ti conosco mascherina, e arrivano i carabinieri – 128 — Cor-pus 2020

e così sono arrivati anche i carabinieri; non da me, ma dal vicino, che stava lavorando da solo nell’orto dietro casa, per dirgli che non lo può fare. è come se fossero venuti da me, in pratica, anche se non lo hanno fatto; tra l’altro io ero effettivamente nell’orto, pure da solo, mentre andavano da […]

via ti conosco mascherina, e arrivano i carabinieri – 128 — Cor-pus 2020


13 risposte a "ti conosco mascherina, e arrivano i carabinieri – 128 — Cor-pus 2020"

  1. Ma no Mauro tu mi aiuti a capire. La situazione è molto difficile e pesante E catastrofica ,sta arrivando in Africa. È gia indostenibile per loro. Non serve tsnta immaginazione per immaginare cosa accadrà presto.Nelle Marche si registrano ogni giorno un numero importante di podsitIvi al corona virus . Pur essendo limitati i controlli. Su Brescia today oggi ho letto di una della tante situazioni familiari incredibili ma vere. La giovane l’ha pubblicata su facebook
    Non leggo tutto quello che scrivi. Gli argomenti sono importanti. Alcuni difficili per la mia mentè.
    Intanto la Chiesa approfitta. Certi monsignori mi fanno schifo.E giù con lo spettacolo della Via Crucis. Chissà se era in mondo visione….
    Buonanotte

    "Mi piace"

    1. è difficile leggere tutto quello che scrivo, lo so; a volte mi domando se lo faccio almeno io, ma non ne sono sicuro ;-), scusa la battuta.

      come sai già escludo per principio facebook dalle mie letture, ma vedrò se riesco a raggiungere quella testimonianza da una della cittadine più massacrate dal virus nel bresciano; grazie comunque della segnalazione.

      Piace a 1 persona

  2. E no, dai non te la prendere, e non cercare troppo ti stressi senza una buona ragione. io mi perdo diverse cose. Anche scritte e mi sta bene. Non ho mai provato a scrivere su un blog mio perché sono incostante. Eppoi se ho da fare con i piccoli mi diverto perché è piacevolissimo giocare insieme.a loro.
    Intanto ho messo i vecchi occhiali con una Stanghetra sola e sono stata nel giardino condominiale.
    Tra galline galli e tacchini c’era un coro ben intonato.
    Poco più in là il cinguettio festoso degli uccelli.
    C’era solo una vicina distesa su prato .
    Di questo posso ritenermi fortunata
    Gli altri della palazzina tutti dentro, compresa la famiglia di cinesi. Sono dieci.
    Bo io non capisco…
    Siamo tutti addomesticati mi vengono in mente gli allevamenti intensivi.
    Mauro mi fermo perché comincio a svalvolare.🐔🐓🐖🐂😷

    "Mi piace"

    1. intendevo che stress per voi che mi commentate e dovete girare su due blog diversi (ma quando sarete tutti arrivati sul blog di là, smetterò con questo doppio gioco, ahha).

      ahaha, spero di non essere io a farti svalvolare…

      Piace a 1 persona

  3. Lo penso anche io riguardo alla Lombardia,leggo in qua e in là cose importanti riguardo a decisioni prese.Sin da gennaio ma parlare di persone senza sapere bene non mi piace.
    La multa stavo per prenderla, ieri sera alle 11 mi hanno fermata, ripartivo da casa di mia figlia. Ammappete sono partiti sparati. Tono molto severo e aggressivo.Forse il fatto che non avevo ancora acceso i fanali li ha insospettiti. Poi con la luce del lampione mi hanno visto meglio.
    Forse te l’ho raccontato, solo una cosa hanno detto giusta se stavo male e dovevo fare una puntura era mia figlia che doveva venire da me.
    Guardia medica e 118 erano le sole cose giuste da fare ma uscire mai no . Ho rimposto con calma che sarebbe stato un buco ovviamente nell’acqua motivando la ragione, ovvia tra l’altro. .C’è un vero coprifuoco 😭ed io ero una signora attempata e suonata, o una vecchia cagnetta da mettere a cuccia. 🐑🐕
    Ripetevano che la multa dovevano farla 375,00 € con ammenda 😰.. . Fate voi io non ho altro da dire. Non hanno scritto !!!👍
    Arrivederci e grazie infine confermo che tira un’ariaccia
    Ciao

    "Mi piace"

      1. Male no “maschio”. Stavo male e si vedeva. I carabinieri erano maschi . Confermo che tira un’ariaccia perché le espressioni ed i toni erano volutamente forzati. Si chiama intimidazione .È prevalso il buon senso ,ne ho preso atto. Resta la potenza dell’antefatto.

        "Mi piace"

  4. credo che in Lombardia ci siano state e ci siano responsabilità gravissime; il tempo sarà galantuomo.

    auguri per gli occhiali.

    per il resto,… vivendo in mezza montagna effettivamente mi sento un privilegiato.

    basta, la batteria che stanno suonando i nipotini di sotto mi impedisce di concentrarmi…

    Piace a 1 persona

  5. Mauro buon giovedì 🌻
    Il mio vecchio commento non lo vedo. Niente di eccelso solo la mia risposta allo stato attuale in Lombardia.
    Fontana non risulta buon avvocato recensioni solo di localguide e punteggio 6
    Mi appare un fantoccio è indagato per abuso d’ufficio anno 2019.
    Tutto da verificare e concludere.
    Mi sembra che abbia fatto i suoi errori e si muove come il carroccio.
    Ripeto che non è stato il solo la lista è lunga. Tutti colti di sorpresa tutti impreparati.
    Il nostro contributo intendo di troppi ha solo favorito il diffondersi.
    Sia Burioni che La Capua sono un poco confusi comprendo ma la chiarezza del sono certa di e non certa di è fondamentale.Mi pare che le ricerche sono in essere allora meglio che parlino lo stretto necessario.
    La storia dell’attività negata più o meno produttiva nella proprietà privata o affittata è idiozia o follia.
    Regime dittatoriale mi pare per aspetti giusti e sani.
    Altro è l’agricoltore diretto che abbisogna di operai.
    Per i bambini piccoli ho le riserve dovute unicamente al fatto che fino a 2 anni stanno nel passeggino .DA 3 anni in poi vogliono camminare e soprattutto giocare.
    Cadono piangono e li corrono rischi. Dagli 8 anni fino a 12, in genere, è più semplice interagire in modo assortIvo e proficuo
    In città il problema esiste. I genitori sono responsabili e devono sapere che serve portarsi acqua forse reperibile in loco e sapone in abbondanza..
    Le persone adulte e anziane che si muovono per necessità trovano il modo di fare piccoli giri pure in città forse la mattina presto è meglio. O comunque in momenti più tranquilli senza essere in troppi.
    Chi sta in periferia campagna o in montagna è agevolato.
    Per gli amati cani le esigenze sono diverse, nel senso che il giro si può fare anche alle 8 di sera. Uno basta magari con un tempo più disteso.

    La follia è espressione passata e attuale con i picchi da cui nessuno è esente.
    Forse è bene che i familiari se ne sono in grado sollecitino un aiuto anche medicamenti adatti dietro specifica consulenza e dietro un racconto reale delle problematiche.
    Se invece si arriva all’eccesso ci vuole il 118 o il 113. Da li dovrebbe innescarsi il procedimento necessario.
    La mia tavoletta sulla quale scrivo non è affatto buona.
    La Lombardia e 14 province d’Italia hanno provvedimenti speciali, tra queste ci sono Pesaro ed Urbino, Ancona resta contenuto il numero seppure degno di rilievo.
    Nelle Marche non ci sono città ne industrie importanti nonché la popolazione si riduce ad un numero limitato..
    In altre regioni è andata diversamente non tanto e non solo per le procedure adottate ma anche perché erano contenuti i focolai, non erano incendi devastanti.
    Ho letto che attualmente nelle province più colpite ci sono interventi in sicurezza in loco dietro segnalazioni fatte dagli interessati.
    Tutto è avvenuto con tempi abbastanza lunghi, organizzazione, burocrazia ?
    Entrambe credo.
    Del resto le mascherine i camici gli apparecchi speciali per la respirazione sono già pronti.
    Manca l’etichetta conforme secondo le direttive ministeriali sanitarie Bla…. Bla e bla !!!
    Mah ?!
    E i soldi stanziati dove stanno ? Nessuno riscuote mi pare !
    Operai e imprenditori quale piano B possono praticare ?
    Tempi lunghi anzi fuori tempo !
    Conte e compagnia bella dove vogliono portarci !
    Giusto il discorso almeno in parte ! Ma sono giochi di parte è chiarissimo
    Mi sbaglio ?
    Merde …Il forno è rotto. Gli occhiali, due paia da vista ancora introvabili.
    Io sono rotta nè ho diritti solo doveri.
    Siamo all’osso e ancora spolpano le iene !
    E non ho voglia di leggere di questo grande casino neppure di supporre che a forza di giocare con il fuoco ci si scotta.
    E noi siamo italiani perché? È vero ma perché sono nata e cresciuta in Italia e qui forse resterò
    Mi viene un attimo di stomaco,ma è la cioccolata ne mangio troppa😷
    Alla prossima 🍀🎈

    Piace a 1 persona

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.