e continuavano a chiamarla prescrizione…, ma era impunità – 50

la prescrizione all’italiana, che ridere. solo in Grecia la prescrizione funziona come in Italia, e non a caso; negli altri paesi del mondo i reati non si prescrivono come da noi. Come funziona la prescrizione all’estero? e dovrebbe bastare questo, per chiudere il discorso. qui non si tratta di essere filo-grillini oppure no: si tratta … More e continuavano a chiamarla prescrizione…, ma era impunità – 50

Hitler, Turingia 1930-2020 – 48

“Den größten Erfolg erzielten wir in Thüringen” Il più grande successo lo abbiamo ottenuto in Turingia Hitler 1930 la Germania democratica è in allarme, perché ieri in quel Land è stato eletto presidente un Liberale con i voti determinanti di Alternative fuer Deutschland, il partito sovranista, che oltretutto in quella regione ha assunto un carattere … More Hitler, Turingia 1930-2020 – 48

la fine del Salvini decotto come risorsa – 32

la Bestia di Salvini non funziona più, ed effettivamente sono bastati i quattro ragazzi generosi della Sardine a svelare che il re è nudo. ma non dobbiamo tifare Salvini (senza dirlo) soltanto perché ci fa comodo come il nemico perfetto che ci risparmia di avere un programma politico vero, esattamente com’era con Berlusconi nella generazione … More la fine del Salvini decotto come risorsa – 32

l’allucinante spettacolo di Fioramonti: verso le Sardine verdi? – 568

un politico coerente, che fa quello che dice e si dimette? nella terra dei voltagabbana continui alla Renzi, Di Maio e Salvini? un esempio insopportabile di rispetto degli elettori. un politico incisivo nei comportamenti e nelle proposte, che non guardano alla convenienza elettorale spicciola del giorno dopo, in terra politica di sinistra? inaudito. un politico … More l’allucinante spettacolo di Fioramonti: verso le Sardine verdi? – 568

MES: come si controlla l’informazione (mandandola in prescrizione) – 540

è cosa nota: l’informazione si controlla stabilendo di che cosa si deve parlare, e non che cosa si deve dire sull’argomento su cui si è deciso di concentrare l’attenzione del pubblico. qui anzi, la differenza delle opinioni è opportuna per raggiungere lo scopo: il principio è sempre quello, più si parla di una cosa e … More MES: come si controlla l’informazione (mandandola in prescrizione) – 540

nuova legge elettorale. PD: Democratico? no, Demenziale – 525

voi riuscireste mai a credere che sulla nuova legge elettorale il Partito Democratico è pronto ad allearsi con la Lega di Salvini contro i propri alleati, cioè i 5Stelle, LiberieUguali e Renzi? io no; faccio fatica a crederlo; e del resto, chi lo crederebbe, da persona sensata? del resto la stampa di regime, quello attuale … More nuova legge elettorale. PD: Democratico? no, Demenziale – 525

il MOSE e l’enigma dell’elettore leghista – 506

sarà che abbiamo speso 5 miliardi di euro per un MOSE che non funziona e in queste ore se ne parla un po’ poco. non parliamo abbastanza di Galan, il penultimo presidente del Veneto, già anche ministro delle politiche agricole alimentari e forestali (2010-2011) e dei beni e delle attività culturali (2011) nel Governo Berlusconi … More il MOSE e l’enigma dell’elettore leghista – 506

elezioni regionali: in Umbria? non solo, anche in Turingia. – 474

alle 18 si sono chiusi oggi – ma scrivevo ieri sera – i seggi delle elezioni nel Land della Turingia, svoltesi in Germania, nella sua parte orientale, e la regione più rossa del paese; e un’ora e mezza dopo si conoscevano i risultati definitivi. Die Linke, la sinistra, esce come primo partito: 29,9% dei voti e … More elezioni regionali: in Umbria? non solo, anche in Turingia. – 474

Beppe Grillo vuole smettere di votare – 462

togliere il voto agli anziani, come propone Beppe Grillo? io non ho problemi, ho già smesso dal 2008, quando mi è stato chiaro che ci facevano votare con una legge elettorale incostituzionale, che falsava i risultati e non permetteva di scegliere i candidati. ora anche Grillo vuole smettere di votare? lo faccia, mi pare che … More Beppe Grillo vuole smettere di votare – 462

riforma costituzionale, i folli costi possibili – 449

approvata la legge sulla riduzione dei parlamentari: alla fine la montagna ha partorito il topolino; ma è appunto un piccolo squittio che esce dalle viscere del monte, non un drago sputafuoco che seminerà terrore e morte. l’ho detto anche in tempi non sospetti; semmai è qualcun altro che dovrebbe farsi una velenosa autocritica: https://corpus15.wordpress.com/2019/08/22/se-zingaretti-da-i-numeri-dei-parlamentari-380/ . … More riforma costituzionale, i folli costi possibili – 449

sal-IVA (con le mani nelle tasche, degli italiani) – 437

che cosa voglio dire con questo titolo strano? siccome l’IVA non pare che salirà, neppure per i prodotti di lusso o per quelli anti-ecologici, il mio gioco di parole non è quello della destra che fa agitazione contro il governo strillando nelle piazze che le tasse aumentano. sono da tempo convinto che le tasse dovrebbero … More sal-IVA (con le mani nelle tasche, degli italiani) – 437

il suicidio referendario di Salvini – e altre note di politica per rovinarsi l’inizio settimana – 416

la fervida mente del dentista Calderoli l’ha partorita e l’opaca mente di Salvini ha adottato la proposta, ma l’idea di un referendum sulla legge elettorale per abolire la quota proporzionale ed eleggere deputati e senatori tutti col maggioritario – come in Inghilterra! -, credetemi, o Mattei, è una puttanata. primo, perché il referendum porta male, … More il suicidio referendario di Salvini – e altre note di politica per rovinarsi l’inizio settimana – 416

programma del governo, 26 + 3: è arrivata anche la pace nel mondo, ed è sparita la vivibilità a Roma – 402

sembrerebbe che lassù qualcuno ci legga, amici lettori che non avete certo fatto mancare i vostri commenti preziosamente critici in queste ore. mancava nel programma del governo la pace nel mondo? ora c’è: punto 13. era ridicolo inserire in un programma di governo un impegno a rendere “più” vivibile Roma? tolto: riassorbito, implicitamente, nel punto … More programma del governo, 26 + 3: è arrivata anche la pace nel mondo, ed è sparita la vivibilità a Roma – 402