famulas catenas: che cos’è la famiglia – 217

troppe discussioni sulla famiglia senza nessuno sguardo alla sua storia.

dove oggi c’è la famiglia, una volta c’era la familia latina.

la nostra viene da lì.

ma nessuno dia per scontato che la familia sia la famiglia moderna: questa infatti ha mascherato la sua vera natura col sentimentalismo di quella sciagura non risolta che è stato il sentimentalismo romantico.

è questo che ci impedisce di vedere la vera natura della famiglia nella storia e anche ai giorni nostri.

. . .

la familia, e la famiglia fino alle contemporanee ed equivalenti rivoluzioni capitalistiche e borghese, è la cellula ECONOMICA fondamentale della società.

familia, da famulus (o famula): il servo o la serva.

la parola famulus è addirittura di origine pre-indoeuropea, dicono.

e, secondo me, il rapporto con la parola fames è più che un sospetto.

fames è un concetto più generico di quello della nostra fame: indica ogni forma di mancanza, di indigenza.

la sua radice è fa-, che potrebbe essere davvero pre-indoeuropea e rimanda all’idea di mancanza: la ritroviamo nel verbo fatiscor, da cui la parola fatiscente.

. . .

famulus dunque è chi, per povertà, è costretto a servire.

la parola esiste anche nell’espressione famulas catenas: le catene della servitù che si impongono a qualcuno.

la familia ha un pater, che è il suo capo, più padrone che padre.

e in questo senso occorrerebbe anche ripensare al significato del pater noster, che non è il nostro comune padre affetrtuoso, ma il padrone del regno dei cieli.

dunque la familia, e la famiglia fino al Settecento, è il gruppo di coloro che, per mancanza del necessario, sono costretti a servire sotto un pater padrone, ma anche responsabile di loro: paternalismo.

questa familia era il luogo sociale fondamentale che serviva alla sopravvivenza e alla riproduzione.

. . .

e allora che dire, se dunque viene il papa Francesco, ben poco francescano questa volta, a ricordare che la famiglia è una sola: formata da un uomo e da una donna, da un maschio e una femmina?

se la tengano pure la loro familia, le loro famulas catenas.

. . .

alla famiglia si oppone l’unione, i cui componenti hanno tutti pari dignità.

in un mondo che può liberarsi dalla fames, dal bisogno economico che fonda la servitù della famiglia, se soltanto sa liberarsi dai condizionamenti dei falsi bisogni dell’economia capitalistica.

nella post-moderna unione, che viene dopo il romanticismo borghese e anticipa la fine dell’economia del bisogno artificialmente indotto, i membri dell’unione non nascondono doppi fini: la sua base è l’autentico bisogno di condivisione psicologica e di sostegno.

l’unione fa la forza, la familia nasce dalla debolezza e dalla fame.

 

 


4 risposte a "famulas catenas: che cos’è la famiglia – 217"

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.