lodi degli equinozi – 143

21 marzo, non sei
l’inizio, ma il cuore
della primavera. concludi
l’adolescenza dell’orbita
terrestre attorno al Sole
per regalarci la luce.

ora sbocciano i fiori
e sono i desideri del sesso;
amano le corolle aperte,
i pollini attraversano l’aria,
si risvegliano le api
e verranno i giorni del sole.

ma di più amo l’altro
equinozio, che chiude
la maturità dell’anno
impolverato dal sole,
e inaugura con i frutti il declino,
ma non lo vive ancora.

cadranno troppe lacrime
dal cielo contorto di nubi,
ma a fecondare la terra
per le vite venture.
e il freddo pallore del Sole
ad altri le albe prepara.

4stagioni


11 risposte a "lodi degli equinozi – 143"

  1. Prendo lo spunto…

    NEMMENO IL PENSIERO

    Mentre affondo i passi
    Nel verde nuovo di primavera

    Nemmeno il pensiero
    Mi è necessario.

    La potenza vitale che
    Trasuda ed incalza

    Per esistere mi basta.

    Piace a 2 people

  2. Arrivederci Inverno e
    Benvenuta Primavera!
    Mauro ho appena letto la tua poesia, che bella

    Di luce, di calore, di colori. di mitezza e di profumi ti nutra
    Ai più, o meno, giovani… l’intensità della vita in ogni sua espressione
    (compresa una sana occupazione)
    A me la speranza della normalità nel tempo che mi attraversa
    A ciascuno ciò di cui abbisogna, ciò che sogna, e che insegua
    È irreale ma vorrei tanto.
    Sarebbe primavera per quasi tutti
    Mi piace molto la tua poesia mi è venuta così la risposta
    Grazie 🌹🌱🐞

    Mi piace

          1. ahah, ora ho capito…

            sono anni, quelli che potremmo considerare come limite delle quattro stagioni della vita umana (arrotondati al numero intero superiore, dove ci sono dei decimali).

            naturalmente nel presupposto ottimista di porre a 90 il limite normale della sua durata: dici che è troppo, vero? 😉

            Mi piace

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...