L’annuncio del nuovo regno – 7. Jeshu e Cafarnao. – 384

per l’episodio successivo che nel Vangelo secondo Giovanni racconta un miracolo di Jeshu a Cafarnao (4, 43-54), seguirò un metodo espositivo diverso da quello seguito finora: il testo è talmente ingarbugliato, che inizio riproducendolo come si presenta oggi. 4.43 Trascorsi due giorni, partì di là per la Galilea. 44 Gesù stesso infatti aveva dichiarato che un profeta non riceve … More L’annuncio del nuovo regno – 7. Jeshu e Cafarnao. – 384

L’annuncio del nuovo regno – 6. terza testimonianza: Jeshu e i samaritani. – 369

22 Jeshu andò con i suoi seguaci nella regione della Giudea, e là si tratteneva con loro e battezzava. 23 Anche Yehohanan battezzava a Ennòn, vicino a Salìm, perché là c’era molta acqua; e la gente andava a farsi battezzare. […] 25 Nacque allora una discussione tra i seguaci di Giovanni e un Giudeo riguardo alla purificazione rituale. … More L’annuncio del nuovo regno – 6. terza testimonianza: Jeshu e i samaritani. – 369

L’annuncio del nuovo regno – 5. seconda testimonianza: Nicodemo e i farisei. – 358

la prima testimonianza su Jesus delL’annuncio del nuovo regno, successivamente rielaborato in Vangelo secondo Giovanni, era centrata sui suoi rapporti con Yehohanan, che battezzava sul Giordano, ed ha un fortissimo sapore di autenticità: tutto è narrato in modo così diretto e senza tanti fronzoli, tanto che è praticamente impossibile sottrarsi alla precisa sensazione che siano fatti veri, … More L’annuncio del nuovo regno – 5. seconda testimonianza: Nicodemo e i farisei. – 358

L’annuncio del nuovo regno – 4. prima testimonianza: Yehohanan. – 355

1, 19 Questa è la testimonianza di Yehohanan, quando gli abitanti della Giudea gli inviarono da Gerusalemme sacerdoti e leviti a interrogarlo: «Tu, chi sei?». 20 Egli confessò e non negò. Confessò: «Io non sono il messia». 21 Allora gli chiesero: «Chi sei, dunque? Sei tu Elia?». «Non lo sono», disse. «Sei tu il profeta?». … More L’annuncio del nuovo regno – 4. prima testimonianza: Yehohanan. – 355

L’annuncio del nuovo regno, secondo i seguaci di Jeshu. – 3. esseni e mandei: che cosa ci dice l’inno iniziale – 355

una volta restaurato, spero attendibilmente, l’inno iniziale delL’annuncio del nuovo regno, la versione originaria di un testo delle origini del cristianesimo su cui venne poi costruito il Vangelo secondo Giovanni, ci dice parecchio sull’ambiente nel quale è stato scritto (come abbiamo accennato nel post precedente, presumibilmente in aramaico) e anche sui suoi scopi. ma per … More L’annuncio del nuovo regno, secondo i seguaci di Jeshu. – 3. esseni e mandei: che cosa ci dice l’inno iniziale – 355

ricostruire L’annuncio del nuovo regno, secondo i seguaci di Jeshu, dal Vangelo secondo Giovanni – 2. L’inno iniziale – 351

presento, prima di tutto, il testo in oggetto, cioè l’inno iniziale che indica il tema centrale dell’opera (Vangelo secondo Giovanni, 1, 1-18), in una traduzione che cerca di riportare il testo al suo significato autentico e originario, per quello che poteva davvero significare nella cultura ebraica del primo secolo. 1 In principio c’era la parola … More ricostruire L’annuncio del nuovo regno, secondo i seguaci di Jeshu, dal Vangelo secondo Giovanni – 2. L’inno iniziale – 351

ricostruire L’annuncio del nuovo regno, secondo i seguaci di Jeshu, dal Vangelo secondo Giovanni – 1. Premessa – 350

mai parlare di un testo senza averlo prima studiato; e con questo mio studio del Vangelo secondo Giovanni, che dovremmo più propriamente tradurre come “L’annuncio del nuovo regno secondo Giovanni”, mi trovo a dovermi preliminarmente liberare del 99% degli studi che ne hanno parlato sinora, ma in modo confuso perché non l’hanno prima studiato come … More ricostruire L’annuncio del nuovo regno, secondo i seguaci di Jeshu, dal Vangelo secondo Giovanni – 1. Premessa – 350

la drammatica esperienza del wat Phnom Sampeau – 306 – Cambogia 2009 26

che cosa mi abbia fatto scegliere dieci anni fa in Cambogia questa escursione al wat Phnom Sampeau, nei dintorni di Battambang, non saprei proprio dirlo subito, tanto modesto è il rilievo che gli dedica la guida Lonely Planet su cui mi basavo dieci anni fa nei miei viaggi con una fiducia molto maggiore dell’attuale… certo, … More la drammatica esperienza del wat Phnom Sampeau – 306 – Cambogia 2009 26

i grotteschi errori di Lamonaca sulle origini del cristianesimo – il profeta egiziano 34 – 296

un vecchio caro amico (il mio compagno di banco al liceo) mi manda un articolo, Sul Vangelo apocrifo di Tommaso, di Luca Lamonaca, e mi chiede che cosa ne penso, forse per aiutarmi a riempire meglio le mie giornate un poco dispersive, ultimamente. gli rispondo: il livello scientifico delle considerazioni è semplicemente penoso: un esempio clamoroso di … More i grotteschi errori di Lamonaca sulle origini del cristianesimo – il profeta egiziano 34 – 296

i minibot virtuali di Facebook e la nascita di un impero – 289

l’annuncio viene dato ufficialmente oggi: Facebook intende creare una propria moneta a partire dall’anno prossimo è l’annuncio ufficiale della nascita di un impero che intende sostituirsi, per ora dall’interno, all’impero nel mondo reale. . . . l’impero americano che tramonta è quello che ha eletto come proprio capo Trump, un bancarottiere miliardario; l’impero virtuale che … More i minibot virtuali di Facebook e la nascita di un impero – 289

la strana resurrezione di Jeshu e l’adempimento della profezia di Daniele – il profeta egiziano 33 – 266

mi pare che ben pochi sinora abbiano sottolineato una quasi incredibile stranezza delle storie sulla resurrezione dalla morte di Jeshu: che, dopo una manifestazione miracolosa di tale portata, ci si aspetterebbe che il risorto si manifestasse come effettivamente dovrebbe fare uno tornato in vita: cioè si muovesse come corpo visibile, desse prova di essere ancora … More la strana resurrezione di Jeshu e l’adempimento della profezia di Daniele – il profeta egiziano 33 – 266

le parole della fede. borforismi 192 [s.n.] – 30 maggio 2009

Originally posted on cor-pus-zero:
2009-05-30 – 09:37:27 non esiste una fede non detta. la natura intrinseca della fede e’ di essere detta: altrimenti che fede e? all’inizio di ogni fede ci sta la parola, non solo all’ínizio del Vangelo dei discepoli riscritto da Giovanni il Presbitero, che addirittura fa della parola il proprio Dio. *…

la crocifissione di Jeshu non è mai avvenuta – il profeta egiziano 32 – 244

insomma, dopo anni di ricerche e di riflessioni, a questo sono arrivato. e non ho più niente da perdere a sostenere una tesi così sconcertante come quella del titolo; chi ci crede, rifiuterà di leggere anche il post, e dal suo punto di vista fa bene; chi non crede, resta urtato lo stesso da una … More la crocifissione di Jeshu non è mai avvenuta – il profeta egiziano 32 – 244

Salvini? la strage di Mirandola e i Blues Brothers – 237

un immigrato irregolare appicca il fuoco a Mirandola al comando della Polizia municipale e provoca la morte di due persone, con decine di feriti e intossicati. era clandestino e doveva essere rimpatriato; di chi è la colpa se era ancora qui? del ministro dell’Interno, evidentemente, che non sa fare di meglio che proclami su twitter. … More Salvini? la strage di Mirandola e i Blues Brothers – 237

invocazione alla Santa Vergine per evitarle una brutta figura – 231

Madre di Misericordia, Conforto degli Afflitti, Rosa Mistica, rosa fresca aulentissima (ma forse qui mi confondo…), tu che non esiti a visitarci sulla Terra abbastanza di frequente con le tue apparizioni, da Lourdes a Fatima per finire a Medjugorje, e a metterci in guardia da ogni possibile pericolo, rilasciando appena possibile piuttosto una profezia che un’intervista, e … More invocazione alla Santa Vergine per evitarle una brutta figura – 231