che succede in Europa? – bortoblog 26

i miei (pochi) commenti in giro per la piattaforma questa settimana…

. . .

https://aldoanghessa.org/2019/06/16/ultimora-europa/
Ultim’ora Europa Anghessa 16 giugno 2019
Per una di quelle circostanze – veramente CASUALI – ho incontrato un vecchio volpone (che non incontravo da VENTI ANNI!),la sua ultima tana è Bruxelles. Oltre ad una incredibile rimpatriata – con libagioni degne (due bottiglie di eccellente Vernazza) – ha ”SCOMMESSO“ che il prossimo Presidente della Commissione Europea – SARÀ FRAU MERKEL!!!
Se veramente questo pronostico (ben argomentato) si realizza, perbacco, la cara vecchia Europa gioca una carta epocale!!
Cosa ne pensate??

Merkel default

Romolus 16 giugno 2019 alle 18:31
Dio ce ne scampi…….

Anghessa 16 giugno 2019 alle 18:33
Adesso la “sua “black list” passa a due mesi. Aaaaahhhhh

bortocal15 16 giugno 2019 alle 19:08
l’unico commento sembra di qualcuno a cui piace ripete la propaganda beota italiota in rima.
grande Merkel, non si è cancellieri della Germania da 14 anni senza avere grandi qualità politiche, e la prima della Merkel è una luterana coerenza con la propria coscienza.
si è giocata il posto, ma ha accolto un milione e mezzo di profughi siriani altamente qualificati.
un pilastro della democrazia, sia pure conservatrice.
peccato che abbia detto chiaro che vuole andare in pensione a fine mandato nel 2021 e che non intende accettare l’incarico; del resto è ancora cancelliera e se si ritirasse adesso manderebbe il crisi la Grosse Koalition; inoltre è impegnata a sostenere Weber.
altamente improbabile, per non dire impossibile, a quel che ne so io della politica tedesca e del loro modo di farla: non sono mica del mezzi levantini come i politici italiani e la parola conta ancora qualcosa da quelle parti.
se poi succedesse, farei una figura di mmm…

straordinaria, comunque la figura pubblica di quel commentatore, che neppure sa che il nome originaria del primo re di Roma era Romulus, e non Romolus, o Romoletto!

possibile che non si renda conto di che figura mediocre fa, dimostrando di non avere nessuna capacità di argomentare?

possibilissimo, anzi addirittura certo.

Anghessa 16 giugno 2019 alle 19:23
Le sue osservazioni sono le medesime che ho fatto al mio interlocutore (che “è introdotto” negli ambienti comunitari).
Tra le risposte la richiesta alla Cancelliera di un “sacrificio “in favore della Alte Europa!
(Quando si fanno ipotesi, inevitabile fare figure di mmm.).
Ricordo di avere fatto una analisi – firmata – sul Kremlino sovietico, dove argomentavo “l’impossibilità” di avere Gorbacev al potere, perché era stato al dicastero della agricoltura (sic)!!
saluti

bortocal15 16 giugno 2019 alle 20:34
ma ricordo male o quello anzi era da considerare addirittura un auspicio favorevole, visto che anche Kruscev lo era stato?
non vado a controllare, semmai verrò smentito qui.
– per i sette anni in cui ho lavorato come distaccato presso il nostro Ministero degli Esteri in Germania, una cosa ho capito che mi pare il principio base di ogni attività diplomatica in senso lato, cioè di relazione con altri popoli: che, per capirli e farsi capire, bisogna abbandonare il nostro modo di pensare ed entrare nel loro.
sarà per questo che sono un poco tedesco? ma certo mi ha aiutato anche l’infanzia in Sued Tirol e la scuola elementare col doppio maestro, italiano e tedesco.

Anghessa 16 giugno 2019 alle 23:28
Caro amico le ho scritto espressamente, ma essendo un neandhertaliano, ho scritto tutto “rispondendo “nella casella di Giorma 59!!
mi scuso con tutti voi.
Saluti 

Anghessa 16 giugno 2019 alle 23:18
Caro amico, parecchie volte abbiamo differenti punti di vista, e me ne sono spesso compiaciuto, tutti coloro che intervengono hanno libertà assoluta di esprimere il proprio pensiero – lei sovente è spiccio nelle espressioni,io conosco personalmente Romulus – che si è adombrato per alcune sue frasi – tenga presente che “”anche “lui è un Rompiballe esimio, ma mi voglia credere è spesso (da destra )più vicino alle sue posizioni che alle mie (per esempio).
Posso chiederTI,una frase “pacificante “ne sarei grato ad entrambi, perché siete due eccellenti polemiche, il Blog ne ha grande “utilità “….
adesso pf riprendete a criticarmi!
Grazie

bortocal15 16 giugno 2019 alle 23:46
è questo il commento dedicato a me? wordpress impagina male i commenti e spesso non si riesce a ricostruire bene a chi vanno.
nel caso fosse, sono stato per più caustico con Romolus (? o Romulus?) sul mio blog; qui, in casa d’altri, ho limitato al massimo il mio spirito polemico – almeno secondo i miei parametri, e mi son guardato bene dall’offendere la persona o semplicemente il blogger, che del resto non conosco nemmeno: ho commentato non lui, ma la sua battuta, o meglio ancora il suo modo di porgerla; può essere stato un fatto occasionale, mi sono limitato a dire che reagire alla parola Merkel con la superficialità che ha dimostrato questa volta, non gli fa onore, almeno secondo i miei parametri di giudizio.
e quindi il mio giudizio può essere del tutto fuori posto se allargato oltre la sua dimensione oggettiva di moto di fastidio per un modo che trovo troppo spicciativo di affrontare un problema.
è stato Berlusconi a lanciare l’antimerkelismo becero in Italia: a me piacerebbe che non lo si seguisse con reazioni di tipo pavloviano, ma argomentando.
non sono le critiche feroci che mi spaventano, ma l’assenza di critiche.
Romolus si è adombrato? mi dispiace, ma può sempre rimediare: se il suo antimerkelismo è ragionato, può sempre darcene qualche spiegazione più articolata, se vuole; altrimenti, se gli va bene così, consideri a sua volta quel che ho detto io in modo negativo, e amici come prima.
la libertà di parola c’è per tutti, quindi credo anche per me, e Romolus può rispondermi dove vuole, se vuole; ma chi di giudizi spicciativi ferisce, deve aspettarsi altrettanto, per contrappasso.
temo di avere rigirato il coltello nella piaga anziché medicato la ferita, e mi scuso sin d’ora di farlo qui da te.

Anghessa 16 giugno 2019 alle 23:59
Aaaaahhhhh!!! TE DEUM!!! NON aggiungo una sillaba…
Romulus – che conosco – è un simpatico polemico rompiballe. COME tutti i rompiballe (devo specificare a chi penso???) polemizzano pure con il Padre eterno
– saluti cordiali.

bortocal15 17 giugno 2019 alle 00:07
bene, se dici che Romolus è simpatico, è un buon biglietto di presentazione, e andrò sul suo blog a verificare di persona; se poi polemizza anche col Padre Eterno, potremmo ritrovarci d’accordo, chissà: anche io lo faccio abbastanza spesso… 🙂

. . .

e dopo il mio primo commento fuoricasa, che ha dato il titolo al post, ecco gli altri:

Via Francigena: i primi 110 km

bortocal 15 Giugno 18, 2019 at 5:06 am
fantastico! te l’hanno già detto in tanti, e io arrivo buon ultimo o forse quasi.
però è uno dei rari casi in cui mi piace di dirlo lo stesso, anche se non ho altro da dire che la mia ammirazione e il piacere di leggerti.
buona continuazione e buona compagnia.

Veronica Giugno 18, 2019 at 5:55 am
Carissimo Mauro senza il tuo supporto che mi ha accompagnato per tutto il Cammino Portoghese non sarebbe altrettanto fantastico… ormai sei il mio angelo custode e ti porterò in ogni mio viaggio 😜… spero di riuscire a scrivere più spesso ❤
Ti abbraccio forte forte e a presto
😍

bortocal15 Giugno 18, 2019 at 10:27 am
decisamente troppo buona (come sempre) con me.
certo, ti leggerò tutta d’un fiato, come sempre (quando mi arrivano le notifiche, male cronico) e sto tifando per voi due, mentre io mi devo accontentare di rifare il mio viaggio in Cambogia in modo virtuale.
è già straordinario che tu trovi il modo di scrivere con questa scorrevolezza che fa rivivere i tuoi passi altrettanto leggeri, anche se tosti, e quelli di chi per la prima volta ti accompagna.
sono con voi come nonno affettuoso.

bortocal15 Giugno 18, 2019 at 10:29 am
eh, no! commento di nuovo sparito! la storia ricomincia anche col mio nuovo netbook? aspetto stasera a riscriverlo, forse ricompare.
e intanto però mi ricopio questo, prima di spedirlo, facesse la stessa fine…

commenti riapparsi entrambi, intanto…

Veronica Giugno 18, 2019 at 3:53 pm
No no è arrivatoooo😅😂

Veronica Giugno 18, 2019 at 3:56 pm
Lo sai che ho per te un affetto speciale, le nostre lunghe chiacchierate anche se non sono state di persona per me è come se lo fossero sempre state ed ormai mi sono affezionata❤
Senza la tua “presenza” mancherebbe una parte importante nella mia avventura 😊
Buona ricostruzione del tuo viaggio in Cambogia, aspetto news, ti abbraccio forte e a presto🌻

bortocal15 Giugno 19, 2019 at 4:31 am
è veramente bello quello che dici e sono commosso. posso soltanto dire che anche per me è così e che sono sicuro che prima o poi costruiremo e magari percorreremo insieme una Via della Valsabbia, che affiancheremo al Sentiero delle Tre Valli. e sarà ancora più bello essere i primi a farlo.
così ci conosceremo finalmente anche di persona.
io proseguo intanto con la laboriosissima ricostruzione del viaggio in Cambogia, che dedico mentalmente a te, ma ne riparleremo quando sarai tornata.
un abbraccio lungo il cammino, a voi due.

Veronica Giugno 19, 2019 at 5:49 pm
Mi piacerebbe tantissimo caro Mauro sarebbe bello costruire insieme un sentiero e conoscerci di persona❤
Va benissimo appena torno ne parleremo meglio😊
Intanto buona ricostruzione 😍😍😍
A presto e buona serata❤

. . .

Fusioni Renault &FCA

corpus05 20 giugno 2019 alle 06:11
no, non penso che lo stato italiano dovrebbe occuparsi della fusione con la Renault della Fiat Chrysler Automobiles, FCA, una azienda di diritto olandese.
dovrebbe semmai soltanto vigilare bene sulle conseguenze delle scelte di quella azienda che non ci appartiene: infatti, nonostante la massa colossale nella storia di aiuti ricevuti dallo stato dalla azienda madre e anche da questa (gli ultimi sono stati gli 80 euro di Renzi, 10 miliardi l’anno che stiamo tuttora pagando), lo stato italiano non è presente nell’assetto proprietario dell’azienda neppure come socio di minoranza.
in realtà, quando diciamo che lo stato italiano si occupa della ex FIAT, della FCA, è l’azienda che si occupa dello stato italiano.
quindi, meglio lasciare perdere: l’azienda è sempre stata extra-italiana di fatto e ha dominato il nostro stato ben più di quanto lo stato abbia controllato lei.

. . .

continua…


Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.