l’incomprensibile Fabrizio a Lisbona – 190

mi accorgo di non avere detto, nella cronaca della giornata di venerdì della settimana scorsa a Lisbona, che alla mattina avevo raccolto tutti i miei bagagli (o almeno credevo) ed ero andato a metterli al deposito dell’ostello fighetto che mi aveva accolto per la prima notte, in vista del passaggio, rinviato alla sera, ad un … More l’incomprensibile Fabrizio a Lisbona – 190

ritorno pasquale a una casa chiamata blog – bortoblog 19

il ritorno a casa (questa volta dal Portogallo, ma i resoconti continuano) per un viaggiatore è sempre ambivalente: sollievo e frustrazione. per prenderne il meglio, occorre considerarlo come una tregua per ritemprarsi il corpo, che per altro sembra reso più scattante dagli strapazzi, e rasserenare la mente negli affetti fisicamente ritrovati. parte della mia casa … More ritorno pasquale a una casa chiamata blog – bortoblog 19

l’informazione e la merda fino al collo – 184

com’è stato possibile che nel giro di pochi anni i social siano diventati l’equivalente stolido delle squadracce fasciste? sognavamo che fossero l’inizio di un nuovo illuminismo, una rivoluzione culturale che avrebbe creato una super-mente consapevole e condivisa, e invece abbiamo creato il super-cervello di un pazzo. . . . vagola per la rete una massa … More l’informazione e la merda fino al collo – 184

qualche sasso colorato sulla riva del Tago a Lisbona – 183

quando mi sveglio, sabato mattina, il tempo è decisamente cambiato, ma per lapsus stato digitando sbagliato: un’acquetta malsana che scende dal cielo, il grigio di un maltempo che sulle montagne da cui sono partito, e da cui arrivano continui aggiornamenti via whatsapp, ricorda un freddo novembre e più su ancora si è perfino trasformato in … More qualche sasso colorato sulla riva del Tago a Lisbona – 183

Luisa Ruggio, lettera a… bortologia III, 71 – 9 aprile 2009

Originally posted on cor-pus-zero:
2009-04-09 – 22:17:09 Il luogo dal quale ti scrivo non ha alcun fondamento. Somiglia a qualcosa che abbiamo conosciuto insieme: terribile, mostruoso, pieno di cadute, sassi, mare. Dai cori di risa, sale l’assenza della tua. Risata crudele, suono di pellicola del cinematografo, obbedienza monosillabica e profumo. Naturalmente, sarebbe meraviglioso se tu…

ritorno in Portogallo – bortoblog 18 – 173

domani ritorno in Portogallo, dopo il primo viaggio l’anno scorso, spinto dal solito regalo di compleanno dei miei figli: un bonus di 100 euro per volare con la Ryanair. è ancora quello del 2018, e sarebbe curioso raccontare come me lo sono giocato. ma, temendo di annoiare con peripezie informatiche che alla fine sono soltanto … More ritorno in Portogallo – bortoblog 18 – 173

il rinnovo della patente – bortoblog 17 – 162

rinnovo della patente: per la seconda volta mi ricordo che sta per scadere; mi è già successo tre volte di non accorgermene, o meglio, in due casi di accorgermene per via di un incidente, non coperto ovviamente dall’assicurazione, e la terza perché fu la polizia, che mi aveva fermato per un controllo, a farmelo gentilmente … More il rinnovo della patente – bortoblog 17 – 162

lo studio legale Pre.viti contro il mio blog! – 156

accidenti, e io che sono convinto che i blog contino poco o niente, o almeno che il mio proprio non abbia peso! ecco la mail che ho ricevuto tre ore fa da wordpress, e l’ho letta da dieci minuti: Ciao, Abbiamo ricevuto la corrispondenza legale allegata riguardante il contenuto del tuo blog. Poiché la richiesta … More lo studio legale Pre.viti contro il mio blog! – 156

Cesare Battisti, il terrorismo di sinistra e quello islamista: cinquant’anni di strategia della tensione in Italia e nel mondo – bortoblog 16 – 152

dialoghi miei su altri blog, da mercoledì 27 marzo (da aggiornare via via con gli ultimi commenti in testa). . . . qui si è  battuta un po’ la fiacca negli ultimi giorni, su bortoblog, intendo: la voglia di scrivere e di commentare un po’ viene e un po’ va; del resto sono giorni un … More Cesare Battisti, il terrorismo di sinistra e quello islamista: cinquant’anni di strategia della tensione in Italia e nel mondo – bortoblog 16 – 152

le umane parole dei blog – bortoblog 15 – 124

dialoghi miei su altri blog, da sabato 16 marzo (da aggiornare via via con gli ultimi commenti in testa). . . . https://suprasaturalanx.wordpress.com/2019/03/16/ditelo-a-quelli-chiedetelo-ai-pochi/ bortocal15 March 17, 2019 at 3:55 am parole sante…, no: parole giuste…, no, parole ragionevoli. parole. le parole sono umane, ma gli uomini in maggioranza non lo sono più, o forse non … More le umane parole dei blog – bortoblog 15 – 124

piantare alberi- 117

una strana coerenza si sta impadronendo di me: come un nuovo Voltaire alla fine della sua esistenza, mi sta passando la voglia di predicare sul blog che occuparsi del proprio giardino è la conclusione coerente di una vita da filosofo; e piuttosto pianto semplicemente alberi. . . . è un gesto che risveglia in me la mia … More piantare alberi- 117

i boschi sacri e il blog – bortoblog 14 – 112

leggo sull’ultimo numero delle Scienze un interessante articolo che rivaluta i boschi sacri dell’antica cultura indiana e di altre zone del pianeta come interessanti precursori della tutela ecologica dell’ambiente così urgente oggi. l’autore, Modhav Gadgil, ha dedicato la sua vita di ecologo a questi boschi, venerati come inviolabili, dove è proibito dalle credenze religiose locali … More i boschi sacri e il blog – bortoblog 14 – 112

Zingaretti: se non è Luca, che sia Nicola, ma che non sia un Renzi soltanto gentile – 111

Luca Zingaretti, alias il commissario Montalbano Nicola Zingaretti, il nuovo segretario del Partito Democratico Luca e Nicola sono fratelli, ma Nicola è chiaramente la brutta copia di Luca, anche se è nato quattro anni dopo: il che lo qualifica inequivocabilmente come il fratello minore. certo, noi preferiremmo avere Montalbano come segretario, ma ci accontentiamo… . … More Zingaretti: se non è Luca, che sia Nicola, ma che non sia un Renzi soltanto gentile – 111

che tempo fa? anche il blog verso un minimo solare di Maunder? – bortoblog 13 – 109

i discorsi sul tempo esistono da ancor prima che fossero inventati gli ascensori e sono molto meno stupidi di quel che sembrano, visto che la vita umana ne dipende molto più strettamente di quanto la moderna idiozia ci vorrebbe far credere e quindi lo scambio di informazioni su temperature e precipitazioni ha sempre avuto un … More che tempo fa? anche il blog verso un minimo solare di Maunder? – bortoblog 13 – 109