MESono proprio rotto: Salvini è fesso. – 533

se dei dementi, oramai ben identificati come tali, sbraitano e ululano per la strada, voi cosa fate?

io chiudo le finestre e penso ad altro, ovvio.

. . .

che peso volete che dia alle forsennate dichiarazioni di Salvini, seduto in conferenza stampa, a fianco del gatto soriano Giorgetti, di Bagnai col suo sorrisino equivoco, e persino, mi è parso di riconoscerlo, se non era un sosia, di Savoini?

sono puri rumori molesti.

niente di più probabile che Salvini abbia approvato il MES a sua insaputa e che adesso fatta tutta sta cagnara per nasconderlo.

ma poi, nascondere che cosa? il nuovo trattato è semplice routine.

però urlando al tradimento della patria Salvini riesce a far dimenticare i 49 milioni truffati allo stato e i 57 della tangente sul gas russo che non sono andati in porto.

no, non ci casco.

. . .

come possa esistere un gruppo così consistente di italiani fessacchiotti che riesce farsi abbindolare con quattro slogan da razzisti perbene perfino da un imbroglione politico bolso come lui, degno erede di Bossi e sostituto del Berlusca in disarmo, per me resterà un mistero.

comunque ho perso due minuti due, ad ascoltare le sue ultime dichiarazioni: dice che da quando esiste il governo, intende questo governo, lui ha sempre detto che non firma; gli si può credere, soprattutto di fronte a una prova irrefutabile: cita un messaggino su whatsapp “io non firmo un cazzo!” (che però non ha fatto vedere; dice che li tirerà fuori: strano che non lo abbia fatto ancora).

perfetto, solo che il problema non è quello che ha detto dal secondo governo Conte in poi, ma quel che ha detto prima.

c’era? non c’era? o se c’era dormiva?

sempre dal suo punto di vista, naturalmente, visto che il MES, ripeto, non cambia nulla di sostanziale – ma su questo rispondo nei commenti, se ce ne saranno.

. . .

l’altra chicca di queste sue dichiarazioni è che quel che si dice in consiglio dei ministri è segreto…, quindi – sottinteso – per questo lui non ne parla; che nessuno pensi che è perché non se lo ricorda…

ma va! quando mai…, al consiglio dei ministri anzi è tutto verbalizzato: non si farà fatica a ricostruire che cosa è stato detto lì dentro, e soprattutto votato.

ma Salvini si è confuso col conclave, forse: uno come lui, che bacia il rosario come se ci fosse sopra la coca.

salvinirosaa

. . .

e comunque lui dice che fuori del consiglio – dove non ci sono verbali – Conte e Tria gli hanno sempre garantito che non c’era nulla di deciso.

che è come dire che, se dentro lo facevano votare sì, e fuori gli dicevano il contrario, lo stavano facendo fesso senza che lui lo sapesse.

certo che darsi del fesso da solo…

. . .

ora si dà il caso che io di Salvini fesso lo sapevo anche prima, non è una novità: capisce poco, non studia niente, parla a vanvera, è uno sbruffone sguaiato e, visto che la Nutella non è psicotropa, sarà il mojito allora, oppure qualcos’altro…, ma raramente sa quel che fa.

images

dev’essere per questo che piace tanto a tanti italiani.

però capite che non ho tanta voglia di andare oltre: non si devono impiegare ore per capire che Salvini è uno stupidotto senza arte né parte: è un attore, un caratterista, più che altro, rubato non ai film di Fantozzi, che sono capolavori, ma dalla filmografia del Pierino, dove non manca mai quello che le spara grosse senza sapere quello che dice.

. . .

quindi, vi chiedo scusa, cari lettori miei politicizzati, ma io sul MES e sulle denunce di Salvini non ho niente da dire: mi scappa soltanto da ridere, ma è l’effetto che dovrebbe fare a tutti.

e non ditemi neppure vile se infierisco sul cane morto, ma perfino Trump ha cambiato cavallo e punta oggi sulla Meloni, che è altrettanto isterica ed esagitata, ma sembra un poco più quadrata e anche meno filo-russa: sic transit gloria mundi

 

 

 


4 risposte a "MESono proprio rotto: Salvini è fesso. – 533"

    1. te ne dico una anche io, cara marta:

      sono completamente d’accordo; disprezzo Bagnai dal tempo in cui si spacciava per uno di sinistra e Il Fatto Quotidiano, ignorante, gli dava spazio: l’ho scoperto a suo tempo a barare – o a non capire – concetti economici assolutamente elementari e ha fondato una vigorosa sequenza di stupidate che circolano ancora ampiamente in quella che si crede estrema sinistra, ed è soltanto destra che si esprime con un linguaggio di sinistra, perché è confusa o perché vuole fare confusione.

      la mia battaglia di quegli anni contro Bagnai ebbe qualcosa di straordinario, ma vorrei dire epico: tu non mi leggevi allora, ma decine di scagnozzi suoi venivano sul blog ad attaccarmi o a cercare di smentirmi; ho perfino il sospetto che lui lo desse come compito nei suoi corsi universitari ai suoi studenti, non mi spiego tanta mia popolarità altrimenti.

      poi in breve tempo lui passò alla Lega, lasciando Travaglio a bocca aperta, il fessacchiotto, e gli attacchi a me cessarono, ahah.

      era ed è un razzista antitedesco della peggiore specie, comunque, e se ne accorge chiunque ha un minimo di sensibilità contro il razzismo comunque indirizzato; ma non è che questa sensibilità abbondi nella nostra ultra-sinistra e le bufale economiche hanno via libera in un popolaccio confuso che non ha neppure i rudimenti più elementari in questo campo e crede anche che la moneta possa determinare l’economia nella sua struttura fondamentale, così come crede anche magari che la Terra sia piatta.

      ecco, oltre che razzista ben peggio di Salvini, Bagnai è l’equivalente in economia dei terrapiattisti in astronomia; e ho detto tutto.

      Piace a 1 persona

      1. Tu hai argomentato e detto… io, invece non lo so il perchè: a pelle, come hai detto tu… quel sorriso che ha mi infastidisce e mi irrita
        Eppure dovrebbe avere la sensibilità propria dei musicisti
        Invece no, è proprio arrogantello e beffardo.
        Ecco.
        Alla fine si è rivelato un opportunista

        "Mi piace"

        1. io non sapevo neppure che faccia avesse Bagnai quando ho cominciato ad occuparmi dei suoi articoli; poi è diventato un personaggio più famoso e ho ritrovato su quel viso che hai descritto così bene, da saccentino frustrato, l’equivalente del modo in cui scriveva.
          però non importa come si arriva a capire, le donne hanno un intuito che a noi maschietti manca; conta però il risultato: un giudizio giusto.
          ma ci sono maschietti, anche di sinistra, che invece si sentono molto gratificati proprio dal fatto di condividere la sua arroganza (fragile).

          Piace a 1 persona

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.