propongo un altro post piu` o meno nel decennale esatto della sua pubblicazione. una riflessione sulla bellezza e sull’arte, che ricevette commenti davvero notevoli, mi pare. . . . Mittwoch, 01. Aug, 2007 – 07:25:56 “oggi esco da 20 mesi di blog con la consapevolezza rara di … More perche` sognare la vita se basta viverla? 1 agosto 2007

le Antichita`giudaiche: Testimonium Eusebianum, altro che Flavianum – il profeta egiziano 5 – 289

un altro passaggio delle Antichita` giudaiche di Giuseppe Flavio nel quale si parla dello Jeshu dei vangeli e` il primo a comparire nell’opera. e` il famosissimo Testimonium Flavianum e se ne discute da quattro secoli; per cui sarebbe presuntuoso da parte mia presumere di poter dire qualcosa di nuovo. tuttavia non rinuncio ad alcune osservazioni preliminari … More le Antichita`giudaiche: Testimonium Eusebianum, altro che Flavianum – il profeta egiziano 5 – 289

Giacomo, il fratello scambiato – il profeta egiziano 4 – 288

nella parte di questo post che sono riuscito a pubblicare l’altroieri avevo cominciato ad esaminare l’ultimo dei riferimenti alla figura di Jeshu che si trova nella versione che oggi abbiamo delle Antichita` Ebraiche, l’opera storica di Giuseppe Flavio che si occupa degli ebrei nel tempo nel quale sarebbe vissuto Jeshu. si tratta del Libro 20, 197-203 – … More Giacomo, il fratello scambiato – il profeta egiziano 4 – 288

non ci sto – 287

non ci sto, lo avete capito benissimo, vero? non so bene neppure perche` continuo a ripeterlo qui, nei social media, dove gli ascolti sono abbastanza immaginari, casuali, occasionali. e dove si e` al servizio di nuovi poteri, anche nolenti. non ci sto in un paese che semplicemente delira ogni giorno di piu`. e mi rendo … More non ci sto – 287

il post scomparso – il profeta egiziano 3 – 286

ho scritto nel mio post di ieri che il cristianesimo e Jeshu sono sconosciuti a Giuseppe Flavio, lo storico che ha descritto molto analiticamente i fatti della Palestina nel primo secolo. l’affermazione puo` lasciare perplessi; occorrerebbe per prima cosa interrogarsi sull’assenza totale di ogni riferimento esplicito al cristianesimo, come lo intendiamo oggi e come e` … More il post scomparso – il profeta egiziano 3 – 286