ah, le fake news sui vaccini – 291

fa cosi` fine sentirsi dalla parte di quelli che sanno e considerare con disprezzo ignoranti tutti quelli che non condividono i tuoi pregiudizi!

i vaccinisti sfegatati, incapaci di capire la riflessione critica e pienamente SCIENTIFICA che giustamente ruota attorno al tema dell’obbligatorieta` dei vaccini, del loro numero e per quali malattie, si distinguono per la rozzezza talebana delle loro convinzioni.

Il Fatto Quotidiano, che non ha mai una linea ne` un’idea sua, ma tira la volata a questo o quello, qui da` voce a Francescomaria Tedesco, che si presenta come Filosofo del diritto e della politica e colloca la lotta per i vaccini – sempre e comunque e in qualunque numero – nel contesto della lotta all’ignoranza, una sceneggiatura efficace per imbambolare chi non si informa bene, anche se balorda.

e sentite che perle ci regala il filosofo, in un articolo dal titolo Fake news, per sconfiggere troll e falsi competenti serve un Burioni al quadrato:

Un punto fondamentale, ovvero l’impoverimento culturale della società, scaturito anche dalla facilità di accesso a pillole di conoscenza. (…)
Sono più ignoranti e anche più supponenti. (…)
Le persone si sono avvitate in delle sindromi complottiste.

in delle sindromi: e non voce dal sen fuggita, ma messa anche per iscritto!

oh, inconsapevole e involontario autoritratto!

Burioni, Tedesco: Dio li fa e poi li accompagna! 

. . .

ma, a proposito, tutti quelli che continuano a sdegnarsi per le fake news, che sarebbero a loro dire germogliate dall’utero impuro della rete, conoscono le religioni?

hanno mai sentito parlare degli angeli e dei pastori, del bue e l’asinello, della strage degli innocenti, mai esistita storicamente, della resurrezione dei morti e della lunga sfilza dei miracoli nella storia,  da Gesu` Cristo a Padre Pio?

miracoli, del resto, tutt’altro che esclusivi del cristianesimo e del cattolicesimo, ma presenti ovunque nel mondo, dato che ogni religione ha i suoi:

noi abbiamo le Madonne che piangono e i santoni trafitti dalle stigmate, ma altrove sono gli idoli di pietra che versano latte oppure i guru seppelliti vivi che non tirano le cuoia.

ah, ma certo: i superstiziosi sono sempre gli altri…

kolkata-india-12-feb-2018-hindu-portano-idol-del-signore-shiva-durante-la-bharat-sevasharam-sangh-maha-shivaratri-e-anniversario-di-nascita-del-loro-fondatore-pranavanandaji-maharaj-proc

. . .

e allora? tanto ci vuole a capire che l’homo sapiens si e` dato questo nome piu` che altro a fini promozionali e per provare a distinguersi dalle scimmie troppo simili a lui?

ma di suo tanto sapiens non e`.


Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.