Giacomo Leopardi, De Sica e la casta dei pensionati – 245

illuminante Leopardi in un passo dello Zibaldone, che trovo citato col n. 113: A colui che occupa una nuova provincia […] e’ molto piu’ vantaggioso il suscitarci e il mantenerci due fazioni, l’una favorevole e l’altra contraria al nuovo governo, di quello che averla tutta ubbidiente e sottomessa e indifferente dell’animo. Perche’ la prima fazione … More Giacomo Leopardi, De Sica e la casta dei pensionati – 245

non dirò il tuo nome, non lo meriti – 231

è il segreto consolidato del successo in quella parodia della democrazia che è la democrazia parlamentare: farsi parlare addosso. nella società mediatica è una tecnica che vediamo all’opera almeno da 25 anni in Italia e Berlusconi ce ne ha svelati tutti i segreti; Trump, uomo televisivo come lui, la applica con invariato successo. creare scandalo, spararle … More non dirò il tuo nome, non lo meriti – 231

i 10 punti di Conte sull’immigrazione e i conti – 225

disposto a deludere chi mi approva quando attacco qualcuno in particolare, ma poco contento del mio modo complessivo di affrontare i problemi; pronto a sentirmi dare dell’incoerente, perché non sto in nessuno schieramento definito, ma cerco di affrontare i problemi ciascuno per se stesso ed esaminandoli con cura e, fin che posso, senza idee preconcette … More i 10 punti di Conte sull’immigrazione e i conti – 225

piove governo – 203

tanto tuono` che piovve. sono finite le sceneggiate napoletane, dove la terza repubblica populista ha dato motivi di rimpiangere la prima e persino la seconda sul piano della qualita` dello spettacolo. ma questo e` dovuto ad un equivoco: era stata annunciato un dramma epocale, e invece e` andata in scena una farsa della solita immortale … More piove governo – 203

la politica italiana e il bungee jumping – 197

diceva l’altro giorno Conte, l’illustre sconosciuto fino ad ieri, dal curricolo fantasioso, incaricato di formare il governo, che e` il nostro avvocato (io non me lo sono scelto si sicuro), ed eccolo gia` al lavoro, che cerca di portarci in causa col Presidente della Repubblica. . . . faccio fatica a scrivere su questo argomento: … More la politica italiana e il bungee jumping – 197

verso il duumvirato, ma col terzo incomodo: due libri dei sogni che diventano un Contratto da incubo – 188

oggi si studia, ragazzi: ecco finalmente il testo del Contratto per il governo del cambiamento, predisposto dal Movimento Cinque Stelle e dalla Lega Salvini premier, che viene sottoposto a due rapide consultazioni abbastanza informali dei loro iscritti, online la prima e nei gazebo la seconda, prima di essere eventualmente approvato e presentato al Presidente della … More verso il duumvirato, ma col terzo incomodo: due libri dei sogni che diventano un Contratto da incubo – 188

l’Italia e` (anche) una repubblica presidenziale – 183

e` molto interessante quello che in queste ore ha detto Mattarella, primo presidente della repubblica proveniente dalla Corte Costituzionale, ma eletto da un parlamento eletto con una legge incostituzionale, cosi` come in precedenza quello stesso parlamento lo aveva nominato membro della Corte. citando, non del tutto a proposito nel caso concreto, il primo presidente della … More l’Italia e` (anche) una repubblica presidenziale – 183

il Berlusconi riabilitato – 182

l’Orlando Innamorato, l’Orlando Furioso, la Gerusalemme Liberata, la Secchia Rapita, i Promessi Sposi. e ora il Berlusconi riabilitato: poemi e romanzo storico… . . . nello strano silenzio del Fatto Quotidiano, tocca a me andare a cercarmi i riferimenti e rimestare nel torbido della tempestivissima riabilitazione di Berlusconi decisa dal Tribunale di Sorveglianza di Milano? … More il Berlusconi riabilitato – 182

Travaglio, datti una calmata – 179

ammetto che la mia prima reazione istintiva alle prime notizie sugli accordi per il governo Salvini – Di Maio sono state molto simili a quelle di Marco Travaglio, che l’ha definita “una pagliacciata mai vista neppure in Italia”. ecco qualche stralcio dall’articolo di Travaglio: “Il governo 5Stelle-Lega, salvo chiarimenti dell’ ultima ora, (…) poggia le … More Travaglio, datti una calmata – 179

Berlusconi, Salvini, Di Maio e i Monty Python – 177

da due mesi l’Italia discute se Berlusconi, a cui la legge vieta di candidarsi e di ricoprire cariche pubbliche dopo la condanna definitiva, a cui e` stato revocato per ignominia il titolo di cavaliere e che non siede in questo Parlamento, possa “fare parte” oppure no del prossimo governo. aveva lanciato lo slogan: non mettero` … More Berlusconi, Salvini, Di Maio e i Monty Python – 177

servirebbe il mattarello, piuttosto – 175

non considero Mattarella un presidente della repubblica pienamente legittimo, visto che e` stato eletto da un Parlamento votato con una legge elettorale illegittima, e che non venne sciolto dopo che questa venne dichiarata tale. lo considero pero` una persona abbastanza rispettabile, pur se messa dai partiti a fare da foglia di fico; e in quella … More servirebbe il mattarello, piuttosto – 175

tornare a NON votare, perche`? – 174

si sbagliano, se pensano di avermi (o dovrei dire: di averci?), costringendoci ad un nuovo voto con una legge elettorale palesemente incostituzionale, la quinta volta! votare di nuovo a poche settimane di distanza? perche`? per certificare che abbiamo votato in maniera sbagliata, come gentilmente ci ha fatto sapere Berlusconi nei giorni scorsi, e adesso dobbiamo … More tornare a NON votare, perche`? – 174

le elezioni del Molise, De Gasperi e i CinqueStelle – 158

alle elezioni scorse (come alle due precedenti) non ho votato: questa volta ho rifiutato la scheda e fatto mettere a verbale la motivazione: elezioni (ancora) con legge incostituzionale; chi mi legge qui lo sa. quindi potrei semplicemente disinteressarmi (come ampiamente faccio, in effetti) di questi due mesi di cagnara che ne sono seguiti: in fondo … More le elezioni del Molise, De Gasperi e i CinqueStelle – 158