che succede in Europa? – bortoblog 26

i miei (pochi) commenti in giro per la piattaforma questa settimana… . . . https://aldoanghessa.org/2019/06/16/ultimora-europa/ Ultim’ora Europa Anghessa 16 giugno 2019 Per una di quelle circostanze – veramente CASUALI – ho incontrato un vecchio volpone (che non incontravo da VENTI ANNI!),la sua ultima tana è Bruxelles. Oltre ad una incredibile rimpatriata – con libagioni degne … More che succede in Europa? – bortoblog 26

sull’orlo della catastrofe economica mondiale: siamo pronti? – 278

preparatevi ad un post molto paradossale: del resto chi l’ha detto che la vita è logica? . . . e se ci fosse una logica nella follia di Trump che sta mettendo in crisi il commercio mondiale con i dazi americani? se Trump fosse l’espressione di chi ha capito che la globalizzazione attuale guidata dalla … More sull’orlo della catastrofe economica mondiale: siamo pronti? – 278

la Banca d’Italia e il reddito di cittadinanza – 277

Maurizio Sgroi, https://thewalkingdebt.org/, fa un’azione politicamente utile, presentando l’approfondimento sugli effetti della legge sul reddito di cittadinanza contenuto nella relazione annuale della Banca d’Italia. sarebbero post come il suo quelli su cui dovrebbe gettarsi una opinione pubblica politicamente critica e desiderosa di approfondimenti reali; ma siccome questa in Italia manca quasi del tutto e siamo … More la Banca d’Italia e il reddito di cittadinanza – 277

la brexit americana e qualcos’altro: NATOxit? – 262

Trump invita il Regno Unito a uscire dall’Unione Europea senza accordo, in poche parole a scappare senza mantenere gli impegni finanziari già assunti negli anni passati. potevamo aspettarci di meglio da un bancarottiere miliardario entrato in politica per sfuggire al fallimento, esattamente come fece Berlusconi 25 anni fa? . . . sono alcune decine di … More la brexit americana e qualcos’altro: NATOxit? – 262

mini-bot, e lo stato potrà pagare con un pagherò – 261

niente dimostra meglio lo sfacelo prima di tutto mentale della politica italiana nel suo insieme e senza distinzione quanto la mozione, approvata dalla Camera all’unanimità (potete fare a meno di crederci, come ho provato io, ma è vero), che impegna il governo a pagare subito! immediatamente! senza indugi! i debiti delle amministrazioni pubbliche verso le … More mini-bot, e lo stato potrà pagare con un pagherò – 261

europee, perseverare è diabolico – 239

sono elezioni europee, non è un sondaggio politico italiano. se fosse un sondaggio, sarebbe più tarocco ancora di quelli che girano tutti i giorni in questo sistema dell’informazione malato, per misurare la febbre al governo. guardate la stampa straniera e ditemi voi se, tranne che in periodi elettorali, vale la mania di dire ogni giorno … More europee, perseverare è diabolico – 239

uno strano silenzio austriaco sul palco di Salvini a Milano – 230

sul palco di Salvini oggi a Milano, assieme ai rappresentanti di altri partiti sovranisti europei (di Francia, Germania, Bulgaria, Slovacchia, Repubblica ceca, Estonia, Belgio, Danimarca e Finlandia), doveva esserci anche quello del Partito della Libertà austriaco, FPOe, fra l’altro al governo nel suo paese, come la Lega in Italia: anzi al governo proprio con quel … More uno strano silenzio austriaco sul palco di Salvini a Milano – 230

per chi devo votare alle europee? che percorso difficile – 227

per la mia scelta di voto fra dieci giorni ho già messo dei paletti, e mi pareva che potessero rendermela facile. escludo naturalmente le destre, nelle loro varie forme, per motivi che sintetizzo: sono razzisti, sovranisti, demagoghi, come potrei mai votarli? sintetizzo i paletti: devo votare in Italia, c’è voto proporzionale e sbarramento al 4%, e … More per chi devo votare alle europee? che percorso difficile – 227

due secoli di guerre e non guerre d’Europa – 222

lasciamo perdere Napoleone che condusse guerre in Europa per quasi vent’anni di fila, dal 1796 al 1814, e le guerre legate alla Rivoluzione francese, che erano iniziate anche prima; dimentichiamo le guerre continue del Medioevo europeo, quelle sanguinosissime di religione, che durarono quasi un secolo e mezzo, dall’inizio della Riforma protestante fino alla fine della … More due secoli di guerre e non guerre d’Europa – 222

il congresso di Madrid del 22-23 febbraio e il programma politico per l’Europa del Partito Socialista Europeo – 212

come risulta già dal titolo del post, a febbraio si è svolto in Congresso dei Socialisti Europei, che ha approvato il programma politico trans-nazionale col quale presentarsi alle elezioni che si svolgeranno fra tre settimane e definire il loro candidato a Presidente della Commissione Europea, Timmermans; difficile che gli italiani lo sappiano, visto che la … More il congresso di Madrid del 22-23 febbraio e il programma politico per l’Europa del Partito Socialista Europeo – 212

5Stelle, programma politico per l’Europa: scritto in osteria? – 212

il programma per le elezioni europee dei 5Stelle sembra scritto da un bambino di seconda media (almeno di quelli di una volta), ma vai a vedere che questo è un pregio! è molto semplice da analizzare perché è brevissimo: altro pregio. lo farò in fretta, dato che il programma stesso sembra buttato già in un’oretta … More 5Stelle, programma politico per l’Europa: scritto in osteria? – 212

l’incomprensibile Fabrizio a Lisbona [Portugal 2.10] – 190

mi accorgo di non avere detto, nella cronaca della giornata di venerdì della settimana scorsa a Lisbona, che alla mattina avevo raccolto tutti i miei bagagli (o almeno credevo) ed ero andato a metterli al deposito dell’ostello fighetto che mi aveva accolto per la prima notte, in vista del passaggio, rinviato alla sera, ad un … More l’incomprensibile Fabrizio a Lisbona [Portugal 2.10] – 190

che cosa ci dicono gli azulejos di Lisbona sulla antica potenza dei conventi portoghesi [Portugal 2.8] – 185

confesso che l’idea di dedicarmi ad un Museo Nazionale degli Azulejos a Lisbona non mi entusiasma al primo colpo e infatti nel primo viaggio dell’anno scorso avevo dedicato ad altro il mio tempo a disposizione nella città, peraltro piuttosto breve. questa volta mi ha convinto un amico, peraltro uno dei numerosi entusiasti della città fino … More che cosa ci dicono gli azulejos di Lisbona sulla antica potenza dei conventi portoghesi [Portugal 2.8] – 185