il virus dell’8 settembre globale – 124 — Cor-pus 2020

ovviamente al momento siamo tutti concentrati attorno all’ombelico del nostro stare reclusi, forse soffrendo e certamente scalpitando, e poco spazio mentale ci resta per pensare anche al coronavirus degli altri: a parte la deplorevole soddisfazione di verificare che l’epidemia si sta allargando – non l’hanno chiamata pandemia per niente. i modi anche simili al nostro […]

via il virus dell’8 settembre globale – 124 — Cor-pus 2020


6 risposte a "il virus dell’8 settembre globale – 124 — Cor-pus 2020"

    1. Un drammatico haiku. Brecht ha scritto qualcosa di simile:
      “La guerra che verrà non è la prima. Alla fine dell’ultima, tra i vinti, la povera gente faceva la fame. Tra i vincitori, la povera gente faceva la fame ugualmente”.

      Piace a 1 persona

      1. vero! non avevo notato che marta ha scritto un haiku (nel senso lato in cui uso la parola io):

        Chi stava bene, sta.
        Chi già se la passava male
        ora sta peggio.

        Sempre il più debole,
        paga e soccombe.

        ma anche io, senza volerlo, ho scritto qualcosa che vagamente gli somiglia:

        la realtà

        saggio è chi sa vederla,
        chi vuole vederla,
        chi riesce a guardarla

        sopportandola…,
        appunto.

        "Mi piace"

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.