invocazione alla Santa Vergine per evitarle una brutta figura – 231

Madre di Misericordia, Conforto degli Afflitti, Rosa Mistica, rosa fresca aulentissima (ma forse qui mi confondo…),

tu che non esiti a visitarci sulla Terra abbastanza di frequentcon le tue apparizioni, da Lourdes a Fatima per finire a Medjugorje, e a metterci in guardia da ogni possibile pericolo, rilasciando appena possibile piuttosto una profezia che un’intervista,

e che in altri momenti ti sei lasciata trasformare in Madonna pellegrina e ti sei spostata in processione per tutta Italia da un paese all’altro pur di combattere il comunismo ateo,

ti prego, dovresti lasciarci urgentemente un messaggio, approfittando del primo pastorello di passaggio o almeno almeno di Famiglia Cristiana;

mi risulta che hai anche una radio a disposizione: usala subito.

c300

. . .

c’è un ribaldo, travestito da ministro, che appare sui palchi dei suoi comizi politici col rosario in mano e, come non bastasse afferma che tu lo porterai alla vittoria, davanti ad un popolaccio incolto che lo applaude, insensibile ad ogni profanazione o banalmente ad ogni senso del grottesco.

applaudono lui e intanto fischiano il papa, ma che cattolici sono?

e quello che ti invoca col rosario brandito come un’arma, è abituato, come fosse l’Anticristo, a farsi i selfie mentre fornica con una donna o con la Nutella. 

non stai in buona compagnia, non lasciare che si abusi in questo modo di Te.

. . .

senti, il maramaldo ha dichiarato: Affido l’Italia e la mia vita al Cuore Immacolato di Maria.

della sua vita può fare quel che vuole, e può anche affidarla a te dopo averla concessa alla Isoardi e alla figlia di un bancarottiere celebre maneggione politico, già al seguito di Berlusconi prima e di Renzi poi.

ma come può affidare l’Italia, che  non è sua?

l’Italia te la affida lui, ma non ci aveva già pensato il Padreterno?

. . .

quindi, cara Madonnina santa, vedi tu: o trovi il modo di dare una smentita subito oppure dobbiamo pensare che anche tu vorresti respingere chi è profugo e fugge dalla guerra e dalla tortura, anche a costo di lasciarlo annegare in mare, solo perché chi dovrebbe non è capace di distinguere e di respingere invece soltanto chi cerca di immigrare illegalmente.

questa cosa di te non possiamo crederla, perché non sarebbe molto coerente con la tua storia personale, sia questa vera o soltanto leggendaria, visto che sei stata profuga anche tu e, con altre due Marie, sei fuggita anche tu dalla guerra in Palestina per mare e sei sbarcata clandestinamente nella Francia meridionale.

solo che lì i cristiani di una volta non ti hanno chiuso i porti in faccia, ma anzi hanno costruito una basilica per ricordare nei secoli come ti eri salvata la vita e forse anche come si deve salvare la vita a chi sta per perderla, col rosario in mano o senza.

. . .

quindi, Madre di Misericordia e Conforto degli Afflitti, facci questo miracolo, trova tu il modo migliore per una smentita.

oppure chi già non crede in te sarà confermato nella sua ostinata convinzione che tu per qualcuno sia soltanto una turpe invenzione per catturare voti oppure che a te non importi niente che si abusi del tuo nome.

in nessuno dei due casi fai una bella figura.

 

 

 


2 risposte a "invocazione alla Santa Vergine per evitarle una brutta figura – 231"

  1. C’è una sola parola per definire l’uso strumentale che la Lega da sempre fa del crocefisso (loro adoratori del Dio Po) ed ora del rosario, infiorato dall’invocazione alla Madonna: Blasfemia.
    Ti dirò che non avevo mai sentito il nostro parroco parlare così nettamente contro quello che è successo ieri (i fischi al Papa; l’uso del rosario come un idolo: Non ha niente di cristiano)
    dunque forse quell’intervento che tu provocatoriamente invochi non è detto che non arrivi…
    la Chiesa si muove lentamente, ha diverse visioni e diverse “anime”, avrà pur perso incisività nella società, ma ad un certo punto si incazza…
    e fai proprio bene a sperare nella Madonna perché se aspettiamo che sia questa opposizione a far fuori il becerume al governo, campa cavallo…

    "Mi piace"

    1. caro gio, è un bel dilemma per me stabilire se credo meno alla Madonna o meno alla chiesa cattolica (che pure ha saputo mettere un grande uomo come Roncalli al suo vertice: papa tuttora insuperato tra quelli che ho conosciuto e veramente pontefice, cioè fabbricatore di ponti.

      per uno scherzo del caso ero in pazza del Duomo un anno fa, quando Salvini tirò fuori per la prima volta nella storia d’Italia il rosario e il vangelo sul palco di un comizio, per giurare su entrambi: la cosa era grave già allora (e mi permetto il cattivissimo gusto di citarmi: ), ma non ricordo che la Chiesa abbia mosso ciglio allora.

      un anno dopo quel silenzio, non solo della Chiesa, su questo hai ragione, mostra i suoi esiti devastanti, e continuo a provare fastidio per gli intellettuali auto-nominati che si muovono soltanto quando si parla di libri, il tema della loro lobby, e si sono persi per strada gli esseri umani.

      comunque la Chiesa si sta muovendo: meglio tardi che mai; lo fa quando proprio viene messa con le spalle al muro e perfino minacciata di uno scisma, ma lo fa.

      sono convinto che in Italia contro la Chiesa non si governa, ma forse i tempi sono cambiati; sarei comunque contento di essere smentito; se i tempi non sono cambiati così profondamente che io non me ne so neppure più accorgere l’estremismo di Salvini e la sua richiesta di un referendum su di lui lo stanno portando alla rovina.

      certo i 5Stelle non lo molleranno mai, ma è anche vero che non hanno altra scelta, dato che qualcuno mi deve pure spiegare la politica di un Partito come quello Democratico che NON vuole andare al governo, vuole i voti per tenerli ben caldi all’opposizione e lascia andare l’Italia in malora, perché è disponibile a governare soltanto da solo, con qualche legge elettorale farlocca, oppure al massimo con Berlusconi.

      "Mi piace"

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.