il mio gatto pederasta – 251 — Cor-pus 2020

qualche tempo fa ho calunniato un gallo del mio pollaio, scambiandolo per una gallina lesbica, semplicemente perché aveva una cresta anomala e ben poco virile e si impegnava a montare le padovane: https://corpus15.wordpress.com/2018/12/20/la-mia-gallina-lesbica-472/. era invece un maschio che faceva il suo dovere naturale, è stato presto individuato dai concorrenti e tolto di mezzo; fine che […]

il mio gatto pederasta – 251 — Cor-pus 2020

2 risposte a "il mio gatto pederasta – 251 — Cor-pus 2020"

  1. Non leggo la seconda parte del post ( non riesco, anche se volevo leggerlo; non so perché non si vede la continuazione). Ma in ogni caso: ” pederasta” è un termine caduto in disuso, non è considerato politically correct, nemmeno per i gatti :-). Va bene omosessuale.

    "Mi piace"

    1. be’, se hai visto solo l’incipit qui, in pratica non lo hai letto. strano che il link non funzioni; comunque te lo rimetto qui: è al nuovo blog dove oramai scrivo; qui metto solo dei richiami per non perdermi tutti i lettori di una volta: https://corpus2020.wordpress.com/2020/07/24/il-mio-gatto-pederasta-251/. però orami è meglio leggermi direttamente lì. https://corpus2020.wordpress.com/

      siccome non hai letto il post, non hai neppure potuto vedere che il termine pederasta l’ho usato come alternativo a pedofilo, parola impropria che offende sia la filantropia chela filosofia; e non come alternativa a omosessuale, dato che sarebbe (o meglio, era) sommamente improprio.

      per inciso, credo che esista l’omosessualità come comportamento, un po’ meno che esista l’omosessualità come categoria valida per definire le persone: in questo caso, comunque, farei riferimento piuttosto alla parola gay. useremmo mai la parola eterosessuale come definizione personale complessiva di chi non pratica l’omosessualità? credo di no. allora allo stesso modo facciamolo per chi la pratica: si può essere omosessuali in tanti modi diversi quanti sono quelli in cui si può essere eterosessuali; e rispetteremo davvero i gay, quando smetteremo di mettere al primo posto il loro comportamento sessuale e li valuteremo per quello che sono nell’insieme come persone; definire gay qualcuno è pur sempre il riflesso di un pensiero omofobo e sessista.
      lasciamo poi perdere l’aspetto grottesco, o sarcastico da parte mia, dell’uso di queste categorie per i comportamenti animali.
      mi rifaccio al vecchio rapporto Kinsey, dal quale risultava che il 50% circa dei maschi americani aveva avuto una esperienza omosessuale; oggi forse la percentuale sarebbe ancora più alta; per la maggior parte si era trattato di un fatto occasionale e solo per un gruppo questa era poi diventata la scelta prevalente o unica per esprimere la loro sessualità.
      diremo allora che la metà dei maschi americani è omosessuale? non credo.
      ho avuto nella mia vita un paio di amici che sembravano rigorosamente omosessuali, ma a quarant’anni hanno cambiato orientamento e gusti e si sono sposati, dimenticando le loro esperienze passate, ed anche uno che ha fatto il percorso inverso, ma non è neppure arrivato ai quarant’anni, perché è morto di aids prima. e nessuno aveva fatto terapie psicologiche per cambiare orientamento, sia chiaro.
      come diceva Shakespeare (o quasi): la vita è molto più ricca e varia di ogni ideologia.

      da ultimo, usandoti, ahimé come spunto: dopo averlo scritto mi sono reso conto che questo raccontino è un mio modo sotterraneo per prendere posizione su alcune deliranti teorie del complotto mondiale pedofilo; ma tornerò presto sull’argomento.

      "Mi piace"

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.