divagazioni (filosofiche?) in Sri Lanka – bortolindie 29 – 104

la mia sfuriata contro il gestore della guesthouse senza wi-fi in camera e la calma con cui lui ha affrontato la situazione mi spingono a sviluppare strane considerazioni, che – va be’ – esulano o dovrebbero esulare da un diario di viaggio, ma poi il viaggiatore sono io, amante delle riflessioni fini a se stesse, … More divagazioni (filosofiche?) in Sri Lanka – bortolindie 29 – 104

morte di Severino: epitafio scritto da un nichilista – 24

è morto il Padre Pio della filosofia italiana, il gran maestro dei giochi di parole di un linguaggio che si crede onnipotente e che non sa stare al suo (infimo) posto. non ho cambiato la mia pessima opinione sul suo Essere che è, ma non c’è: cose rispettabili, forse, se le diceva il fondatore di … More morte di Severino: epitafio scritto da un nichilista – 24

lettera aperta al blogger bortocal su Trump e l’Iran – 10

caro blogger bortocal, io sono uno dei tuoi lettori, oltre che il tuo autore – e non intendo dire che ti leggo mentre ti scrivo, perché questa lettura dell’autore non conta, è troppo offuscata dal narcisismo dello scrivano -, ma che ti leggo quando ricevo un commento o, in mancanza, un like, cercando di capire … More lettera aperta al blogger bortocal su Trump e l’Iran – 10

tra Iran e USA la teoria della guerra di von Clausewitz non funziona – 8

scrivevo nelle ore passate che una guerra globale scatenata tra Iran e Stati Uniti mi pareva impossibile, esprimendo una specie di moderato ottimismo razionale: avevo torto, eccola all’ordine del giorno come possibilità concreta. ora dipende da Trump dare seguito alle sue minacce criminali dei giorni scorsi e precipitare il mondo nel caos oppure fare una … More tra Iran e USA la teoria della guerra di von Clausewitz non funziona – 8

gli infiniti (Leopardi e Pascal) – 2

L’Infinito di Leopardi, per il due secoli dalla sua composizione, la RAI lo ha mandato in onda letto verso per verso dai cantanti del momento. scelta che forse l’aristocratico Giacomo avrebbe considerato con orrore, ma positiva comunque se serve ad avvicinare ad un pensiero sublime. lo avranno capito gli ascoltatori? o saranno stati piuttosto assorti … More gli infiniti (Leopardi e Pascal) – 2

non c’è più tempo (maledetta entropia!) – 565

come perdere tempo (e produrre CO2) discutendo del tempo via mail: m.: 12 dic 2019, 23:10 in questi giorni ho letto un po’ di vecchi libri sulla fisica che sono saltati fuori nel riordino finalmente della mia libreria, ed effettivamente comincio a capire che l’universo è senza tempo. ma allora ogni domanda sulle cause di … More non c’è più tempo (maledetta entropia!) – 565

siamo tutti fake news? (siamo tutti falsi? falsi d’autore?) – bortoblog 46

bortocal15 November 30, 2019 at 7:07 am insomma, per dirla con uno slogan: siamo tutti autori di fake news, anzi forse siamo noi stessi delle fake news, e nessuno è meno fake news di altri; semmai è la misura del fake che conta qualcosa. posso citarmi? (ma non so più dove l’ho scritto): scoprire una … More siamo tutti fake news? (siamo tutti falsi? falsi d’autore?) – bortoblog 46

Democrito: com’è lunga la storia del rifiuto della scienza (e della democrazia) – 523

non siamo troppo sorpresi, per favore, dell’ondata incolta che sta travolgendo la nostra cultura occidentale: come se fosse una cosa nuova e non avesse una lunga (e a lungo vincente) storia alle spalle! qualcuno ha osservato che in Occidente la ricerca scientifica ha avuto una stasi, dopo l’impetuoso sviluppo iniziato nel mondo greco con la … More Democrito: com’è lunga la storia del rifiuto della scienza (e della democrazia) – 523

la stupidità del male secondo Bencivenga – 445

stupidità del male, naturalità del male… . . . serata col filosofo Ermanno Bencivenga, docente universitario a Los Angeles, ieri sera nella splendida biblioteca di Vobarno, una ex-fabbrica ristrutturata e trasformata in un attivissimo centro di promozione culturale che toglie la Val Sabbia dalla chiusura in un passatismo afasico – e che forse proprio per … More la stupidità del male secondo Bencivenga – 445

Josué De Castro: realtà e possibilità – citazioni utili 1

Fuori dal nostro campo di osservazione non esistono realtà, ma solo possibilità. Il passaggio dal possibile al reale si produce sempre durante l’atto di osservare, come ha affermato Heisenberg. […] E’ questo il senso più generale della teoria einsteiniana della relatività, da cui si arriva inevitabilmente a concludere che quel che noi descriviamo non è … More Josué De Castro: realtà e possibilità – citazioni utili 1

24 settembre: la CEI e il suicidio poco assistito del parlamento italiano – 414

il 14 febbraio dell’anno scorso la Corte d’Assise di Milano pose alla Corte costituzionale la questione della sospetta illegittimità costituzionale dell’articolo 580 del Codice Penale, che risale al codice Rocco del regime fascista e punisce chi aiuta o istiga una persona al suicidio, senza tenere in alcun conto la libertà di scelta individuale di una … More 24 settembre: la CEI e il suicidio poco assistito del parlamento italiano – 414

K2-18 b, terra, terra! no: acqua, acqua! – 413

ammetto che è una fissazione mia, ma ho maturato nel tempo, via blog, una particolare attenzione agli annunci ripetuti della scoperta, via via, di nuovi pianeti extra-solari. e una abitudine a sorridere sarcasticamente per l’idea, ripetuta oramai decine di volte, che finalmente se ne è trovato uno simile alla Terra. non è vero, naturalmente: dei … More K2-18 b, terra, terra! no: acqua, acqua! – 413

piccolo ripasso di strategia (sempre per coglioni) – 395

“Chi è prudente e aspetta con pazienza chi non lo è, sarà vittorioso” Sunzi, L’arte della guerra, Sūnzǐ Bīngfǎ, 孫子兵法 – sesto secolo a.C. . . . chi l’ha detto che è segno di coerenza accettare lo scontro col nemico quando lo decide lui? chi l’ha detto che è vile decidere in proprio quando è il … More piccolo ripasso di strategia (sempre per coglioni) – 395

la cultura cura – 393

mi è stato chiesto di mettere per iscritto, in sintesi, l’intervento fatto a braccio, su domanda, al secondo incontro, a Idro, cascina La Mirtilla,  della rassegna La cultura cura, promossa dalla Comunità Montana di Valle Sabbia, dedicato al tema “Uno stile felice”. . . . Siamo abituati a contrapporre natura e cultura, ma non è … More la cultura cura – 393

le strane coincidenze chiamate Terra, chiamate uomo – 328

alcune informazioni date separatamente in articoli diversi sull’ultimo numero delle Scienze gettano nuova luce sull’origine del sistema solare, sullo sviluppo del pianeta terra e sulla nascita stessa dell’uomo come specie, che appaiono sempre di più come il prodotto di una storia talmente eccezionale da risultare quasi inverosimile. ma andiamo con ordine. . . .  la … More le strane coincidenze chiamate Terra, chiamate uomo – 328

le parole della fede. borforismi 192 [s.n.] – 30 maggio 2009

Originally posted on cor-pus-zero:
2009-05-30 – 09:37:27 non esiste una fede non detta. la natura intrinseca della fede e’ di essere detta: altrimenti che fede e? all’inizio di ogni fede ci sta la parola, non solo all’ínizio del Vangelo dei discepoli riscritto da Giovanni il Presbitero, che addirittura fa della parola il proprio Dio. *…

una chioccia che prevede il brutto tempo che farà: perché? – bortoblog 23

come pretesto per introdurre la solita raccolta di commenti miei sui blog altrui, parlerò oggi della saggezza preveggente della mia chioccia, una gallina molto pettoruta (a volte dire che sotto le piume nasconda delle vistose tette, ma chiaramente è solo immaginazione malata), che l’anno scorso covò fino all’estenuazione decine di uova rivelatesi drammaticamente sterili: vi … More una chioccia che prevede il brutto tempo che farà: perché? – bortoblog 23

il tempo di Rossana Rossanda, di Agostino e il mio – 215

https://www.lastampa.it/2019/05/06/societa/rossana-rossanda-la-mia-battaglia-contro-la-femminilit-e-la-stupidit-che-gli-uomini-ci-vogliono-incollare-addosso-vnATJYeoWD1RTeGYSySYAI/pagina.html una ripresa, quella alla quale si accede attraverso il link qui sopra, che stringe terribilmente il mio cuore, mentre ancora sollecita la mia mente e mi induce a pensare. . . . . . . Che cosa è dunque il tempo? Se nessuno me ne chiede, lo so bene: ma se volessi darne spiegazione … More il tempo di Rossana Rossanda, di Agostino e il mio – 215

Venezuela: i nuovi orizzonti del genocidio – 118

siamo di fronte al black-out che in queste ore sta sconvolgendo il Venezuela e ha provocato anche la morte di 80 bambini per carenza di corrente elettrica in un ospedale: lo annuncia soddisfatto il senatore repubblicano Rubio, figlio di esuli cubani, l’integraliste religioso cristiano, che poteva essere presidente al posto di Trump, ed è uno … More Venezuela: i nuovi orizzonti del genocidio – 118

la vita e le probabilità: il karma – borforismi 8

chiamiamo caso quel che non riusciamo a capire col nostro povero meccanismo mentale della causa => effetto. inadeguato, il modo meccanico in cui interpretiamo il mondo, e dunque ecco che ci soccorre il caso; e se non basta questo concetto, ecco il suo supplente, il destino. . . . volete una spiegazione diversa? la realtà … More la vita e le probabilità: il karma – borforismi 8

fascisti di sinistra. bortoblog 12: 25 febbraio – 3 marzo 2019 – 98

non conta dire adesso distintamente chi considero un fascista di sinistra nel blog: persone vicinissime alle mie analisi su molte questioni essenziali, ma che si discostano da me per due aspetti centrali: il primo è la chiusura umana, il sentore di egoismo, la preoccupazione limitata al destino del proprio benessere. il secondo è il disprezzo della … More fascisti di sinistra. bortoblog 12: 25 febbraio – 3 marzo 2019 – 98

il vecchietto del West e i motivi di un silenzio che avanza – 79

cominciate ascoltandovi questa canzone, spiegherò meglio perché. . . . qualcuno, sia qui, sia nella vita reale, mi ha chiesto i motivi di questo mio silenzio blog, abbastanza lungo; chi ha domandato se mi ero rimesso in viaggio, qualcuno si è perfino preoccupato, talmente ho abituato la cerchia dei miei amici a questo appuntamento quasi sempre quotidiano. … More il vecchietto del West e i motivi di un silenzio che avanza – 79

come fare una guerra mondiale nel XXI secolo: paranoia Trump – 446

Meng Wanzhou, direttrice finanziaria di Huawei e figlia del fondatore della società, è stata arrestata a Vancouver in Canada sulla base di un mandato d’arresto americano e gli USA ne hanno richiesto l’estradizione per processarla a casa loro. il reato che ha compiuto, secondo la giustizia americana, e` di non avere rispettato le sanzioni volute … More come fare una guerra mondiale nel XXI secolo: paranoia Trump – 446

405,5 parti per milione – 427

405,5 parti per milione e` la concentrazione media di anidride carbonica raggiunta nel 2017, secondo l’Organizzazione Meteorologica Mondiale (WMO): solo nel 2015 erano 400,1 parti per milione. “L’ultima volta che sulla Terra si sono avute concetrazioni di anidride carbonica pari a quelle attuali è accaduto 3-5 milioni di anni fa, quando le temperature erano più … More 405,5 parti per milione – 427

il significato politico della solitudine dell’uomo nella galassia – 394

mi sono convinto molto tempo fa che non esistono altre forme di vita di tipo umano nell’universo e da ultimo ho anche condotto la mia piccola battaglia culturale attraverso il blog per sostenerlo. erano gli anni della ricerca ostinata di segnali dallo spazio e poi dell’esplorazione degli altri sistemi planetari nello spazio, per non dire … More il significato politico della solitudine dell’uomo nella galassia – 394

post parapsicologico, il bis: gli antefatti del giorno dopo – 308

ritorno al mio post di ieri su concezione del tempo capovolta della civilta` degli aymara e connessi effetti parapsicologici sul sottoscritto. dimenticavo ieri la cosa piu` importante, di cui mi sono accorto soltanto oggi, ripensando al post. . . . se e` possibile vivere il tempo in modo capovolto, scambiando il passato con il futuro … More post parapsicologico, il bis: gli antefatti del giorno dopo – 308

che cosa è successo questa settimana (dieci anni fa)? – post parapsicologico – 306

soltanto oggi mi rendo conto davvero di che cosa e` successo dieci anni fa: e` una storia talmente bizzarra e inquietante che non so se faccio bene a parlarne; nello stesso tempo non posso proprio fare a meno di farlo. c’entra la morte e un melanoma, e uno strano scivolamento nel tempo che si nutre … More che cosa è successo questa settimana (dieci anni fa)? – post parapsicologico – 306

orgoglio e asessualita`: il sesso degli angeli – 305

concludo stasera, lo giuro, questa breve e non programmata serie di post sulla asessualita`, che assume con questo ultimo intervento la forma del trittico. ci eravamo lasciati ieri, dopo molte incertezze, con la domanda: gli “asessuali” esistono? oggi, paradossalmente, certe negazioni vengono dal mondo cristiano, che pure ha enormemente valoizzato nella sua storia questa condizione, … More orgoglio e asessualita`: il sesso degli angeli – 305

se l’asessualita` esiste, che fine fanno Freud, il Sessantotto e il Novecento? – 304

continuo la riflessione introdotta nel post dell’altroieri. essere asessuali non vuol dire essere asessuati, cioe` privi di sesso dal punto di vista fisiologico – anche se esistono in natura diversi casi di sesso incerto, ma qui entriamo nel campo altrettanto problematico dell’ermafroditismo, per non riferirsi poi anche alla transessualita`, che e` un modo diverso di … More se l’asessualita` esiste, che fine fanno Freud, il Sessantotto e il Novecento? – 304

andare ai mercati – 301

ogni giorno leggo dei mercati sui quotidiani online italiani, soprattutto su uno, per il quale la parola e` un mantra. Notizie economiche e finanziarie, aggiornamenti dai mercati europei e mondiali, tassi di cambio, materie prime, obbligazioni, titoli di stato italiani e europei. La Turchia spaventa i mercati, Milano perde il 2,5% A questo punto, nell’ottica dei mercati quali sono … More andare ai mercati – 301

Pasolini è vivo! (il mio agosto di dieci anni fa) – 285

ripubblico questo post, dieci anni dopo, su alcuni miei giorni di agosto vissuti in Italia di ritorno dalla Germania, semplicemente perché non mi sento più capace di scriverne di simili, eppure mi pare che ne servirebbero ancora. forse è venuta meno non la capacità di commuovermi, ma quella di dire la commozione ad un mondo … More Pasolini è vivo! (il mio agosto di dieci anni fa) – 285

Krammer, la conoscenza dell’uomo è un cielo stellato.

la conoscenza dell’uomo è un cielo stellato, la nostra esperienza e le nostre opinioni risplendono avvolte nel buio dell’ignoranza, smisurato: se concentrassimo tutta la conoscenza verso un centro, resterebbe un punto singolare paragonato all’insondato. non solo la conoscenza è irrisoria: ciò che vediamo è bellissimo ancorché inaffidabile, come la luce degli astri viene deformata dalla … More Krammer, la conoscenza dell’uomo è un cielo stellato.

il Rovelli del tempo: e se anche il futuro determinasse il presente? – 248

Carlo Rovelli e` sicuramente un genio e il suo libro L’ordine del tempo e` il libro di fisica e di filosofia piu` acuto che mi e` capitato di leggere da anni; e nello stesso tempo e` anche un bellissimo testo dal punto di vista letterario; ed e` perfino anche un giallo appassionante, che perdipiu` rimane aperto e … More il Rovelli del tempo: e se anche il futuro determinasse il presente? – 248

il crollo della mente monocamerale, la comunicazione sdraiata e la crisi della democrazia rappresentativa – 243

a volte il demone della complessità si sveglia in me, e lo fa preferibilmente la mattina; probabilmente ha da scaricare in qualche modo, per purificare la mente, qualcosa che ha composto di notte, in quella specie di dormiveglia nel quale compone i suoi discorsi. prometto comuqnue di essere sintetico al massimo possibile, così da ridurre … More il crollo della mente monocamerale, la comunicazione sdraiata e la crisi della democrazia rappresentativa – 243

famulas catenas: che cos’è la famiglia – 217

troppe discussioni sulla famiglia senza nessuno sguardo alla sua storia. dove oggi c’è la famiglia, una volta c’era la familia latina. la nostra viene da lì. ma nessuno dia per scontato che la familia sia la famiglia moderna: questa infatti ha mascherato la sua vera natura col sentimentalismo di quella sciagura non risolta che è … More famulas catenas: che cos’è la famiglia – 217

autorita`, autorevolezza, responsabilita` – 206

l’amico Raimondo, rispondendo ad un mio commento sul suo blog, mi sollecita ad una riflessione sul tema della responsabilita`: mi aspetto che tu scriva qualcosa su ‘rischio e responsabilità’. ora ci provo, ma la prendo un poco da lontano e parto dall’autorita`; piu` avanti sara` chiaro perche`. . . . che cos’e` esattamente l’autorita`? la … More autorita`, autorevolezza, responsabilita` – 206

200 e 50: due anniversari dimenticati: Marx e il Sessantotto – 171

c’e` in giro una grande voglia di spazzare via il fastidioso passato; peggio, non e` neppure voglia iconoclasta, e` che semplicemente la storia e` stata buttata nel cesso: non serve piu`. siamo entrati in un’epoca in cui la lotta di classe e` stata sostituita dalla lotta fra le tecnologia e la natura. in questa fase … More 200 e 50: due anniversari dimenticati: Marx e il Sessantotto – 171

finalmente gli uomini-pecora: ma non c’erano gia`? – 62

la notizia che e` stato creato il primo embrione ibrido uomo pecora, a livello embrionale, dovrebbe suscitare a parer mio notevoli preoccupazioni. ma la stampa relega la notizia a curiosita` minore e tranquillizza i lettori: “Siamo a un passo dal far crescere organi umani negli animali”. metti che la notizia gli arrivi prima da uno … More finalmente gli uomini-pecora: ma non c’erano gia`? – 62

tempi duri per l’intelligenza – 21

Catherine Deneuve e` stata costretta a scusarsi su Liberation per avere sottoscritto la lettera contro la campagna #metoo. se consideriamo come conformismo e razzismo sono in feroce e prepotente sviluppo nel mondo, forse arriviamo ad una conclusione molto semplice, anche se sommamente impopolare da dire. la stupidita` trionfa: gli esseri umani in generale stanno diventando … More tempi duri per l’intelligenza – 21

regalo di Natale. 24 dicembre 2007 – 447

ripubblico un mio post del 2007 che per via dei commenti collegati (come si usavano dieci anni fa e su blogs.it) è diventato sterminato. ed è un poco grottesco che questo stesso sviluppo neghi in maniera così evidente l’assunto vagamente cristianeggiante del post iniziale: la parola non ha niente di divino, se non occasionalmente, e … More regalo di Natale. 24 dicembre 2007 – 447

l’enigma autodistruttivo dell’identità – 439

non bastassero le foto, oggi che sono possibili, oppure i ritratti individuali, in tempi più antichi, basta soltanto rileggersi in qualcosa che si scriveva cinquant’anni fa per accorgersi che siamo completamente diversi da allora. e la scienza conferma: le molecole che ci componevano allora sono state tutte sostituite: sono del tutto nuovi persino gli atomi, … More l’enigma autodistruttivo dell’identità – 439

i diritti dei popoli e la Pace perpetua di Kant – 437

in tempi di lotta mondiale al cosiddetto populismo, non sarebbe male ricordarsi dei diritti dei popoli, invece… . . . Se una nazione qualunque è mantenuta con la violenza entro i confini di un dato Stato, se, nonostante il suo espresso desiderio – poco importa se espresso nella stampa, nelle assemblee popolari, nelle decisioni dei … More i diritti dei popoli e la Pace perpetua di Kant – 437

da oggi piu` liberi in Italia, almeno di morire – 435

vale quel che vale che per la prima volta in quasi 5 anni di legislatura illegittima io mi trovi finalmente soddisfatto di UNA (e una sola) legge approvata dal nostro parlamento incostituzionale? quella di oggi sul fine vita, intendo. vale cioe` niente, ma alla fine questo blog e` la mia voce buttata come in una bottiglia … More da oggi piu` liberi in Italia, almeno di morire – 435

i tre paradossi che vedo nella morale cristiana – 429

il paradosso piu` grave del cristianesimo: prima convince gli esseri umani di essere monadi immortali, totalmente liberi e unici responsabili di se stessi e delle loro scelte, e poi richiede da loro che “amino” gli altri esseri umani come se stessi. la morale del paganesimo era piu` compatta e coerente: non veniva richiesto nessun esagerato … More i tre paradossi che vedo nella morale cristiana – 429

el büs del romét (la grotta dell’eremita) – 410

per la seconda volta, camminando in queste montagne vicine a casa, trovo un cartello con l’indicazione dell’antica sede di un eremita, nascosta tra gli anfratti, e questa volta era una grotta, un büs, un buco. altrove, su uno sperone che si protendeva su una valletta, ci stava un’antica chiesa e un volantino raccontava che ci vive … More el büs del romét (la grotta dell’eremita) – 410

il paradosso della decisione, il paradosso della sofferenza, il paradosso della colpa, il paradosso del tempo – 403.

dieci anni fa due post che ho considerato un passaggio fondamentale per ridefinire la mia visione del mondo e dell’essere umano. li ripubblico fondendoli in uno solo, con aggiustamenti solo piccoli. so che, per la lunghezza, ne va di mezzo la leggibilita`, che pure era gia` limitata quando erano separati. tuttavia ripubblicarli oggi per me e` fondamentale: … More il paradosso della decisione, il paradosso della sofferenza, il paradosso della colpa, il paradosso del tempo – 403.

come combattere l’astensionismo? accettandolo – 398

per la seconda volta alle elezioni regionali siciliane, dopo quelle del 2012, ha votato meno della meta` degli elettori, e quest’anno ancora un poco di meno che cinque anni fa. ad Agrigento, lo ricordavo stamattina, ha votato meno del 40% degli aventi diritto. e situazioni simili, anche altrove. la tendenza e` mondiale, anche se non … More come combattere l’astensionismo? accettandolo – 398

contro whatsapp: che messaggio e`? – 383

whatsapp e` insostituibile quando dobbiamo mandare rapidamente a qualcuno una foto o un breve video, oppure un messaggio veloce, ma non urgente, e non vogliamo disturbarlo, mentre magari e` al lavoro. certo, solo messaggi brevi, in prevalenza… ma poi, che cosa sta succedendo via via che usiamo whatsapp, ogni giorno di piu`, quasi senza accorgercene? … More contro whatsapp: che messaggio e`? – 383

perche` sognare la vita se basta viverla? 1 agosto 2007

e siccome l’appetito vien mangiando, ecco che vi propongo un altro post piu` o meno nel decennale esatto della sua pubblicazione. una riflessione sulla bellezza e sull’arte, che ricevette commenti davvero notevoli, mi pare. . . . Mittwoch, 01. Aug, 2007 – 07:25:56 “oggi esco da 20 mesi di blog con la consapevolezza rara di … More perche` sognare la vita se basta viverla? 1 agosto 2007

nel cuore della notte… 25 luglio 2007 – 282

ci dev’essere un motivo se ritrovo questo post come un oscuro presagio, che sinceramente mi fa rabbrividire, a dieci anni esatti. e` un motivo che termina in -oma, e non e` Roma. . . . Mittwoch, 25. Jul, 2007 – 03:56:18 http://www.youtube.com/watch?v=4nM2_owODbc mouse destro, nuova finestra, abbassare in barra comandi e cominciare a leggere. * … More nel cuore della notte… 25 luglio 2007 – 282

quegli atei dei Neandertal, secondo Scalfari – 280

scrive Scalfari: L’ateo è una persona che non crede in nessuna divinità, nessun creatore, nessuna potenza spirituale. Dopo la morte, per l’ateo, non c’è che il nulla. Da questo punto di vista sono assolutisti, in un certo senso si potrebbero definire clericali perché la loro verità la proclamano assoluta. faccio ben fatica a seguire. qualcuno … More quegli atei dei Neandertal, secondo Scalfari – 280

chi sono e quanti sono gli atei? (senza Scalfari credente) – 278

per uno come me, che si avvicina ai settant’anni, leggere Eugenio Scalfari e` una sofferenza. perche` ti domandi se e` meglio sopravvivere perdendo di lucidita` senza accorgertene o finire prima, come ben dicevano gli antichi che muor (piu`) giovane chi e` caro agli dei. sull’ultimo dell’Espresso ecco una delle piu` recenti e degradate esternazioni di un … More chi sono e quanti sono gli atei? (senza Scalfari credente) – 278

se la verita` e` una pietra, contro il Qatar – 269

che le parole sono pietre lo disse uno che se ne intendeva: Carlo Levi. anche se mi pare incredibile che l’espressione non venga da qualche vangelo, tanto sa di cristianesimo originario. nella prima raccolta di detti di Jeshu, quella composta dal fratello gemello Judas il Gemello (Toma in ebraico, o Didimos in greco), sta invece … More se la verita` e` una pietra, contro il Qatar – 269

la democrazia e la scienza – 266

l’essenza della scienza e` di considerarsi fallibile per definizione: in questo si distingue da ogni altra attivita` umana. per questo scienza e democrazia, intesa come liberta` di critica, sono inseparabili. e` la liberta` di critica la linfa vitale della ricerca scientifica. . . . dunque, chi definisce la scienza non democratica non e` veramente uno scienziato: … More la democrazia e la scienza – 266

amore e bellezza: un pezzo di diario di 10 anni fa – 265

rileggo questo post, dieci anni dopo. inizia con dei versi che al momento non ricordo di avere scritto, ma che a vederli penso che potrei avere scritto io (e non e` vero!). e prosegue con un breve racconto della giornata, del quale colgo oggi soprattutto la cosa non detta e che, come sempre, e` la … More amore e bellezza: un pezzo di diario di 10 anni fa – 265

scriversi addosso: la scrittura nell’epoca di internet – 245

purtroppo riesco a scrivere solo se mi emoziono nel profondo; ma le emozioni, soprattutto negative, stanno diventando troppe ultimamente e non producono piu` effetto, prese singolarmente, come gli antibiotici che ci inzuppano ogni giorno nelle carni che mangiamo. inoltre scrivo per costruire sulle emozioni il filo di un ragionamento che ci aiuti ad individuare le … More scriversi addosso: la scrittura nell’epoca di internet – 245

la sorprendente intelligenza delle piante – 231

possiamo parlare di intelligenza delle piante. ma possiamo gettare la palla ancora piu` in la`, e parlare di intelligenza vegetale. . . . tutto (la mia riflessione, intendo) e` iniziato osservando un mio personale posto delle fragole. non e` il luogo magico del film di Bergman; oltretutto di angoli cosi` ne ho non uno solo, … More la sorprendente intelligenza delle piante – 231

morire di paura – 222

whatsapp. oramai le discussioni sono scivolate dai social media aperti, come il blog o i forum, a quelli piu` privati, come facebook, e da questi stanno rifluendo su quelli totalmente privati come whatsapp. cosi` ogni discussione pubblica e` neutralizzata, e noi accettiamo di comunicare con uno strumento che ci controlla come il Grande Fratello per … More morire di paura – 222

come imparare a diventare antenati – 217

«Stai bene? l’Occidente si prende cura di te?» «Per favore, fammi avere un figlio sano» «Mi riconosci? Sono Ankhesenamon, la sorella tua che tanto hai amato! Perché mi hai lasciata sola in questo mondo? Oh, perché sei partito per questo viaggio senza ritorno verso occidente senza portare anche me!» tra gli antichi egizi era in … More come imparare a diventare antenati – 217

dove sono i miei antenati? genealogia che mania – 211

incrociando casualmente dei dati tra wikipedia e google ecco che so che l’1 febbraio scorso e` morto Albano Bortoletto Cavallin, 86, Brazilian Roman Catholic prelate, Bishop of Guarapuava (1986–1992) and Archbishop of Londrina (1992–2006), surgical complications. http://g1.globo.com/pr/norte-noroeste/noticia/2017/02/morre-dom-albano-bortoletto-cavallin-arcebispo-emerito-de-londrina.html a 86 anni, dopo un’operazione al cuore. parente mio? mi pare molto probabile, nonostante il numero rilevante di … More dove sono i miei antenati? genealogia che mania – 211

ciao Valentino, comunista anomalo – 181

anche col rischio che il blog diventi un bollettino delle dipartite, un saluto lo devo a Valentino Parlato, in nome di battaglie politiche che divennero anche frequentazione personale, e credo che anche la mia ex-moglie ricordi di quando lo avemmo ospite a casa nostra. nella galleria degli scomparsi, dopo Pintor, Magri e l’appartato Natoli, metto … More ciao Valentino, comunista anomalo – 181

l’eutanasia, Attali, Macron, la dignitas del morire, il bias cognitivo – 180

ricevo questo commento poco fa: Raphael Pallavicini    1 MAGGIO 2017 . Lasciam perdere le vacue farneticazioni della stampa italica. Piuttosto mi dà da pensare questa roba qui: http://rossland.blogspot.it/2017/04/costi-caro-e-non-produci-suicidati.html (che rimanda a https://twitter.com/pbecchi/status/858238136329146368/photo/1 ) Quando si sorpassano i 60-65 anni, l’uomo vive piu` a lungo di quanto non produca e costa caro alla societa`. L’eutanasia … More l’eutanasia, Attali, Macron, la dignitas del morire, il bias cognitivo – 180

nell’abisso di Europa – 153

questa volta l’Unione non c’entra: questo post si occupa soltanto della ricerca delle vita nello spazio extra-terrestre, e in particolare su Europa, il satellite congelato di Giove, a partire da un articolo col titolo Gli spettri blu dell’abisso di Europa, pubblicato sul blog Il tredicesimo cavaliere. https://il13mocavaliere.wordpress.com/2017/04/09/gli-spettri-blu-dellabisso-di-europa/ me ne distacchero` parecchio nell’esposizione che ne faro`, tuttavia: e` un articolo … More nell’abisso di Europa – 153

Le intermittenze della morte (nelle culture pre-colombiane).

ritwitto il mio post di oggi su bortoround; lo faccio di rado e quando mi pare che l’argomento possa avere una valenza che va oltre quella del mero resoconto del viaggio. qui il tema e` quello della originale concezione della vita e della morte nelle culture degli indios, cancellate nel Cinquecento dalla conquista spagnola. . … More Le intermittenze della morte (nelle culture pre-colombiane).

Iene vegane – 137

le Iene vegane esistono davvero, perche` l’autore del romanzo del mondo ha molta fantasia. hanno bloccato con un sit-in pacifico l’ingresso del Macello Comunale di Rovato, alcuni uniti con piccole catene, per impedire l’ingresso dei camion. erano una trentina, alcuni giunti anche da fuori provincia. manifestano e protestano contro il consumo di carne. . . . come non essere … More Iene vegane – 137

Nde, NearDeathExperience e la mors incerta – 133

Nde, Near Death Experience, esperienza di prossimità con la morte. ne ho fatta una a 11 anni, per essere stato salvato dall’annegamento all’ultimo momento… per cui leggo sempre con interesse chi parla di esperienze simili, cercando di ritrovarci la mia.  . . . Pim van Lommel, medico olandese che studia il problema da anni, dice che … More Nde, NearDeathExperience e la mors incerta – 133

il futuro dell’ateismo e quello della falsa induzione – 127

Premessa ho finalmente avuto accesso allo studio sull’ateismo da un punto di vista biologico che ha dato origine ai miei due ultimi post semi-scherzosi sull’argomento: https://link.springer.com/article/10.1007/s40806-017-0090-z Il futuro della laicità: una teoria fondata biologicamente sostenuta da prove interculturali a questo punto vorrei intitolare il mio commento, polemicamente, il futuro dell’induzione. spiego perche` alla fine; ora resto … More il futuro dell’ateismo e quello della falsa induzione – 127

atei specie protetta? – 126

prosegue piacevolmente la discussione sull’ateismo iniziata ieri: la lenta estinzione degli atei – 124 a partire da questo titolo del Foglio: La lenta estinzione degli atei è ora certificata anche dalla scienza Non solo demografia, c’entra la genetica. Uno studio apparso sulla rivista Evolutionary Psychological Science. . . . ecco un commento ricevuto dal post su Facebook, … More atei specie protetta? – 126

[Krammer] La divisione moltiplica

Prendete un pezzo di pane, dividetelo in due parti. Ecco, l’avete moltiplicato per due. Allora perché utilizzare due diversi operatori matematici per veicolare lo stesso concetto? Semplice: la sotto-astrazione mentale della divisione nasce per aderire alla percezione sensoriale, in quanto, oltre a moltiplicare l’unità, la ridefinisce spazialmente in base ad un metro di misura. I due pezzi … More [Krammer] La divisione moltiplica

l’arbitrio.

la religione che ti impone di amare i nemici e` la stessa che introduce con cio` stesso il concetto del nemico. la religione che ti impone di amare il tuo “prossimo”, il tuo vicino, e` la stessa che considera gli uomini responsabili dei loro comportamenti e dunque te li rende odiosi. . . . e` la … More l’arbitrio.

l’ologramma universale – 50

che il mondo possa essere un ologramma lo sapevate gia`, leggendomi; non occorreva l’articolo di Repubblica di ieri. lo avevo scritto due anni fa il giorno di Natale: dei bellissimi origami tridimensionali del Vietnam: una specie di illustrazione simbolica, o di correlativo oggettivo, delle nuove teorie fisiche che vedono il mondo che percepiamo noi umani … More l’ologramma universale – 50

i contorsionisti della tortura – 48

“Introdurremo il reato di tortura” Andrea Orlando, ministro della giustizia la famiglia Cucchi ringrazia: meglio tardi che mai. . . . reintrodurremo la tortura, se posso. questo dice in sostanza Donald Trump, presidente degli Stati Uniti d’America i prigionieri americani ringraziano in anticipo. . . . La verità, che difficilmente si scopre in un uomo … More i contorsionisti della tortura – 48