Negambo! l’odio in Sri Lanka – 189

la chiesa di Negambo, una di quelle straziate dalla strage pasquale di oggi, vista da me nel 2005.

uno tsunami prima.

nelle immagini finali del video, invece, un tempio induista, della minoranza Tamil, protagonisti di una lunga guerra per l’indipendenza, repressa nel sangue.

. . .

e come mai nella Pasqua di dieci anni fa, dovevo già allora occuparmi nel blog di Sri Lanka e del razzismo che attraversa questa terra altrimenti incantata?

https://corpus0blog.wordpress.com/2019/04/21/lodio-senza-numero-nello-sri-lanka-bortolindie-3-s-n-vii-7-bis-3-giugno-2006-12-aprile-2009-442/

102522019-e9b4c1c5-2938-40ca-8f0e-177ea2ef5c8a

. . .

questa è una seconda chiesa della cittadina di Negambo, dal minuto 1:18 del video.

e la canzone del video non è terribilmente adatta alla situazione di 14 anni dopo?

. . .

questo, invece, era il quartiere dei pescatori che sarebbe stato cancellato dalla faccia della Terra a dicembre, il giorno prima che partissi per tornare lì.

. . .

non bastasse la natura a fare strage…

ma la pazzia umana non è forse un altro volto, quello bestiale, della natura?


7 risposte a "Negambo! l’odio in Sri Lanka – 189"

    1. oggi possiamo aggiungere che l’uomo non può essere altro che così: l’uomo naturale, intendo, per riprendere quella discussione che hai aperto sul tuo blog.

      ma l’uomo innaturale, quello che reprime gli istinti, paga con la nevrosi e con follie forse addirittura peggiori il sacrificio della sua animalità, come ben osservò Freud riflettendo sulla guerra nel Disagio della civiltà.

      Piace a 1 persona

    1. ci sono religioni che accentuano la separazione fra uomo e natura e quasi contrappongono l’umanità alla natura, dichiarando l’uomo in se stesso talmente divino che Dio stesso può farsi uomo senza perdere nulla di se stesso…

      un dio uomo: da qualche punto di vista una tremenda bestemmia contro dio, per chi lo vede in un’altra maniera e crede in un dio impersonale.

      altre religioni, in particolare in oriente, accentuano al massimo la fusione fra uomo e natura, anche grazie alla fede nella reincarnazione che supera i vincoli fra l’uomo e gli altri animali o esseri viventi, nei quali gli uomini possono reincarnarsi.

      resterebbe da chiedersi se rendono migliori gli uomini le religioni che ne accentuano il lato quasi angelico o quelle che lo legano più strettamente al mondo universale dei viventi.

      buone feste pasquali anche a te: la Pasqua è il momento del cristianesimo in cui la fusione con natura è meglio presente e la festa cristiana che amo, da ateo, di più.

      Mi piace

        1. si, la Pasqua sottolinea un lato della natura, il rinnovamento della vita, strettamente connesso alla sua perenne distruzione.

          queste Pasque di sangue ce lo ricordano dolorosamente: il messaggio dell’Angelo è parziale, come la speranza.

          buon Lunedì dell’Angelo a chi crede, ma a qualche parziale speranza tutti attacchiamo la nostra vita.

          Mi piace

          1. 1545
            LA MENTE

            La mente
            è irrazionale,
            non ragiona,
            è testarda
            per obbligo di futuro.

            Non molla la speranza.
            Sa che non sarà,
            ma si aggrappa,
            si avvinghia, poverella,
            a pensieri a cui non crede.

            Piace a 1 persona

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.