ti conosco mascherina, e arrivano i carabinieri – 128 — Cor-pus 2020

e così sono arrivati anche i carabinieri; non da me, ma dal vicino, che stava lavorando da solo nell’orto dietro casa, per dirgli che non lo può fare. è come se fossero venuti da me, in pratica, anche se non lo hanno fatto; tra l’altro io ero effettivamente nell’orto, pure da solo, mentre andavano da […] … More ti conosco mascherina, e arrivano i carabinieri – 128 — Cor-pus 2020

corona+virus: un papa solo non basta – 127 — Cor-pus 2020

“Non vedo l’ora che la scienza e anche il buon Dio sconfiggano questo mostro per tornare a uscire. Perché la scienza da sola non basta”. infatti: ci vuole anche l’ignoranza, una belluina, irresistibile, vorace e pantagruelica ignoranza. “Ci avviciniamo alla Santa Pasqua e occorre anche la protezione del Cuore Immacolato di Maria” e anche la […] … More corona+virus: un papa solo non basta – 127 — Cor-pus 2020

Lombardia: quando il coronavirus diventa uno spasso – 78

la responsabilità delle misure interne contro il virus è delle Regioni, dalla riforma costituzionale del 2001, nella nostra Costituzione – in questo da allora demenziale. i leghisti che governano la Lombardia impestata, dicendo che tanto il virus è poco più che un’influenza, attaccano la Toscana, che praticamente non ha casi, anche se ha la comunità … More Lombardia: quando il coronavirus diventa uno spasso – 78

(non) chiudere la stalla, quando i virus sono scappati – 74

che esercizio per la mente critica il delirio del potere di fronte al virus. virus che attacca direttamente i nostri modi di vita: non soltanto la globalizzazione, ma perfino certi sistemi di valore che restano impliciti. come ha detto via whatsapp qualcuno che mi è molto vicino, quello che non è riuscito ad Agnoletto, il … More (non) chiudere la stalla, quando i virus sono scappati – 74

un virus leghista? – 72

perché scrivere un post, quando lo si è già scritto attraverso i commenti? . . . la conferma più piena delle nostre analisi: l’Italia, per la sua cultura particolare, sarà la terra preferita dal virus: mancanza di cultura scientifica, approssimazione, clientelismo e politica alla ricerca della popolarità stupida sono gli ingredienti perfetti per il virus. … More un virus leghista? – 72

il coronavirus e lo Schengen degli altri – 70

in Italia, il paese che si ritrova improvvisamente il più contagiato d’Europa dal coronavirus – vedi che sorpresa -, la destra demente chiede la sospensione del trattato di Schengen, perché non entri nessuno. questi hanno proprio la fissa, dev’essere una paranoia di gruppo. aspettate che siano gli altri, piuttosto, a sospendere Schengen, per non fare … More il coronavirus e lo Schengen degli altri – 70

virus e razzismo: l’Italia in pericolo – 67

per quanto lontano dall’Italia, non posso tacere il vivissimo allarme che suscitano in me, anche un quarto del globo più vicino alla Cina, le notizie sulla improvvisa esplosione dell’epidemia di coronavirus in Lombardia, in forme decisamente drammatiche: non esito a parlare di vera e propria angoscia, dato che è facile prevedere adesso che si allargherà … More virus e razzismo: l’Italia in pericolo – 67

e continuavano a chiamarla prescrizione…, ma era impunità – 50

la prescrizione all’italiana, che ridere. solo in Grecia la prescrizione funziona come in Italia, e non a caso; negli altri paesi del mondo i reati non si prescrivono come da noi. Come funziona la prescrizione all’estero? e dovrebbe bastare questo, per chiudere il discorso. qui non si tratta di essere filo-grillini oppure no: si tratta … More e continuavano a chiamarla prescrizione…, ma era impunità – 50

Hitler, Turingia 1930-2020 – 48

“Den größten Erfolg erzielten wir in Thüringen” Il più grande successo lo abbiamo ottenuto in Turingia Hitler 1930 la Germania democratica è in allarme, perché ieri in quel Land è stato eletto presidente un Liberale con i voti determinanti di Alternative fuer Deutschland, il partito sovranista, che oltretutto in quella regione ha assunto un carattere … More Hitler, Turingia 1930-2020 – 48

l’avvocato e la canalina – bortoblog 5

l’avvocato di Desenzano è un uomo piccolo, ma nasconde nel suo corpo un disturbo comportamentale così profondo che dovrebbe essere incompatibile con la sua statura; appartiene al frastagliato mondo della sinistra, che comprende al suo interno anche autentici pezzi di merda e stronzi galleggianti; ha una moglie iper-cattolica, che raccoglie i migranti nell’atrio del condominio … More l’avvocato e la canalina – bortoblog 5

l’insostenibile peso della memoria – bortoblog 4

la verità è utile solo quando impedisce il caos; se deve crearlo, allora è molto pericolosa; i cervelli umani sono fatti per la voglia di vivere, non per la verità. e vi è certamente un legame tra il pericolo rappresentato dalla verità e la memoria, che rischia di conservarla. la memoria è utile solamente quando … More l’insostenibile peso della memoria – bortoblog 4

la fine del Salvini decotto come risorsa – 32

la Bestia di Salvini non funziona più, ed effettivamente sono bastati i quattro ragazzi generosi della Sardine a svelare che il re è nudo. ma non dobbiamo tifare Salvini (senza dirlo) soltanto perché ci fa comodo come il nemico perfetto che ci risparmia di avere un programma politico vero, esattamente com’era con Berlusconi nella generazione … More la fine del Salvini decotto come risorsa – 32

povera Lega, si è persa un referendum, ma le resta l’altro – 18

la decisione della Corte Costituzionale di non ammettere il referendum abrogativo  della destra (col quorum), per l’introduzione di un sistema elettorale maggioritario, era assolutamente scontata, come avevo scritto nei giorni scorsi perfino io. primo: nella nostra Costituzione il referendum è previsto come iniziativa straordinaria popolare per abrogare una legge, non per farne un’altra abrogandone artificiosamente e cavillosamente … More povera Lega, si è persa un referendum, ma le resta l’altro – 18