la guerra mondiale impossibile di Trump – 3

Trump deve la sua elezione anche a Facebook che permise una campagna elettorale mirata verso certi settori di elettorato stomacati dal bellicismo soft della Clinton e dal rischio che una sua eventuale presidenza vedesse crescere le tensioni con la Russia in maniera insopportabile: fu lo spostamento di piccoli settori pacifisti qua e là a determinare … More la guerra mondiale impossibile di Trump – 3

la nuova crisi: salvate i maiali cinesi – 558

ho appena letto che la FED, la banca centrale americana dal 17 settembre scorso ha ripreso acquisti diretti di obbligazioni finanziarie in scadenza, dopo un decennio (cioè dopo la crisi del 2008, iniziata col fallimento della Lehmann & Brothers), e si prepara a immettere sul mercato finanziario complessivamente 500 miliardi di dollari nei prossimi 30 … More la nuova crisi: salvate i maiali cinesi – 558

i conti con la democrazia 2 – 529

dunque, si diceva nel post precedente che il secondo elemento veramente decisivo per la positività del modello democratico moderno è la divisione dei poteri. questo aspetto, veramente, non siamo abituati a considerarlo caratterizzante della democrazia, ma lo chiamiamo piuttosto “stato di diritto”, e infatti nella democrazia antica era sconosciuto. basta considerare un istituto che appare … More i conti con la democrazia 2 – 529

le due lettere del governo inglese sulla Brexit: schizofrenia certificata, ma solo lì? – 463

nel mio ultimo post sulla brexit avevo parlato di umorismo inglese: https://corpus15.wordpress.com/2019/10/17/s-brexit-lumorismo-inglese-459/ ma confesso di non essere stato capace di immaginarmi lo scenario attuale: sono stato battuto dalla delirante immaginazione del nuovo leader inglese Johnson, costretto da due voti della Camera dei Comuni a chiedere all’Unione Europea la terza proroga delle trattative per la brexit: … More le due lettere del governo inglese sulla Brexit: schizofrenia certificata, ma solo lì? – 463

kelebekler, Perché non mi trovi su Facebook – bortoblog 36

questo non è un semplice reblog, ma un copia e incolla rielaborato: non ho tolto una parola al post citato nel titolo, ma l’ho riorganizzato in un modo che a me è parso più logico e leggibile; ma naturalmente quelli che davvero importano sono i contenuti, persuasivi ed efficaci in qualunque versione. . . . … More kelebekler, Perché non mi trovi su Facebook – bortoblog 36

piccolo ripasso di strategia (sempre per coglioni) – 395

“Chi è prudente e aspetta con pazienza chi non lo è, sarà vittorioso” Sunzi, L’arte della guerra, Sūnzǐ Bīngfǎ, 孫子兵法 – sesto secolo a.C. . . . chi l’ha detto che è segno di coerenza accettare lo scontro col nemico quando lo decide lui? chi l’ha detto che è vile decidere in proprio quando è il … More piccolo ripasso di strategia (sempre per coglioni) – 395

dis-economie politiche e risparmio – 356

Loretta Napoleoni, una volta pensavo che sarebbe stata un capo del governo perfetto, secondo me. oggi un suo articolo mi suscita parecchie riflessioni; avremmo bisogno di riflettere più spesso e più a fondo – e assieme – su questi temi: https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/08/04/tassi-di-interesse-negativi-cosi-si-puniscono-i-risparmiatori-invece-di-premiarli/5366419/ parla dei tassi di interesse negativi, adottati, come risposta alla crisi economica in atto da … More dis-economie politiche e risparmio – 356

l’orso della Val Sabbia e i venti di guerra nel mondo – 347

nei tempi grami in cui stiamo vivendo si moltiplicano i segnali di nuove guerre possibili; locali, per ora, e dunque non ci sarebbe niente di nuovo, vale la pena parlarne’ guerre locali variamente atroci sono già in corso: Yemen, Siria, Afghanistan, Libia, per non parlare della guerra strisciante e subdola che l’impunito Israele da sempre … More l’orso della Val Sabbia e i venti di guerra nel mondo – 347

la guerra mondiale tra Huawei e Google è già finita (e ha vinto la Cina) – 236

il divieto imposto l’altroieri da Trump alla Huawei di acquistare da Google il software necessario al miglior funzionamento dei suoi smartphone è sembrato l’annuncio di una guerra informatica globale. ma già oggi la guerra è finita, anzi non è neppure cominciata, visto che il divieto è stato rinviato di tre mesi (giusto per salvare la … More la guerra mondiale tra Huawei e Google è già finita (e ha vinto la Cina) – 236

Google contro Huawei, la prima guerra mondiale del ventunesimo secolo – 234

mentre l’irresistibile pupazzetto di Salvini si agita in tutti i modi per distrarci dalle cose importanti e tiene occupati i nostri media in una recita che oramai più stucchevole non si può, e ci sono le distinte signore borghesi che tra una partita di burraco e l’altra pontificano, in mancanza di meglio, che per esporre … More Google contro Huawei, la prima guerra mondiale del ventunesimo secolo – 234

facebook, l’agente mondiale del nuovo fascismo – 211

come si spiega la svolta a destra in atto contemporaneamente in tutto il mondo da una quindicina d’anni? con la parziale eccezione delle Cina… c’è qualche fenomeno altrettanto universale che attraversa il mondo? si fa fatica a pensarlo, dato che le condizioni dei diversi paesi sono incredibilmente disomogenee fra loro, eppure in qualunque area del … More facebook, l’agente mondiale del nuovo fascismo – 211

il rischio globale Italia e la corda al collo – 178

certo, è una bella soddisfazione essere definiti un rischio globale, come stanno facendo diverse istituzioni internazionali a proposito dell’Italia. a me la politica economica di questo governo non piace, per usare un eufemismo: non mi piaceva quella di Berlusconi, non mi piaceva quella di Renzi, non mi piace questa che mescola assieme Berlusconi e  Renzi, … More il rischio globale Italia e la corda al collo – 178