dal wat Phnom Sampeau al wat Banan – 309 – Cambogia 2009 27

che cosa dire che già non dica il video in questo recupero memoriale del mio viaggio in Cambogia di dieci anni fa? non sarò mai grato abbastanza a chi mi ha dato lo spunto per questo secondo viaggio nella memoria che fa risorgere un passato che soltanto io posso rivivere.

qui, all’inizio del montaggio video si scende dal wat Phnom Sampeau per la scalinata immensa che il caldo aveva sconsigliato di affrontare in salita, poi si risale in moto per una nuova meta; della ripresa della corsa di qualche chilometro lungo la rossa strada sterrata rimane purtroppo soltanto la sfuocata immagine iniziale; e poi ci si ritrova ai piedi di una nuova scalinata, che assomiglia molto a quella che abbiamo appena lasciato.

analoghi paesaggi immensi dati dall’affaccio sulla pianura, ma in cima non ci attende una pagoda moderna, con i suoi monaci e le sue scimmie, ma i resti di un complesso forse più antico dello stesso Angkor Wat, anche se indubbiamente molto più raccolto e forse persino più suggestivo, o quanto meno in grado di esercitare una suggestione diversa, un poco più intima.

poi di nuovo si scende la stessa scala, verso le ultime esperienze della giornata.

P1050970


Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.