7 risposte a "che mondo sarebbe. borforismi 136 – 16 marzo 2009"

    1. questa paura è troppo umana per provare a superarla: direi di tenercela e di incrociare semplicmente le dita.

      purtroppo sono stato troppo ottimista a scrivere nell’altro borforisma che oggi si può morire senza dolore, grazie ai progressi della medicina: o meglio, questo è vero, ma soltanto nella fase terminale di una malattia, e questo non risparmia del tutto i dolori quando è troppo presto per sopprimere la coscienza e neppure chi li prova lo desidera.

      "Mi piace"

Rispondi a bortocal15 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.