riforma costituzionale, i folli costi possibili – 449

approvata la legge sulla riduzione dei parlamentari: alla fine la montagna ha partorito il topolino; ma è appunto un piccolo squittio che esce dalle viscere del monte, non un drago sputafuoco che seminerà terrore e morte. l’ho detto anche in tempi non sospetti; semmai è qualcun altro che dovrebbe farsi una velenosa autocritica: https://corpus15.wordpress.com/2019/08/22/se-zingaretti-da-i-numeri-dei-parlamentari-380/ . … More riforma costituzionale, i folli costi possibili – 449

sal-IVA (con le mani nelle tasche, degli italiani) – 437

che cosa voglio dire con questo titolo strano? siccome l’IVA non pare che salirà, neppure per i prodotti di lusso o per quelli anti-ecologici, il mio gioco di parole non è quello della destra che fa agitazione contro il governo strillando nelle piazze che le tasse aumentano. sono da tempo convinto che le tasse dovrebbero … More sal-IVA (con le mani nelle tasche, degli italiani) – 437

il suicidio referendario di Salvini – e altre note di politica per rovinarsi l’inizio settimana – 416

la fervida mente del dentista Calderoli l’ha partorita e l’opaca mente di Salvini ha adottato la proposta, ma l’idea di un referendum sulla legge elettorale per abolire la quota proporzionale ed eleggere deputati e senatori tutti col maggioritario – come in Inghilterra! -, credetemi, o Mattei, è una puttanata. primo, perché il referendum porta male, … More il suicidio referendario di Salvini – e altre note di politica per rovinarsi l’inizio settimana – 416

programma del governo, 26 + 3: è arrivata anche la pace nel mondo, ed è sparita la vivibilità a Roma – 402

sembrerebbe che lassù qualcuno ci legga, amici lettori che non avete certo fatto mancare i vostri commenti preziosamente critici in queste ore. mancava nel programma del governo la pace nel mondo? ora c’è: punto 13. era ridicolo inserire in un programma di governo un impegno a rendere “più” vivibile Roma? tolto: riassorbito, implicitamente, nel punto … More programma del governo, 26 + 3: è arrivata anche la pace nel mondo, ed è sparita la vivibilità a Roma – 402

come ho votato nella piattaforma Rousseau (senza violare la Costituzione) – 399

cari lettori, non credo siate obbligati a ricordare che io alla piattaforma Rousseau mi sono iscritto l’anno scorso, soprattutto per verificare di persona il suo funzionamento, e che un precedente tentativo di votare lì dentro andò malissimo (in fondo i link ai relativi post, se ci fossero dei san tommaso in giro). figuratevi se oggi … More come ho votato nella piattaforma Rousseau (senza violare la Costituzione) – 399

piccolo ripasso di strategia (sempre per coglioni) – 395

“Chi è prudente e aspetta con pazienza chi non lo è, sarà vittorioso” Sunzi, L’arte della guerra, Sūnzǐ Bīngfǎ, 孫子兵法 – sesto secolo a.C. . . . chi l’ha detto che è segno di coerenza accettare lo scontro col nemico quando lo decide lui? chi l’ha detto che è vile decidere in proprio quando è il … More piccolo ripasso di strategia (sempre per coglioni) – 395

piccolo lessico politico per coglioni – 394

ribaltone: qualunque nuova maggioranza, ovviamente diversa dalla precedente, che nasce in Parlamento se ha un indirizzo politico e dei ministri sgraditi. inciucio: qualunque maggioranza che si forma in parlamento, se non è la propria. poltrone: i normali incarichi che vengono attribuiti secondo le regole, se per caso non vengono dati ai propri politici, ma a qualcun … More piccolo lessico politico per coglioni – 394

Calenda batte Renzi 1:0? oppure il contrario? – 392

da Renzi non mi faccio ingannare: è soltanto astuzia della storia se questa si è servita di lui per liberare l’Italia dal Capitone beone; ma la partita è tutt’altro che finita, considerando l’astuzia davvero machiavellica del personaggio. al quale vorrei rispondere citando Senofonte, quando dice che il rispetto della parola data è un bene prezioso … More Calenda batte Renzi 1:0? oppure il contrario? – 392

#Giuseppi e il killer americano di Salvini – 388

questo mio post è un monumento alle scelte inopportune, ma mettetelo nel conto della mia vocazione pedagogica (verso i miei lettori; come a dire, della voglia di rompere le palle per un presunto fin di bene): vorrei trasmettere diciamo pure delle lezioni si metodo su come analizzare l’attualità politica per non essere fregati dalla propaganda … More #Giuseppi e il killer americano di Salvini – 388

art. 92, la Costituzione calpestata – 387

Art. 92. c. 2 Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di questo, i Ministri. in poche chiare e nette parole, la nomina dei ministri spetta al Presidente del Consiglio e non ai partiti. sembra che Conte abbia sommessamente cercato di farlo capire agli indemoniati che lo circondano. . … More art. 92, la Costituzione calpestata – 387

due settimane di aria pulita, senza il Capitone – 385

qualcuno ha notato come si respira già meglio? un improvviso silenzio è calato sui media: tace la Bestia, che gestiva la comunicazione social di Salvini, cioè in poche parole il suo rimestare nella merda dei social, e lui è arrivato a farsi fotografare alla scrivania del suo ufficio al Viminale, sinora abbandonato e dove fingeva di fare … More due settimane di aria pulita, senza il Capitone – 385

in Europa funziona così (Conte e lo zoccolo duro) – 383

in Europa (e in Germania) e, credo, in tutto il resto del mondo, è assolutamente pacifico: in una coalizione il capo del governo lo indica il partito di maggioranza relativa: non se ne discute nemmeno. se applicare questa regola non ti va, non inizi neppure a discutere del governo. . . . e non entro … More in Europa funziona così (Conte e lo zoccolo duro) – 383

non è House of cards: le vere cause della crisi del governo Conte, anzi, in verità, Salvini – 377

la politica non è uno spettacolo; hanno anche inventato House of cards per convincerci. la politica è ANCHE spettacolo, certamente; e tuttavia coloro che la guardano soltanto da questo punto di vista sono già dei sudditi che hanno scelto il ruolo di spettatori. . . . proviamo a recuperare un punto di vista da cittadino … More non è House of cards: le vere cause della crisi del governo Conte, anzi, in verità, Salvini – 377