lo studio legale Pre.viti contro il mio blog! – 156

accidenti, e io che sono convinto che i blog contino poco o niente, o almeno che il mio proprio non abbia peso!

ecco la mail che ho ricevuto tre ore fa da wordpress, e l’ho letta da dieci minuti:

Ciao,
Abbiamo ricevuto la corrispondenza legale allegata riguardante il contenuto del tuo blog.
Poiché la richiesta non è conforme ai nostri requisiti, non intraprenderemo alcuna azione contro il tuo sito in questo momento.
https://en.support.wordpress.com/report-blogs/legal-guidelines/
Mentre possiamo preservare le informazioni sul tuo account, non abbiamo restituito alcuna informazione. Non trasmetteremo alcuna informazione a meno che non riceviamo una richiesta valida per le informazioni o un ordine del tribunale. Se riceviamo tale richiesta, a meno che non ci venga legalmente proibito di farlo, ti informeremo e ti forniremo il tempo in cui puoi tentare di annullare o contestare legalmente la richiesta.
Si prega di notare che questo avviso non è un parere legale. Per assistenza legale è necessario contattare il proprio consulente legale o prendere in considerazione di contattare la Electronic Frontier Foundation, l’American Civil Liberties Union o organizzazioni simili nella propria giurisdizione.
Aline F. – Community Guardian WordPress.com

be’, incuriosito ho aperto il file in PDF allegato, e non nascondo una certa emozione nel vedere l’intestazione:
logo-previti-1030x204

ragazzi, lì sotto sotto ci sta una sfilza di 31 avvocati: ricopierei i nomi, ma chissà mai che non violi qualche privacy.

ad ogni buon conto, pubblico il testo della lettera, che è poi una diffida legale a wordpress.

e spero che questo valga a mia discolpa e come segnale della mia disponibilità a cospargermi il capo di cenere…

. . .

Oggetto: Banca Mediolanum – corpus0blog.wordpress.com
Spettabile Società,
scriviamo in nome e per conto del Cav. Ennio Doris, del Dott. Massimo Antonio Doris e del Dott. Edoardo Lombardi, nonché dell’istituto bancario che rappresentano ed amministrano (i.e. Banca Mediolanum s.p.a.), per esporre quanto segue.
E’ stato accertato che sul portale telematico denominato “corpus0blog.wordpress.com” sono pubblicate delle affermazioni, nella forma di “thread” (di seguito il “materiale illecito”), il cui contenuto appare ictu oculi fortemente offensivo del decoro, dell’onore e della reputazione sia dei nostri assistiti che dell’istituto bancario che essi rappresentano ed amministrano: diritti della personalità garantiti a livello costituzionale e, in quanto tali, meritevoli del massimo grado di tutela.
Tali contenuti diffamatori sono accessibili al seguente URL:
https://corpus0blog. wordpress. com/2018/10/11/jose-bonton-la-differencia-9-ottobre2008-bortologia-58-iii-1-789/
(e adesso nessuno clicchi nervosamente sul link: adesso non porta più da nessuna parte)
Al solo fine di dare evidenza del contenuto gravemente diffamatorio del Materiale Illecito riportiamo il contenuto di alcune delle affermazioni pubblicate sul Portale: […]
E’ di tutta evidenza che si tratta di epiteti fortemente ingiuriosi e del privi di qualsiasi fondamento.
E’ innegabile che tali offese siano idonee ad integrare gli illeciti di ingiuria e diffamazione ai danni sia dei nostri assistiti che dell’istituto bancario che essi rappresentano ed amministrano: nella fattispecie in esame, la prodotta lesione è per di più aggravata dalla diffusività del mezzo adoperato (la rete internet).
Alla luce di quanto sopra esposto, con la presente Vi invitiamo e diffidiamo a voler:
– rimuovere immediatamente e comunque – entro e non oltre 24 ore dal ricevimento della presente – dal Portale il suddetto Materiale Illecito;
– fornire immediatamente agli scriventi i dati identificativi degli autori diretti delle pubblicazioni illecite.
Con avvertimento che, in difetto, sarete ritenuti direttamente responsabili della perdurante violazione dei diritti dei nostri Assistiti, per la tutela dei quali gli stessi, nostro tramite, si riservano di agire in via giudiziale, in tutte le sedi competenti.
La presente viene inviata a tutti gli effetti di legge, compreso quello interruttivo della prescrizione e quelli derivanti dagli artt. 14 e 15 della Direttiva 200/31/CE.
Distinti saluti.
Avv. … …

a proposito dell’esempio fatto dall’avv., mi guardo bene dal ripetere quello che c’era scritto, oltretutto in spagnolo, e non da me, ma da uno che commentava il mio blog, più di dieci anni fa (e lo sanno bene anche loro, visto che parlano di forma di “thread”, cioè della coda dei commenti; mi sto ancora stropicciando gli occhi!).

il bello è che sono (ed ero) completamente con quello che viene scritto qui sopra!

infatti io avevo a mia volta commentato in questo modo quel commento che sembrava palesemente fuori di testa – occhio che adesso mi becco una querela da lui:
leggendo questo commento inviato a un mio post, mi sono chiesto: ma sarà vero che Dio li fa e poi li fa incontrare?
alcune ricerche sul web mi hanno però rasserenato: post di questo riconoscibilissimo tipo circolano come commenti in una specie di catena di santantonio, non ne ho l’esclusiva.
l’unica esclusiva che ho sono le risate di gusto che mi regala un delirio simile, anche solo dal punto di vista stilistico.

insomma, era rimasto lì come esempio di qualcosa che non credo che nessuno potesse mai prendere sul serio, e lo avevo anche scritto…

posso anche documentare, sulla base delle statistiche dei contatti, che quel post non l’ha mai letto nessuno, tranne che quello studio legale.

. . .

siccome sono sempre stato convinto che ogni blogger è effettivamente responsabile di quello che arriva sul suo blog, mi pareva che bastasse la mia netta presa di distanza da un testo che girava (dieci anni fa!) in internet e non era destinato a me.

anzi ne avevo parlato proprio come esempio dei deliri che attraversano la rete; allora non si parlava ancora di fake news, ma senza saperlo anticipavo i tempi.

evidentemente questo non basta allo studio Pre.viti.

. . .

certo, questa attenzione risvegliatasi sorprendentemente dieci anni dopo, su un post del 2008 che era rimasto tranquillo quasi due lustri nell’altra piattaforma, mi fa sorgere diverse domande.

ma incrocio le dita, non mi tocchi affrontare il terzo processo politico della mia vita, questa volta come blogger oltretutto in dissenso col suo commentatore, cribbio!


8 risposte a "lo studio legale Pre.viti contro il mio blog! – 156"

  1. Mi sembra un altro delirio e non comprendo.
    Dovrebbero controllare bene quanto hai scritto tu e altri soggetti
    Non so lo Studio intenda veramente andare avanti
    Sembrerebbe uno scherzo di cattivo gusto.
    Farai sapere eventuali sviluppi?
    Comunque incrocio le dita con te🤞🤞
    Ciao

    "Mi piace"

            1. siamo perplessi alla stessa maniera, allora. 😉

              a meno che non si preoccupino davvero di quelle strampalate e non documentate accuse di intrighi di interessi di quella banca con la mafia dei trafficanti di droga di Medellin…

              devo solo precisare che il post l’ho ripubblicato nel decennale, come sto facendo per rimettere in rete i post che stavano su una piattaforma soppressa, come sai anche tu…

              "Mi piace"

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.