altre complicazioni del racconto del processo a Jeshu nella decima testimonianza – L’annuncio del Nuovo Regno 24 – 20

l’analisi del testo del Vangelo secondo Giovanni condotta sinora alla ricerca del suo nucleo originario, che si chiamava semplicemente Evanghelion, cioè Annuncio del Nuovo Regno, secondo il significato originario della parola nel mondo romano imperiale, ci ha condotto sinora ad alcune constatazioni importanti: il testo che possediamo attualmente è il frutto di più manipolazioni, le … More altre complicazioni del racconto del processo a Jeshu nella decima testimonianza – L’annuncio del Nuovo Regno 24 – 20

io tifo per Ratzinger, il distruttore – 13

l’ultima bomba lanciata da Ratzinger, il dinamitardo, contro la chiesa cattolica è nella dichiarazione di queste ore contro il superamento del celibato dei preti, discusso recentemente al sinodo dell’Amazzonia come possibile e molto parziale rimedio alla crisi delle vocazioni sacerdotali; e ha firmato una dichiarazione contraria, anticipata alla stampa, assieme al cardinale Sarah, responsabile della … More io tifo per Ratzinger, il distruttore – 13

padano è il formaggio: noticina per una visita a Lodi – 573

mi si chiede una breve nota sulla Padania, in occasione di una visita a Lodi fra qualche giorno, alla quale non potrò partecipare. padano significa “riferito al Po”, in latino Padus, ed ovviamente si parla da allora, correttamente, di Val Padana, o Valle del Po. per i greci, invece, esisteva un fiume settentrionale, non sempre … More padano è il formaggio: noticina per una visita a Lodi – 573

la seconda parte della decima testimonianza – L’annuncio del Nuovo Regno 23 – 568

il lunghissimo discorso attribuito a Jeshu tra la fine del cap. 14, 31 (“Alzatevi, andiamo via di qui”) e l’inizio del cap. 18 (1 Dopo aver detto queste cose, Jeshu uscì con i suoi seguaci al di là del torrente Cedron, dove c’era un giardino) è una aggiunta successiva, molto maldestra peraltro: è perfino inutile … More la seconda parte della decima testimonianza – L’annuncio del Nuovo Regno 23 – 568

Ho sentito che tinteggi case, The irishman – 566

parlo solo ogni tanto dei film che vado a vedere: non aspiro a fare da critico cinematografico, non ne ho le competenze, e dunque, quando lo faccio, ci deve essere un motivo speciale. per quel che riguarda The irishman, di Scorsese, potrei dire di essere andato a vederlo con qualche dubbio per la durata: tre … More Ho sentito che tinteggi case, The irishman – 566

decima testimonianza, prima parte: la cena pasquale di Jeshu – L’annuncio del Nuovo Regno 21 – 559

eccoci alla testimonianza più importante e anche più complessa, e palesemente la più rielaborata: è quella che racconta la cena pasquale – si noti bene, perché questo punto è centrale – attorno a Jeshu, e il successivo precipitare degli eventi. questo racconto si estende per ben sei capitoli e 27 versetti del settimo, che è … More decima testimonianza, prima parte: la cena pasquale di Jeshu – L’annuncio del Nuovo Regno 21 – 559

brexit, la democrazia della minoranza coi soldi – 555

finalmente gli inglesi se ne andranno davvero dall’Unione Europea: finita una farsa, ora ne inizia un’altra, tutta da scoprire. e magari, a sorpresa, perfino un’hard brexit, ora che Johnson potrà farla. . . . ma quando escono i risultati delle elezioni, sfugge l’essenziale: si guardano i seggi, ma si dovrebbero guardare i voti; eh già, perché … More brexit, la democrazia della minoranza coi soldi – 555

12 dicembre, il punto e a capo di una strage di stato – 553

tra il 12 dicembre 1969 e oggi c’è la stessa distanza che nel Sessantotto c’era rispetto alla fine della prima guerra mondiale, quindi capisco l’effetto di reducismo che parlarne oggi come protagonista diretto di quei fatti può fare su un ventenne d’oggi, ammesso che avesse voglia di occuparsene – dato che a questo neppure lo … More 12 dicembre, il punto e a capo di una strage di stato – 553

come si mettono le Sardine in scatola – 550

il sistema mediatico è in moto per distruggere al più presto il fenomeno delle Sardine. ma come?, mi obietterà qualche lettore critico (ne ho diversi, uno più valido dell’altro): non è stato il sistema mediatico a crearle? no, amici cari: a cavalcarle, piuttosto, ma loro si sono fatte largo altrove, attraverso i social, e adesso … More come si mettono le Sardine in scatola – 550

nona testimonianza (oppure seconda parte dell’ottava?): Jeshu NON entra in Gerusalemme – L’annuncio del nuovo regno 20 – 546

il testo del Vangelo secondo Giovanni di cui oggi disponiamo si presenta così nel cap. 12. questa parte potrebbe essere la prosecuzione e conclusione dell’ottava testimonianza delL’Annuncio del Nuovo Regno, che stiamo cercando di ricostruire come strato originario di questo testo evangelico, oppure, più probabilmente, una nona testimonianza, però strettamente connessa alla precedente. abbiamo visto … More nona testimonianza (oppure seconda parte dell’ottava?): Jeshu NON entra in Gerusalemme – L’annuncio del nuovo regno 20 – 546

Parma la discreta: accenno ad un ritratto. – 545

brevi appunti per una visita della città alla quale non potrò partecipare. . . . «Il nome di Parma, una città dove desideravo più andare da quando avevo letto La Certosa, mi appariva compatto, liscio, color malva e morbido, se mi si parlasse di una casa qualunque di Parma nella quale sarei stato ricevuto, mi … More Parma la discreta: accenno ad un ritratto. – 545

MES: come si controlla l’informazione (mandandola in prescrizione) – 540

è cosa nota: l’informazione si controlla stabilendo di che cosa si deve parlare, e non che cosa si deve dire sull’argomento su cui si è deciso di concentrare l’attenzione del pubblico. qui anzi, la differenza delle opinioni è opportuna per raggiungere lo scopo: il principio è sempre quello, più si parla di una cosa e … More MES: come si controlla l’informazione (mandandola in prescrizione) – 540

chi è il giurista del diavolo? – 535

In tema di diritto alla vita vengono talora pronunciate nelle aule di giustizia in Italia e in tanti ordinamenti democratici pronunce per le quali l’interesse principale di una persona disabile o anziana sarebbe quello di morire e non di essere curato. Secondo una giurisprudenza che si autodefinisce ‘creativa’ inventano un ‘diritto di morire’ privo di … More chi è il giurista del diavolo? – 535

chi era Eleazar? – L’annuncio del nuovo regno 19 – 531

nell’ultimo post di questa serie, https://corpus15.wordpress.com/2019/11/23/eleazar-strappato-alla-morte-ottava-testimonianza-lannuncio-del-nuovo-regno-18-521/, la tormentata ricostruzione della ottava testimonianza delL’Annuncio del Nuovo Regno, lo strato originario di quello che oggi conosciamo come Vangelo secondo Giovanni, e che sto cercando pazientemente di ricostruire con bisturi da restauro, apre talmente tante e importanti questioni che la prima cosa da fare è di evitare di … More chi era Eleazar? – L’annuncio del nuovo regno 19 – 531

i conti con la democrazia 2 – 529

dunque, si diceva nel post precedente che il secondo elemento veramente decisivo per la positività del modello democratico moderno è la divisione dei poteri. questo aspetto, veramente, non siamo abituati a considerarlo caratterizzante della democrazia, ma lo chiamiamo piuttosto “stato di diritto”, e infatti nella democrazia antica era sconosciuto. basta considerare un istituto che appare … More i conti con la democrazia 2 – 529