il vecchietto del West e i motivi di un silenzio che avanza – 79

cominciate ascoltandovi questa canzone, spiegherò meglio perché. . . . qualcuno, sia qui, sia nella vita reale, mi ha chiesto i motivi di questo mio silenzio blog, abbastanza lungo; chi ha domandato se mi ero rimesso in viaggio, qualcuno si è perfino preoccupato, talmente ho abituato la cerchia dei miei amici a questo appuntamento quasi sempre quotidiano. … More il vecchietto del West e i motivi di un silenzio che avanza – 79

come fare una guerra mondiale nel XXI secolo: paranoia Trump – 446

Meng Wanzhou, direttrice finanziaria di Huawei e figlia del fondatore della società, è stata arrestata a Vancouver in Canada sulla base di un mandato d’arresto americano e gli USA ne hanno richiesto l’estradizione per processarla a casa loro. il reato che ha compiuto, secondo la giustizia americana, e` di non avere rispettato le sanzioni volute … More come fare una guerra mondiale nel XXI secolo: paranoia Trump – 446

405,5 parti per milione – 427

405,5 parti per milione e` la concentrazione media di anidride carbonica raggiunta nel 2017, secondo l’Organizzazione Meteorologica Mondiale (WMO): solo nel 2015 erano 400,1 parti per milione. “L’ultima volta che sulla Terra si sono avute concetrazioni di anidride carbonica pari a quelle attuali è accaduto 3-5 milioni di anni fa, quando le temperature erano più … More 405,5 parti per milione – 427

il significato politico della solitudine dell’uomo nella galassia – 394

mi sono convinto molto tempo fa che non esistono altre forme di vita di tipo umano nell’universo e da ultimo ho anche condotto la mia piccola battaglia culturale attraverso il blog per sostenerlo. erano gli anni della ricerca ostinata di segnali dallo spazio e poi dell’esplorazione degli altri sistemi planetari nello spazio, per non dire … More il significato politico della solitudine dell’uomo nella galassia – 394

post parapsicologico, il bis: gli antefatti del giorno dopo – 308

ritorno al mio post di ieri su concezione del tempo capovolta della civilta` degli aymara e connessi effetti parapsicologici sul sottoscritto. dimenticavo ieri la cosa piu` importante, di cui mi sono accorto soltanto oggi, ripensando al post. . . . se e` possibile vivere il tempo in modo capovolto, scambiando il passato con il futuro … More post parapsicologico, il bis: gli antefatti del giorno dopo – 308

che cosa è successo questa settimana (dieci anni fa)? – post parapsicologico – 306

soltanto oggi mi rendo conto davvero di che cosa e` successo dieci anni fa: e` una storia talmente bizzarra e inquietante che non so se faccio bene a parlarne; nello stesso tempo non posso proprio fare a meno di farlo. c’entra la morte e un melanoma, e uno strano scivolamento nel tempo che si nutre … More che cosa è successo questa settimana (dieci anni fa)? – post parapsicologico – 306

orgoglio e asessualita`: il sesso degli angeli – 305

concludo stasera, lo giuro, questa breve e non programmata serie di post sulla asessualita`, che assume con questo ultimo intervento la forma del trittico. ci eravamo lasciati ieri, dopo molte incertezze, con la domanda: gli “asessuali” esistono? oggi, paradossalmente, certe negazioni vengono dal mondo cristiano, che pure ha enormemente valoizzato nella sua storia questa condizione, … More orgoglio e asessualita`: il sesso degli angeli – 305

se l’asessualita` esiste, che fine fanno Freud, il Sessantotto e il Novecento? – 304

continuo la riflessione introdotta nel post dell’altroieri. essere asessuali non vuol dire essere asessuati, cioe` privi di sesso dal punto di vista fisiologico – anche se esistono in natura diversi casi di sesso incerto, ma qui entriamo nel campo altrettanto problematico dell’ermafroditismo, per non riferirsi poi anche alla transessualita`, che e` un modo diverso di … More se l’asessualita` esiste, che fine fanno Freud, il Sessantotto e il Novecento? – 304

andare ai mercati – 301

ogni giorno leggo dei mercati sui quotidiani online italiani, soprattutto su uno, per il quale la parola e` un mantra. Notizie economiche e finanziarie, aggiornamenti dai mercati europei e mondiali, tassi di cambio, materie prime, obbligazioni, titoli di stato italiani e europei. La Turchia spaventa i mercati, Milano perde il 2,5% A questo punto, nell’ottica dei mercati quali sono … More andare ai mercati – 301

Pasolini è vivo! (il mio agosto di dieci anni fa) – 285

ripubblico questo post, dieci anni dopo, su alcuni miei giorni di agosto vissuti in Italia di ritorno dalla Germania, semplicemente perché non mi sento più capace di scriverne di simili, eppure mi pare che ne servirebbero ancora. forse è venuta meno non la capacità di commuovermi, ma quella di dire la commozione ad un mondo … More Pasolini è vivo! (il mio agosto di dieci anni fa) – 285

Krammer, la conoscenza dell’uomo è un cielo stellato.

la conoscenza dell’uomo è un cielo stellato, la nostra esperienza e le nostre opinioni risplendono avvolte nel buio dell’ignoranza, smisurato: se concentrassimo tutta la conoscenza verso un centro, resterebbe un punto singolare paragonato all’insondato. non solo la conoscenza è irrisoria: ciò che vediamo è bellissimo ancorché inaffidabile, come la luce degli astri viene deformata dalla … More Krammer, la conoscenza dell’uomo è un cielo stellato.

il Rovelli del tempo: e se anche il futuro determinasse il presente? – 248

Carlo Rovelli e` sicuramente un genio e il suo libro L’ordine del tempo e` il libro di fisica e di filosofia piu` acuto che mi e` capitato di leggere da anni; e nello stesso tempo e` anche un bellissimo testo dal punto di vista letterario; ed e` perfino anche un giallo appassionante, che perdipiu` rimane aperto e … More il Rovelli del tempo: e se anche il futuro determinasse il presente? – 248

il crollo della mente monocamerale, la comunicazione sdraiata e la crisi della democrazia rappresentativa – 243

a volte il demone della complessità si sveglia in me, e lo fa preferibilmente la mattina; probabilmente ha da scaricare in qualche modo, per purificare la mente, qualcosa che ha composto di notte, in quella specie di dormiveglia nel quale compone i suoi discorsi. prometto comuqnue di essere sintetico al massimo possibile, così da ridurre … More il crollo della mente monocamerale, la comunicazione sdraiata e la crisi della democrazia rappresentativa – 243