viaggio tra la gente e la natura di Angkor – 269 – Cambogia 2009 15

ho ritrovato un ulteriore resoconto 2009 del mio viaggio in Cambogia di dieci anni fa: https://corpus0blog.wordpress.com/2019/06/06/a-proposito-di-piogge-bortolindie-12-xii-6-4-giugno-2009-621/ è il primo che racconta propriamente il viaggio, in sostanza fino al risveglio della prima tormentata notte a Siem Reap, e purtroppo è anche il penultimo, a quel che mi risulta. quel viaggio rimase non raccontato, in fondo anche perché dopo … More viaggio tra la gente e la natura di Angkor – 269 – Cambogia 2009 15

ritorno alla Terrazza degli elefanti ad Angkor Thom – 265 – Cambogia 2009 14

l’ultima parte della giornata del 19 maggio, dieci anni fa, sono evidentemente tornato nei luoghi dove ero stato già il pomeriggio prima – me lo dicono le foto, dato che altrimenti avrei dimenticato tutto – e non so immaginare altro motivo che per fotografare meglio quei luoghi. e dunque rieccomi a Roluos, non più per … More ritorno alla Terrazza degli elefanti ad Angkor Thom – 265 – Cambogia 2009 14

incubatrice? incubo? un fallimento a metà – 264

domenica sera tardi: ho aperto l’incubatrice dove venivano riscaldate a tepore lento le dodici uova destinate, nelle intenzioni, a rimpolpare il mio pollaio e a ristabilire il giusto equilibrio fra maschi e femmine, che prevederebbe un gallo ogni otto o nove galline e non ogni due, come adesso nel mio. be’, vedere quel batuffolino bagnato … More incubatrice? incubo? un fallimento a metà – 264

perso a Ta Prohm – 259 – Cambogia 2009 13

come descrivere quello che mi è successo mentre mi inoltravo (era dieci anni fa) nello sconvolto paesaggio di Ta Prohm, dove la giungla ha cannibalizzato di nuovo le antiche rovine khmer, inghiottite da alberi giganteschi, da radici flessuose come liane e poderose come catene di nave, dove tutto delira e pare di essere giunti in … More perso a Ta Prohm – 259 – Cambogia 2009 13

inizia (iniziava) un’altra giornata ad Angkor – 257 – Cambogia 2009 12

ho ritrovato ieri altri due post scritti abbastanza a caldo (cioè appena rientrato) sul mio viaggio in Cambogia di dieci anni fa, e a breve saranno ripubblicati nel blog del decennale, https://corpus0blog.wordpress.com/. una occasione per me per rendermi conto di quanto sia diminuita in questi due lustri in me la fede nella scrittura. anche per … More inizia (iniziava) un’altra giornata ad Angkor – 257 – Cambogia 2009 12

le parole della fede. borforismi 192 [s.n.] – 30 maggio 2009

Originally posted on cor-pus-zero:
2009-05-30 – 09:37:27 non esiste una fede non detta. la natura intrinseca della fede e’ di essere detta: altrimenti che fede e? all’inizio di ogni fede ci sta la parola, non solo all’ínizio del Vangelo dei discepoli riscritto da Giovanni il Presbitero, che addirittura fa della parola il proprio Dio. *…

l’altra Angkor: Angkor Thom – 255 – Cambogia 2009 11

più che la fine della giornata è l’esaurimento della carica della batteria della fotocamera a porre termine a foto e riprese, dopo tanto lavoro sull’obiettivo della camera; ma quello della mente ha continuato a lavorare e a incasellare immagini nell’archivio del cervello, solo che questo è deperibile e soprattutto non riproducibile. e tuttavia prima di … More l’altra Angkor: Angkor Thom – 255 – Cambogia 2009 11

Roluos, oltre Angkor Wat – 253 – Cambogia 2009 10

ma si può andare oltre Angkor Wat: a qualche chilometro di distanza, e basta un altro economico tuctuc, ecco quest’altro sito, Roluos, che, fra l’altro, è più antico del primo. ma se Angkor Wat è la magnificenza, la grandiosità, e perfino l’ostentazione incredibile, Roluos è poesia pura. perché le sue torri, che si raggiungono attraverso … More Roluos, oltre Angkor Wat – 253 – Cambogia 2009 10

i bassorilievi di Angkor Wat – 251 – Cambogia 2009 9

il primo montaggio con le ultime foto che ho fatto ad Angkor Wat dieci anni fa esigerebbe una specie di enciclopedia della iconografia khmer: tranquilli, non ci sarà, dovrei studiare troppo.   infatti è dedicato alla straordinaria sequenza di bassorilievi che decorano il lato esterno dell’enorme tempio, e sono la cappella sistina di pietra della … More i bassorilievi di Angkor Wat – 251 – Cambogia 2009 9

Angkor Wat buddista – 248 – Cambogia 2009 8

anche questo post serve sostanzialmente a presentare due montaggi video, costruiti con le foto scattate dieci anni anni fa, proprio a maggio, ad Angkor Wat, e continua nella piccola pretesa di farne vedere qualche aspetto un po’ meno turistico. . . . il primo montaggio cerca di sottolineare un’idea non molto presente a chi lo … More Angkor Wat buddista – 248 – Cambogia 2009 8

tutti a leccarsi le ferite, eh? – bortoblog 24

lo ammetto: io, per primo, me le sto leccando, le ferite… e chiaramente di Salvini io non ho ancora capito niente: avevo previsto il 28% ed è quasi al 34%: ho toppato peggio dei sondaggisti. . . . https://mcc43.wordpress.com/2019/05/21/putin-il-mito-e-la-disinformazia/ bortocal15 21 maggio 2019 alle 10:17 pm stavo pensando che il leone non è neppure di … More tutti a leccarsi le ferite, eh? – bortoblog 24

Angkor Wat, gli esterni e la gente – 245 – Cambogia 2009 7

il problema della giornata trascorsa ad Angkor Wat, a riguardarsi oggi le foto degli esterni di dieci anni fa, è la maledetta luce dei tropici nelle giornate poco limpide e molto umide, cioè quasi tutte: diventa una specie di biancore lattiginoso che si sparge ovunque, toglie rilievo alle immagini e colore ai colori. naturalmente sono … More Angkor Wat, gli esterni e la gente – 245 – Cambogia 2009 7

da Siem Reap ad Angkor Wat – 243 – Cambogia 2009 6

non chiedetemi dieci anni dopo troppi dettagli quotidiani; riesco a ricostruire il mio viaggio in Cambogia di allora soltanto col sussidio faticoso delle foto. e quindi posso dirvi soltanto che il 18 maggio era lunedì, e che dalla guesthouse vicino al fiume presi un tuctuc. ecco finalmente arrivato il momento di farmi portare ad Angkor Wat, … More da Siem Reap ad Angkor Wat – 243 – Cambogia 2009 6

l’asino di Mirandola, Salvini – 242

Mirandola è un paese romagnolo famoso per gli asini, una volta; non posso dimenticarlo, perché quando da ragazzo frequentavo il ginnasio, il preside si chiamava Mirandola, e l’insegnante di scienze ci faceva sui dei giochi di parole degni delle Iene di quarant’anni dopo, per prenderlo in giro. ci sarebbero voluti 50 anni esatti, dal mio … More l’asino di Mirandola, Salvini – 242

Siem Reap e i suoi monaci buddisti – 241 – Cambogia 2009 5

l’ultima parte della giornata del 17 maggio a Siem Reap, dieci anni fa, la dedico ai suoi numerosi wat che, nella parte orientale della città al di là de fiume, in edifici a fianco ospitano a volte dei monaci buddisti, quasi tutti giovani. ho già raccontato nel post precedente che in questa parte della città … More Siem Reap e i suoi monaci buddisti – 241 – Cambogia 2009 5