notizia scaccia notizia: Osakue e Marchionne – 264

qual e` la vera notizia di questi giorni? che continuano le aggressioni agli immigrati, che avvengono in Italia da anni? peraltro senza provocare particolare disagio sociale fino ad oggi negli indigeni (intesi come da significato originario della parola, cioe` i nativi del luogo), oppure altre? abbiamo dimenticato il lavoratore romeno bruciato vivo qualche anno fa … More notizia scaccia notizia: Osakue e Marchionne – 264

chi era davvero Marchionne – 258

un coro ben diretto di fake news di regime ci presenta l’appena defunto Sergio Marchionne, l’ex amministratore delegato della Fiat Chysler Automobiles, come un eroe di chissa` quale nuova razza padrona e quasi quasi come il prototipo di un nuovo tipo di italiano. e` cosi` stucchevole l’odore di questo servilismo pieno di peli sulla lingua, … More chi era davvero Marchionne – 258

Lega e Trump (e Maduro): la battaglia d’Italia – 363

se dico che la trovata estemporanea di Salvini di rompere il governo senza neppure trovare un pretesto credibile è soltanto la dichiarazione di guerra aperta all’Unione Europea per conto di Trump, pare che io dica anche che l’esito della battaglia è scontato: vincerà Salvini e usciremo dall’euro e dall’Unione Europea, per metterci sotto il pieno … More Lega e Trump (e Maduro): la battaglia d’Italia – 363

la Banca d’Italia e il reddito di cittadinanza – 277

Maurizio Sgroi, https://thewalkingdebt.org/, fa un’azione politicamente utile, presentando l’approfondimento sugli effetti della legge sul reddito di cittadinanza contenuto nella relazione annuale della Banca d’Italia. sarebbero post come il suo quelli su cui dovrebbe gettarsi una opinione pubblica politicamente critica e desiderosa di approfondimenti reali; ma siccome questa in Italia manca quasi del tutto e siamo … More la Banca d’Italia e il reddito di cittadinanza – 277

perché non esiste una sinistra in Italia? – bortoblog 25

discutendo su altri blog, oggi e nei prossimi giorni… . . . sembra che qualcuno abbia dimenticato che cosa è davvero l’essere umano, oppure che pensi che a cambiarlo sia bastato qualche progresso tecnico realizzato da qualche umano più strambo degli altri, che di recente abbiamo cominciato ad utilizzare a vantaggio dell’impazzimento generale, anziché bruciarlo … More perché non esiste una sinistra in Italia? – bortoblog 25

europee, perseverare è diabolico – 239

sono elezioni europee, non è un sondaggio politico italiano. se fosse un sondaggio, sarebbe più tarocco ancora di quelli che girano tutti i giorni in questo sistema dell’informazione malato, per misurare la febbre al governo. guardate la stampa straniera e ditemi voi se, tranne che in periodi elettorali, vale la mania di dire ogni giorno … More europee, perseverare è diabolico – 239

le umane parole dei blog – bortoblog 15 – 124

dialoghi miei su altri blog, da sabato 16 marzo (da aggiornare via via con gli ultimi commenti in testa). . . . https://suprasaturalanx.wordpress.com/2019/03/16/ditelo-a-quelli-chiedetelo-ai-pochi/ bortocal15 March 17, 2019 at 3:55 am parole sante…, no: parole giuste…, no, parole ragionevoli. parole. le parole sono umane, ma gli uomini in maggioranza non lo sono più, o forse non … More le umane parole dei blog – bortoblog 15 – 124

intellettuali! bortoblog 8: 28-31 gennaio 2009 – 61

intellettuali! to’, la parola esiste ancora, mi pareva che fosse sparita dall’uso verso gli anni Settanta… mi sono ricopiato alcuni commenti da un quotidiano online: “Gli intellettuali sono gente frustrata complessata fallita che non hanno mai fatto un cazzo nella loro vita e sono i parassiti della società. Fanno vomitare. Fanno schifo. Questi sono la … More intellettuali! bortoblog 8: 28-31 gennaio 2009 – 61

come saranno le pensioni di cittadinanza? – 37

ed ora ce la mettero` tutta, ma proprio tutta, per parlare male del decreto sul reddito di cittadinanza (e sulle pensioni di cittadinanza), promesso: ma sapete gia` che faro` fatica, vero? sapete gia` che dipende dal fatto di essere vissuto per sette anni in un paese di civilta` europea avanzata dove il sostegno ai disoccupati … More come saranno le pensioni di cittadinanza? – 37

se Natale era Natale anche nel 1968 – 480

indubbiamente Natale e` un  giorno speciale e per questo ce lo ricordiamo meglio di altre giornate, anche a cinquant’anni di distanza, e soprattutto se per qualche motivo si stacca dalla solite routine. ad esempio, del Natale 1967 mi ricordo bene che era luminosissimo e quasi primaverile: addirittura nel pomeriggio scoppio` un temporale con lampi e … More se Natale era Natale anche nel 1968 – 480

il vero problema e` (ancora) Renzi, non quell’altro – 319

sembra che mi tocchi la parte di don Ferrante, quel personaggio dei Promessi Sposi che diceva che la peste non esisteva, dato che in effetti io non vedo la peste di cui tutti parlano, perfino la copertina del Time, adesso. mi pare che ci sia un grande impegno mediatico a fare propaganda all’untore: che sarebbe quest’uomo … More il vero problema e` (ancora) Renzi, non quell’altro – 319

i nababbi secondo Di Maio – 314

700 ex deputati hanno fatto ricorso per riavere i vitalizi che noi abbiamo abolito e continuare a essere mantenuti a vita dallo Stato come fossero dei nababbi. Quando erano in Parlamento non hanno fatto nulla per aumentare le pensioni minime e le condizioni di vita dei pensionati più poveri e ora vogliono continuare a prendere … More i nababbi secondo Di Maio – 314

verso le quarte elezioni truffa consecutive in Italia – 384

ci avviamo alle quarte elezioni consecutive con una legge elettorale incostituzionale e le vincera` la destra, inevitabilmente; affogare con Renzi non conviene; meglio un governo Berlusconi-Salvini che un governo Berlusconi-Renzi; la prossima gravissima crisi dell’Unione Europea e il naufragio dell’Italia se li gestiscano Berlusconi e Scalvini. . . . per motivi che mi rimangono incomprensibili … More verso le quarte elezioni truffa consecutive in Italia – 384

chi si ricorda degli 80 euro? – 342

tre economisti della Banca d’Italia pubblicano uno studio sugli 80 euro introdotti da Renzi nel 2014, poco prima delle elezioni europee, e da allora mantenuti con un costo annuale sul bilancio dello stato di circa 6 miliardi di euro ogni anno. si parlo` molto di una tattica pre-elettorale per acquisire consenso; e la spiegazione e` … More chi si ricorda degli 80 euro? – 342

la morte di Beppe Grillo, il voltagabbana – 174

il post sulla morte scritto da Beppe Grillo ieri  e` un confuso delirio senile filosofeggiante che neanche Scalfari – che almeno ha 25 anni di piu`. http://www.beppegrillo.it/2017/04/fine_vita.html l’unica cosa chiara di questo discorso pasticciato e inconcludente e` un livoroso attacco ai radicali pieno di una demagogia ributtante: Ma neppure possiamo fare la fine dei radicali… … More la morte di Beppe Grillo, il voltagabbana – 174

se mille miliardi vi sembran pochi: il paradosso Irlanda – 92

Prodi a Brescia l’altroieri, a proposito della profonda trasformazione dei poteri e dell’economia in atto, ricordava il paradosso irlandese. . . . il potere delle grandi aziende, soprattutto informatiche, e` diventato tale che oramai queste ricattano gli stati sulla politica fiscale e si dislocano sul pianeta inseguendo trattamenti fiscali di favore, che poi diventano pietre … More se mille miliardi vi sembran pochi: il paradosso Irlanda – 92

immigrati senza cittadinanza, bambini palestinesi, europei nella brexit e multinazionali in Svizzera (da leggere e da non leggere 4) – 72

DA NON LEGGERE che cosa leggere oggi sui giornali italiani online? le convulsioni del Partito Democratico che ci lasciano soltanto la scelta di capire se TUTTO il partito diventera` il quarto o il quinto partito populista italiano, restando sotto la guida di Renzi, oppure se Renzi sara` costretto a farne uno suo diverso? del resto … More immigrati senza cittadinanza, bambini palestinesi, europei nella brexit e multinazionali in Svizzera (da leggere e da non leggere 4) – 72

la brexit, la nebbia sulla Manica e il continente isolato – 55

sulla brexit qualcuno pensava a chissa` quali ribaltoni nel parlamento inglese al momento del voto? la Corte Costituzionale aveva detto la cosa piu` ovvia del mondo, e cioe` che un referendum consultivo non basta. occorre una decisione dei rappresentanti del popolo. bene, adesso il parlamento ha cominciato a votare… e ha votato a favore della nebbia … More la brexit, la nebbia sulla Manica e il continente isolato – 55

Renzi e il calcio dell’asino – 575

la rapidita` del tramonto politico di Renzi lascia senza parole anche me che l’ho sempre giudicato un cretino dal suo primo apparire sulla scena politica circa un lustro fa. cretino non solo dal punto di vista culturale e della politica nel senso alto e nobile del termine, dove si dovrebbe fare sintesi del sapere umano. … More Renzi e il calcio dell’asino – 575

Renzi, me ne vado ma torno, appunti sul post-referendum – 558

Ma non doveva non solo dimettersi ma lasciare la politica? E invece rieccolo. Totalmente inattendibile, totalmente bugiardo, totalmente incapace di capire che la prima qualità di un politico è o dovrebbe essere la trasparenza verso gli elettori. A proposito. Qualcuno ha notato che l’Agnese, la moglie di Renzi, assomiglia sempre di più alla moglie di … More Renzi, me ne vado ma torno, appunti sul post-referendum – 558

i terremoti davanti a noi – 515

mi lascio alle spalle un giorno di silenzio blog, per il terremoto che ha sconvolto le vite di tanti, anche se questa volta non ha fatto morti, almeno. ma le cose materiali che sono state distrutte si potranno ricostruire. si potrebbero ricostruire… ed ecco il dovere di dire delle cose sgradevoli, anche ciniche, direi. . . … More i terremoti davanti a noi – 515

Amatrice e Bagan: due terremoti – 424

24 agosto 2016: terremoto nell’Italia centrale; grado 6 della scala Mercalli, epicentro a 4 km di profondita` (il che significa estensione ristretta), 130 morti, centinaia di dispersi (anzi, aggiorniamo i morti a 247, il giorno dopo, purtroppo, e o conto non è finito…). terremoto nel Myanmar centrale: grado 6,8 della scala Mercalli, epicentro a 25 km … More Amatrice e Bagan: due terremoti – 424

l’alternativa Prodi – 411

Cambiamenti strutturali o resteremo sempre fra gli ultimi – Effetti della crisi – Siamo il Paese che più soffre per un deficit di credibilità I dati sull’economia pubblicati in questi giorni non sono buoni. Anzi sono oggettivamente cattivi e, soprattutto, cancellano i messaggi di ottimismo abbondantemente seminati nei mesi scorsi, nell’ipotesi che la lunga crisi fosse … More l’alternativa Prodi – 411

balle bancarie sul bail-in – 342

dice Patuelli, presidente dell’associazione bancaria italiana: “L’Italia è stata tirchia con le banche”. e io che pensavo che le banche fossero state tirchie, anzi strozzine, con gli italiani! ma poi, mai che nessuno si ricordi in questo paesi di narratori visionari, che il debito pubblico mostruoso che abbiamo ci impedisce di essere generosi con chiunque… (salvo Marchionne). … More balle bancarie sul bail-in – 342

UK remain, with Beppe Grillo – 314

oggi il Regno Unito sta votando – cosi` ci hanno anticipato i sondaggi -, anche se per un soffio, di restare nell’Unione Europea, ma alle condizioni molto particolari e in un certo modo speciali che Cameron ha trattato con gli altri paesi dell’Unione. il rapporto del Regno Unito con l’Unione Europea da domani sara` simile … More UK remain, with Beppe Grillo – 314

se 80 euro vi sembran troppi – 263

Renzi fa il finto tonto e il pesce in barile sulla tragica farsa degli 80 euro mensili, che 350.000 italiani devono restituire in queste ore in un’unica soluzione perche` non hanno guadagnato abbastanza per meritarseli. anche se all’inizio pareva di si` e dunque glieli hanno dati. . . . so che, se la cercate, la … More se 80 euro vi sembran troppi – 263

il disastro economico dell’Italia renzina – 223

con questi dati economici sulla crescita 2014-2015 il ministro Padoan ha avuto la faccia di bronzo di dichiarare: «L’economia italiana cresce proporzionalmente più di altre, sostenuta dalla domanda interna proprio perché i consumi hanno ricevuto una spinta dagli 80 euro» (Pier Carlo Padoan, intervista al Corriere, 8 maggio 2016) . . . e` vero esattamente … More il disastro economico dell’Italia renzina – 223

ma perche` un democratico dovrebbe votare Renzi? – 183

ma perche` un democratico dovrebbe votare Renzi? il pensiero democratico in Italia ha avuto alcuni punti fermi negli anni berlusconiani (e mi limito a questi): la difesa della Costituzione, nata dalla Resistenza, dai tentativi di riforma di Berlusconi e dagli attacchi della finanza internazionale che ne ha chiesto esplicitamente il cambiamento. bene, Renzi realizza appunto … More ma perche` un democratico dovrebbe votare Renzi? – 183

al referendum trivella Renzi, il criminale petrolifero – 179

Dobbiamo avere consapevolezza che un mondo che va avanti solo a rinnovabili per il momento e` solo un sogno. Dobbiamo ridurre la dipendenza dai fossili e le emissioni, come abbiamo fatto negli ultimi 25 anni (in Italia -23% di emissioni CO2). Ma il petrolio e gas naturale serviranno ancora a lungo: non sprecare cio` che … More al referendum trivella Renzi, il criminale petrolifero – 179

l’economia italiana vista dalla moglie di un marmista – 132.

Rezzato e` lungo la superstrada fra Brescia e qui dove sto – la percorro quando per qualche motivo devo evitare la piu` breve via che passa per le Coste di Sant’Eusebio, anticamente considerata sede notturna dei sabba delle streghe, ed effettivamente inquietante nel buio del dopocena, da cui solo nelle giornate limpide si intravvedono le luci … More l’economia italiana vista dalla moglie di un marmista – 132.

dopo Mondazzoli StampRep – 129

sintesi del post: la sorprendente ma ovvia indifferenza dei media alla creazione di un monopolio dell’informazione giornalistica in Italia la protesta di un blog integralista cattolico le nuove norme renzine sui mutui bancari, un esempio di controllo dell’opinione pubblica: le balle fatte circolare sulla presunta Direttiva europea la protesta di un blog vicino all’area di autonomia … More dopo Mondazzoli StampRep – 129

Schengen: la finanza tedesca contro Renzi – 65

la Frankfurter Allgemeine Zeitung, espressione della finanza tedesca ed europea di Francoforte, ha bruscamente virato su posizione decisamente anti-renziane, in particolare dopo l’incontro recente con la Merkel a Berlino. ed ora sbeffeggia apertamente Renzi, riferendo del suo discorso a Ventotene, con questo titolo e sottotitolo: „Chi vuole distruggere Schengen, vuole distruggere l’Europa“ Il primo ministro … More Schengen: la finanza tedesca contro Renzi – 65

ma Renzi ha una strategia verso l’Europa? – 31.

La storia è semplice. Per dare la mancia degli 80 euro, per togliere la tassa sulla casa, insomma per comperare consenso Renzi ha truccato i conti dell’Italia. Ha speso promettendo una crescita che non c’è stata e ora è sull’orlo della bancarotta. Un caso Banca Etruria all’ennesima potenza, diciamo un vizio diffuso, quasi una consuetudine, … More ma Renzi ha una strategia verso l’Europa? – 31.

Ferrari in Borsa: se Renzi porta sfiga – 7

“Nel 2016 smettiamo di recuperare i ritardi e cominciamo a correre più degli altri” Matteo Renzi, in festa col suo datore di lavoro Marchionne per la quotazione in borsa della Ferrari. (ritardi recuperati? nessuno…, lo certifica anche Eurostat: l’Italia arranca tuttora come fanalino di coda fra i grandi paesi europei) . . . titolo di … More Ferrari in Borsa: se Renzi porta sfiga – 7

se la RAI diventa polacca: viva la RAP – 6

il 30 dicembre scorso il Parlamento polacco ha approvato la legge che pone sotto il controllo diretto del governo le stazioni radiotelevisive pubbliche. il governo polacco nominera’ i vertici delle emittenti. la legge a Varsavia ora passa al Senato e poi alla firma del Presidente della Repubblica, ma, siccome entrambi appartengono al partito di destra … More se la RAI diventa polacca: viva la RAP – 6