Altre note sparse da una provvisoria Germania sulle ingiustizie della vita – 308

Ieri, dopo un’oretta e passa da quando ho fatto scendere la nigeriana senza documenti, ma in teoria bosniaca, dalla mia macchina, lasciandola alla fermata dell’autobus, mi arriva un messaggio di Blablacar che Harris, l’uomo che aveva prenotato il viaggio per lei, ha disdetto la prenotazione, e dopo un poco mi scrive anche Harris, che vuole … More Altre note sparse da una provvisoria Germania sulle ingiustizie della vita – 308

nuove professioni tedesche: il bikesitter – 224.

nel parco del vecchio giardino reale di Stuttgart, dei piccoli manifesti incollati sui pali e dei volantini per terra (in numero molto misurato e composto) invitano chi teme per l’incolumita` delle proprie biciclette a portarle in un punto, dove il bikesitter ve le terra` d’occhio mentre voi girellate. ah neppure la Germania e` piu` quella … More nuove professioni tedesche: il bikesitter – 224.

la mia Thailandia, dieci anni dopo – 214

il blog come scartafaccio. dieci anni fa, di questi giorni, ero in Tailandia; i post scritti per quel viaggio potrebbero essere messi insieme facilmente, per pubblicare un diario di viaggio che avrebbe ben pochi lettori, ma un autore pur sempre entusiasta. me li raccolgo qui, per farne chissa` che cosa: nella prossima vita, immagino. aggiornero` … More la mia Thailandia, dieci anni dopo – 214

LA LA land – 168

LA LA land: che film delizioso, onirico, originale, spiazzante. un film che inventa un nuovo genere, con un nuovo linguaggio: ma inimitabili entrambi, e non ci saranno altri film dello stesso tipo. un film sul cinema, sulla musica, sul teatro, sull’arte di recitare, di cantare e di ballare. un film sui sogni dell’adolescenza, sul narcisismo, … More LA LA land – 168

Oishii! mi piace! il cibo in Giappone – 154

un allievo chiese al suo maestro: Prima la zuppa o gli spaghetti? il vecchio maestro rispose: Prima di tutto devi osservare bene la scodella. – Si`, rispose l’allievo. e il maestro continuo`: Apprezza bene la sua forma; poi senti il valore del profumo che ne sale. – Capisco, rispose l’allievo. – Poi afferra il pezzo … More Oishii! mi piace! il cibo in Giappone – 154