USAID: e adesso arrivano gli aiuti umanitari in #Venezuela – 78

sarebbe troppo vivere in un paese che si chiami ancora Italia, ma dove i giornali online e i media non aprano col Festival di Sanremo come prima notizia. nell’alternativa di pigliarmi una mezza settimana di ferie dal blog in attesa che passi l’;onda periodica di questa specie di rincretinimento collettivo o scrivere un blog come … More USAID: e adesso arrivano gli aiuti umanitari in #Venezuela – 78

l’Europa e lo spaventaprofughi prezioso. – 69

lo sapevate che oltre agli spaventapasseri, qualcuno ha anche inventato lo spaventaprofughi? eccone un esempio: non e` nostrano, altrimenti ci avrebbero messo su la faccia di chi so io… . . . perche` il governo giallo-verde-nero ha rifiutato l’estate scorsa la riforma del Regolamento di Dublino che prevedeva una  gestione  su scala europea dei richiedenti asilo? … More l’Europa e lo spaventaprofughi prezioso. – 69

recessione, o forse no: l’albero della (finita) cuccagna – 68

Italia in recessione, e non e` colpa specifica del governo. la recessione e` in tutta Europa, piu` o meno, e ha un nome: Trump. a giorni si aggiungera` un altro nome, forse: hard brexit, ma indicare i colpevoli non e` una soddisfazione. anzi, il governo ha perfino qualche piccolo merito, si direbbe: come l’occupazione che cresce, … More recessione, o forse no: l’albero della (finita) cuccagna – 68

#brexit Godot: purche` sia #hard – 63

Finalmente c’e` una maggioranza, ha esultato la May alla fine della giornata di ieri: la Camera inglese ha preso le decisioni chiave sulla brexit, in assoluta liberta` di coscienza dei suoi parlamentari che li`, evidentemente, e` un valore sacro; e lei e` contenta. vediamola, allora, questa maggioranza inglese, prima di tutto secondo l’ordine delle votazioni dei … More #brexit Godot: purche` sia #hard – 63

la Repubblica golpista, il saccheggio del Venezuela e la resilienza – 62

come si fa a dare una notizia vera in modo che diventi una fake news? basta leggere il titolo di Repubblica di queste ore su quanto sta succedendo in Venezuela: Venezuela, Guaidò prende controllo dei beni all’estero. Sanzioni dagli Stati Uniti sul petrolio di Caracas. La mossa per evitare saccheggi del presidente Nicolas Maduro e dei … More la Repubblica golpista, il saccheggio del Venezuela e la resilienza – 62

nessuno dica piu` che la nostra e` la Costituzione piu` bella del mondo – 60

ci voleva la richiesta di autorizzazione a procedere contro il Ministro dell’Interno per farmi scoprire lo spaventoso tallone d’Achille della nostra Costituzione. un codicillo nascosto che la rende un monumento al pensiero mafioso, invece… . . . Articolo 96 Il Presidente del Consiglio dei Ministri ed i Ministri, anche se cessati dalla carica, sono sottoposti, … More nessuno dica piu` che la nostra e` la Costituzione piu` bella del mondo – 60

Venezuela Maduro – 59

chiedo a chi passa su questo blog di non disperdersi dietro ai falsi obiettivi della propaganda convergente di governo e opposizione, a giocare ciascuno la propria parte in teatro per il rafforzamento convergente del regime: con tutto il rispetto umano, i profughi di oggi, che meritano tutta la nostra solidarieta` per il modo indegno col … More Venezuela Maduro – 59

Hitler NON e` fra noi – 53

non diciamo stupidaggini, per favore: non c’e` nessun Hitler fra noi, nessuno si avvicina neppure lontanamente alla lucida esaltata paranoia del protagonista del nazismo. ma i piccoli conformisti burocratici alla Hans Fallada, che erano nazisti non nel cuore, ma nei comportamenti, e che seguivano il partito senza entusiasmo, tenendosi stretti al loro mediocre egoismo, gratificato dal … More Hitler NON e` fra noi – 53

Venezuela! – 52

piccolo bignamino venezuelano per capirci qualcosa di piu`, almeno dal punto di vista istituzionale. . . . ​Maduro e` presidente del Venezuela dalla morte di Chavez, il 5 marzo 2013: gli successe in quanto vice-presidente e venne confermato alle elezioni del 14 aprile col 50,66% dei voti contro il suo avversario Capriles, che ebbe il … More Venezuela! – 52

l’Irlanda del NO (e l’Inghilterra anche) e le calende irlandesi – 42

oggi pomeriggio, per decisione del parlamento inglese, la May presenta li il suo piano B per la brexit, dopo la bocciatura del primo, che prevedeva la firma del pessimo accordo raggiunto con l’Unione Europea (dico pessimo dal punto di vista dei lavoratori europei, non del Regno Unito). il nuovo piano non ha voluto discuterlo davvero … More l’Irlanda del NO (e l’Inghilterra anche) e le calende irlandesi – 42

reddito o voto di scambio di cittadinanza? – 41

concludo il mio trittico ideale sul decreto-legge su reddito e pensioni di cittadinanza e quota 100 con questo ultimo intervento specifico sul primo punto. il testo del decreto – che dovra` essere convertito in legge entro 60 giorni dal Parlamento, ma entra in vigore comunque dal giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, e` qui: … More reddito o voto di scambio di cittadinanza? – 41

come saranno le pensioni di cittadinanza? – 37

ed ora ce la mettero` tutta, ma proprio tutta, per parlare male del decreto sul reddito di cittadinanza (e sulle pensioni di cittadinanza), promesso: ma sapete gia` che faro` fatica, vero? sapete gia` che dipende dal fatto di essere vissuto per sette anni in un paese di civilta` europea avanzata dove il sostegno ai disoccupati … More come saranno le pensioni di cittadinanza? – 37