cor-pus 15

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

la robotica al Parlamento Europeo (DA LEGGERE n. 6) – 81

JAIME D’ALESSANDRO e` un giornalista che vale la pena di seguire: e` specializzato sul tema della robotica.

un tema davvero centrale e abbastanza sottovalutato, pare a me, che mi ha gia` ispirato un altro post, che e` la premessa di questo:

prima legge della robotica, addio – 8 – cor-pus 15

qui informa D’Alessandro (su Repubblica) dell’esito della prima discussione al Parlamento Europeo sui robot.

. . .

permettetemi un inciso polemicamente europeista:

ci sono sprovveduti che continuano a parlare di sovranismo nazionale e di uscita dall’euro per affermarlo: pensano che l’Italia sarebbe capace si sviluppare un dibattito simile nel nostro parlamento di nominati arraffoni?

o che l’Italia sarebbe in grado di prendere qualche decisione importante da sola, quando perfino l’Unione Europea fatica a prenderla?

. . .

nella strana organizzazione dell’Unione Europea il Parlamento non prende le decisioni, che spettano invece alla Commissione, cioe` ai rappresentanti diretti dei diversi governi che la compongono.

attualmente i commissari sono 28, ciascuno responsabile di un problema particolare; diventeranno 27 quando la brexit sara` conclusa.

quindi il Parlamento Europeo ha soltanto espresso delle raccomandazioni alla Commissione.

la Commissione puo` anche non seguirle: basta che spieghi perche`.

. . .

il Parlamento Europeo ha approvato (con emendamenti)  la relazione della commissione guidata dalla socialista Mady Delvaux per un diritto civile sulla robotica.

queste raccomandazioni sono un bicchiere quasi vuoto, pero` parto, per ottimismo, da quel poco di pieno che c’e`:

    1. il Parlamento chiede alla Commissione di prendere in considerazione la creazione di uno status giuridico specifico per i robot, per stabilire di chi sia la responsabilità in caso di danni. Ad esempio, per le auto a guida autonoma sono previsti un regime di assicurazione obbligatoria e un fondo integrativo per garantire che le vittime di incidenti che coinvolgono macchine senza conducente siano completamente risarcite.
    2. i deputati propongono a ricercatori e progettisti un codice di condotta volontario sulla robotica.
    3. e` proposta un’Agenzia europea per la robotica e l’intelligenza artificiale, per dare alle autorità pubbliche competenze tecniche, etiche e normative sul tema.
    4. c’e` stata una larga maggioranza nel voto finale: La risoluzione è stata approvata con 396 voti in favore, 123 voti contrari e 85 astenuti.

il punto 2 e insufficiente e un poco ipocrita, il punto 3 sa soprattutto di rinvio e di vaga promessa, e tuttavia tutto questo e` meglio di un vuoto assoluto.

. . .

ma l’aspetto negativo sta concentrato negli emendamenti, che hanno cancellato il punto piu` qualificante della proposta Delvaux:

l’idea di tassare la produzione di robot per avere i fondi necessari per il sussidio di cittadinanza come ammortizzatore sociale per la perdita di milioni di posti di lavoro dovuti all’automazione su larga scala.

. . .

questa proposta e stata respinta da una maggioranza di centro-destra che si e` formata su questi punti al Parlamento Europeo:

a) il Partito Popolare Europeo, cioe` i partiti che si dicono di ispirazione cristiana e si auto-definiscono popolari (a proposito di populismo):

b) l’Alde, l’Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa, a cui Grillo voleva far aderire il suo Movimento poche settimane fa,

c) l’Ecr, Conservatori e Riformisti Europei (un ossimoro, anzi forse due, in tre parole), lo schieramento politico di destra che ha il suo fulcro nel Partito Conservatore inglese e in quello al potere in Polonia, Diritto e Giustizia.

. . .

tuttavia e` rimasto l’invito a monitorare i cambiamenti nel mercato del lavoro per la creazione, lo spostamento e la perdita di impieghi dovuti allo sviluppo dei robot e dell’intelligenza artificiale.

se posso chiudere con una battuta un tema tanto importante:

l’analisi delle conseguenze sociali sugli umani della diffusione dell’intelligenza artificiale sara` affidata alle intelligenze artificiali di nuova generazione? 

Robotica: il Parlamento Europeo boccia il reddito di cittadinanza

http://www.repubblica.it/tecnologia/2017/02/16/news/robotica_il_parlamento_europeo_boccia_il_reddito_di_cittadinanza-158461898/?ref=HREC1-29

Annunci

2 risposte a "la robotica al Parlamento Europeo (DA LEGGERE n. 6) – 81"

  1. In Italia nel dopoguerra i posti di lavoro erano 22 milioni e 45 la popolazione
    oggi i posti di lavoro sono circa 22 milioni e 60 la popolazione.
    Quindi la tecnologia robotica e non ha già lavorato da decenni….
    il problema dei posti di lavoro si porrà sicuramente molto maggiore nel futuro.
    Non ci sono molte strade da percorrere per dare reddito alla popolazione: reddito di esistenza in vita, guerra da macellai, socialismo vero ( si ritorna dalle parti del punto 1).

    PS: in Francia un candidato di sinistra propone per l’oggi 32 ore settimanali, abbassando ulteriormente le famose 35 ore. Quantomeno fuori da questo letamaio partitico italiano qualcuno cerca di programmare il futuro.

    Mi piace

    1. grazie di questo commento, che si muove sulla stessa linea concettuale del mio post e lo arricchisce di considerazioni molto precise.

      credo anche io che nei blog dovremmo provare ad approfondire le posizioni di quei candidati che nell’Occidente democratico stanno provando a costruire una alternativa democratica a questo stato di cose: di loro i media al servio del tecno-feudalesimo parlano il meno possibile.

      Mi piace

Lascia un commento, soprattutto se stai scuotendo la testa. Un blog lo fa chi lo commenta. E questo potrebbe diventare il tuo blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

• • •

SKETCHES and THOUGHTS.

Raimondo Bolletta

raccontare e riflettere

SOGNA VIAGGIA AMA

L' essenza dello spirito dell'uomo sta nelle nuove esperienze

Skeggvaldr

Diario di un sodale

baciati dall'ansia

Gente con più capelli che anima.

una Famiglia nello zaino...

la Famiglia Piselli, educatori pedagogisti coltivatori di futuro

Falcerossa - Comuniste e comunisti

La Pasionaria: Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio

Insurgent art.

Stimoli e idee per un nuovo mondo.

Asiablog.it

Notizie, foto e video dall'Oriente

pontidivista

non solo opinioni

MONDOCANE

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Israele - Palestina : testimonianze in attesa

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Apocalisse Laica

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Diario Eco-Viaggio

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

#COMUNICAZIONE

Riflessioni, news, recensioni dal mondo della Comunicazione e della Cultura

• • •

SKETCHES and THOUGHTS.

Raimondo Bolletta

raccontare e riflettere

SOGNA VIAGGIA AMA

L' essenza dello spirito dell'uomo sta nelle nuove esperienze

Skeggvaldr

Diario di un sodale

baciati dall'ansia

Gente con più capelli che anima.

una Famiglia nello zaino...

la Famiglia Piselli, educatori pedagogisti coltivatori di futuro

Falcerossa - Comuniste e comunisti

La Pasionaria: Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio

Insurgent art.

Stimoli e idee per un nuovo mondo.

Asiablog.it

Notizie, foto e video dall'Oriente

pontidivista

non solo opinioni

MONDOCANE

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Israele - Palestina : testimonianze in attesa

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Apocalisse Laica

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Diario Eco-Viaggio

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

#COMUNICAZIONE

Riflessioni, news, recensioni dal mondo della Comunicazione e della Cultura

natangelo

Ogni giorno una vignetta nuova, un fumetto, un disegno. Ogni giorno. Quasi.

Notizie Dal Web

Le migliori notizie su internet : politica nazionale e locale,cronaca,sport,economia,notizie dal mondo e altro.

Il nascondiglio

"Ed io sempre ho preferito originale anche tristo ad ottima copia." (Vittorio Alfieri)

PAROLE LIBERE

lasciamo la paura delle parole per cambiare il mondo

Cristiana Allievi

Interviste illuminanti

il blog di Carlo

tracce di me

Blog di Alberto Micalizzi

Articoli approfondimenti e inchieste in ambito economico finanziario

Stopeuro

Le Notizie ai tempi della Troika

Master economia e management dell'arte e dei beni culturali

Il blog degli studenti del Master in Economia e Management dell'Arte e dei beni Culturali

Lo Spiegone

In Trouble Be Clear!

The Walking Debt

by Maitre_à_panZer - Il debito è affare troppo serio perché se ne occupino gli economisti

Il blog di Alceste

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

EINE HOCHSENSITIVE

Eine Seite für Menschen, deren Sensoren etwas anders funktionieren als die der meisten anderen.

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Bhutadarma

Nothing is impossible (at least that does not violate the laws of physics). When you can..violate the laws of physics!

Blog di Aldo Anghessa

Questo sito ambisce di dare notizie su Intelligence e problematiche geopolitiche e militari

Paulus 2.0

Bollettino (indisciplinato) di studi e ricerche sul cristianesimo delle origini

RANAworx

Just another earth weblog!

Lunanuvola's Blog

Il blog di Maria G. Di Rienzo

Il Cambiamento

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

MILLENNIALS

Less is better!

Notiziario Estero

Magazine online di politica e attualità internazionale

UnUniverso

Un Mondo Migliore

Equilibrio Instabile

Punti di vista critici nel mare del Web

IL BATACCHIO SPAGNOLO

Un circo di storie e opinioni

L'impero cadente

come crolla l'impero degli angli, dei sassoni e dei loro lacchè con rovina e strepito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: