Parma la discreta: accenno ad un ritratto. – 545

brevi appunti per una visita della città alla quale non potrò partecipare. . . . «Il nome di Parma, una città dove desideravo più andare da quando avevo letto La Certosa, mi appariva compatto, liscio, color malva e morbido, se mi si parlasse di una casa qualunque di Parma nella quale sarei stato ricevuto, mi … More Parma la discreta: accenno ad un ritratto. – 545

il palazzo reale di Phnom Penh – 336 – Cambogia 2009 39

è sconcertante, rispetto a quanto avvenuto per il giorno prima, dove l’oblio ha sepolto il ricordo di ogni esperienza fatta, che di questa giornata successiva di sabato 31 maggio di dieci anni fa, io ricordi quasi ogni momento distintamente; per cui alle varie foto corrisponde la memoria precisa del mio spazio-tempo personale nel momento nel … More il palazzo reale di Phnom Penh – 336 – Cambogia 2009 39

Preah Neak Pan e Ta Som – 274 – Cambogia 2009 17

questa volta non ci sono dubbi: da Preah Khan, la mattina del 20 maggio di dieci anni fa, durante il mio viaggio in Cambogia, sono passato a Preah Neak Pan, cioè al Tempio del Naga intrecciato: i naga, ovviamente, sono gli uomini-serpente della mitologia vedica e induista. nonostante questo, la guida dice che è un … More Preah Neak Pan e Ta Som – 274 – Cambogia 2009 17

l’altra Angkor: Angkor Thom – 255 – Cambogia 2009 11

più che la fine della giornata è l’esaurimento della carica della batteria della fotocamera a porre termine a foto e riprese, dopo tanto lavoro sull’obiettivo della camera; ma quello della mente ha continuato a lavorare e a incasellare immagini nell’archivio del cervello, solo che questo è deperibile e soprattutto non riproducibile. e tuttavia prima di … More l’altra Angkor: Angkor Thom – 255 – Cambogia 2009 11

da Siem Reap ad Angkor Wat – 243 – Cambogia 2009 6

non chiedetemi dieci anni dopo troppi dettagli quotidiani; riesco a ricostruire il mio viaggio in Cambogia di allora soltanto col sussidio faticoso delle foto. e quindi posso dirvi soltanto che il 18 maggio era lunedì, e che dalla guesthouse vicino al fiume presi un tuctuc. ecco finalmente arrivato il momento di farmi portare ad Angkor Wat, … More da Siem Reap ad Angkor Wat – 243 – Cambogia 2009 6

Sintra, dintorni di Lisbona: un lunapark UNESCO [Portugal 2.12] – 194

ed eccoci a martedì della settimana scorsa: una giornata turistica tira l’altra, a Lisbona, ma di fermarmi un giorno in più ho già pensato due sere prima, e la mattina di sabato avevo già verificato col gestore che ci fosse posto nell’ostello anche la notte successiva; tutto ok, quindi ero uscito a prolungamento già deciso, … More Sintra, dintorni di Lisbona: un lunapark UNESCO [Portugal 2.12] – 194

Belem è Lisbona? [Portugal 2.11] – 192

domenica 14, quando mi risveglio all’ostello, piove; non che questo mi distolga da una nuova camminata, questa volta verso l’estremo sobborgo ovest, Belem, ma decido di lasciare a casa l’ombrello che ieri mi aveva intralciato parecchio: il mio mitico giaccone di pelle anni Ottanta, con una cuffia di lana in testa, farà la funzione sua. … More Belem è Lisbona? [Portugal 2.11] – 192

la mia Lisbona: poesia, murales ed India [Portugal 2.9] – 187

il resto della giornata di sabato scorso a Lisbona lo dedico al disegno un po’ folle di raggiungere a piedi la seconda meta prevista, il museo…, che mi è stato consigliato dallo stesso amico che mi ha spinto al favoloso museo de la Madre de Deus; però fate conto che già questo si trova a … More la mia Lisbona: poesia, murales ed India [Portugal 2.9] – 187

che cosa ci dicono gli azulejos di Lisbona sulla antica potenza dei conventi portoghesi [Portugal 2.8] – 185

confesso che l’idea di dedicarmi ad un Museo Nazionale degli Azulejos a Lisbona non mi entusiasma al primo colpo e infatti nel primo viaggio dell’anno scorso avevo dedicato ad altro il mio tempo a disposizione nella città, peraltro piuttosto breve. questa volta mi ha convinto un amico, peraltro uno dei numerosi entusiasti della città fino … More che cosa ci dicono gli azulejos di Lisbona sulla antica potenza dei conventi portoghesi [Portugal 2.8] – 185

qualche sasso colorato in riva al Tago, a Lisbona [Portugal 2.7] – 183

quando mi sveglio, sabato mattina, il tempo è decisamente cambiato, ma per lapsus stato digitando sbagliato: un’acquetta malsana che scende dal cielo, il grigio di un maltempo che sulle montagne da cui sono partito, e da cui arrivano continui aggiornamenti via whatsapp, ricorda un freddo novembre e più su ancora si è perfino trasformato in … More qualche sasso colorato in riva al Tago, a Lisbona [Portugal 2.7] – 183

Agostino a Pavia, la crisi climatica e il rifiuto cristiano del consumismo. – 167

Agostino, esempio modernissimo di rifiuto di una vita consumistica: appunti per una visita a Pavia. Agostino detto di Ippona, ma in realtà nato nella più piccola e vicina città di Tagaste, ma che a Ippona fu vescovo fino alla morte, vissuto dal 354 al 430 e sepolto a Pavia nella basilica di San Pietro in … More Agostino a Pavia, la crisi climatica e il rifiuto cristiano del consumismo. – 167

introduzione controcorrente ad una visita a Mantova – 147

Come sapete, sono caduto nelle mani perfide di un ex-alunno, il dottor M., che consuma le sue vendette assegnandomi ad ogni gita del nostro gruppo dei compiti da fare, in una sorta di ritardatario rovesciamento dei ruoli, e questa volta, in occasione di questa gita a Mantova, non solo ha esteso la sua vendetta fino … More introduzione controcorrente ad una visita a Mantova – 147

Venezuela: i nuovi orizzonti del genocidio – 118

siamo di fronte al black-out che in queste ore sta sconvolgendo il Venezuela e ha provocato anche la morte di 80 bambini per carenza di corrente elettrica in un ospedale: lo annuncia soddisfatto il senatore repubblicano Rubio, figlio di esuli cubani, l’integraliste religioso cristiano, che poteva essere presidente al posto di Trump, ed è uno … More Venezuela: i nuovi orizzonti del genocidio – 118

appunti per una visita a Limone del Garda – 350

Kennst du das Land, wo die Zitronen blühn? Conosci la terra dove sbocciano i limoni? Nel fogliame cupo gli agrumi d’oro brillano, una brezza lieve dal cielo azzurro spira, il mirto sta immobile e alto si leva l’alloro! La conosci davvero tu? Laggiù! Laggiù! con te vorrei andare, innamorato mio. Conosci la casa? Su colonne … More appunti per una visita a Limone del Garda – 350