Segre presidente e i demokratici grotteschi – 503

questo post non lo scrivo neppure, guarda: credo che basti il titolo.

. . .

che trovata proporre a presidente della repubblica una scampata da Auschwitz, sia pure senatrice a vita e stimabilissima per la sua azione di sensibilizzazione sulla shoah, ma di 89 anni, oltretutto (e quindi ne avrà 92 al momento dell’elezione!), e farlo semplicemente perché la nostra destra non ha votato, per motivi suoi, una commissione d’inchiesta parlamentare sull’antisemitismo.

ma sono pietosi…

una “sinistra” demokratica populista più dei populisti, che vive non di analisi e documentazione, ma di indignazione, e dunque deve fare continuamente da grancassa del fascismo degli altri, alimentandolo continuamente – come sa chiunque conosca soltanto l’abc della teoria della comunicazione…

una “sinistra” senza idea alcuna del futuro che vive soltanto di riflesso della destra, ma si può?

parassiti, non sono altro che parassiti politici.

. . .

safe_image-1

solidarietà a Liliana Segre, allora!

sì, ma non soltanto contro i fascisti, anche contro i politici demokratici e non di sinistra che abusano del suo nome!

. . .

post rivisto e corretto in alcune definizioni improprie il 14 novembre.


8 risposte a "Segre presidente e i demokratici grotteschi – 503"

    1. sembra in effetti di essere al dramma satiresco che i greci antichi recitavano a fine giornata dopo che il ciclo delle tre tragedie si era concluso, e aveva un po’ la funzione dei nostri titoli di coda al cinema…

      "Mi piace"

  1. Si è passati in relativamente poco tempo dall’egemonia alla subalternità culturale… il muro e’ crollato addosso. Ma quale centrosinistra dovrebbe sciogliersi, secondo te, il PD? Se l’avessero fatto nel 2013 forse qualcosa si sarebbe salvato, oggi tra scissi fuoriusciti delusi divisi mi sembrano già belli che sciolti… 😊

    "Mi piace"

    1. credo che dobbiamo abituarci a vedere le forze politiche italiane in un quadro europeo: e allora ci serve

      un partito di sinistra – pare che al momento ci siano 23 partiti comunisti in Italia, e non ne serve neppure uno di questi, dato che la sinistra non dovrebbe essere “comunista”, ma comunque più aperta.
      un partito verde, e considerando il suicidio dei Verdi italiani non potrebbero essere altro che i 5Stelle, che in effetti stanno trattando per entrare nel gruppo europeo
      un partito socialdemocratico, e il PD dovrebbe decidersi ad esserlo davvero
      l’equivalente della CDU, oggi impropriamente rappresentata in Italia da Berlusconi
      l’equivalente dei liberali, e nessun dubbio che al posto aspira Renzi, peccato solo che si batta a favore dell’evasione fiscale, il che non è proprio troppo liberale, ma alquanto mafioso.
      i conservatori, tra i quali mi pare stia Fratelli d’Italia (un po’ impropriamente, perché sono più a destra)
      i sovranisti, con la Lega
      i nostalgici del fascismo o nazionalisti (non troppo dichiarati in Europa).

      il vero problema italiano è che ogni nostro gruppo, in rapporto alla situazione europea, starebbe meglio spostato di una o due caselle a destra.

      sciogliersi quindi significherebbe ristrutturarsi e assumere un nuovo ruolo, ma anche un nuovo modo di fare politica che guardi ai tempi lunghi e ai principi, più che al successo immediato in una gara a chi degrada il paese di più.

      non farlo e vivacchiare nella palude attuale significa suicidarsi: personalmente non auspico che la sinistra o i verdi in Italia non esistano (la mia area di riferimento è questa, comunque), solo che vorrei almeno vederli rinascere dalle ceneri della disastrosa situazione attuale.

      "Mi piace"

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.