l’obbligo vaccinale tedesco contro il morbillo – 507

il parlamento tedesco ha introdotto dal marzo 2020 l’obbligo di vaccinazione contro il morbillo (soltanto) in tutti i tipi di scuola della Germania, per tutti coloro che la frequentano, cioè per bambini e adulti, assieme, essendo idiota vaccinare soltanto i bambini, come si fa in Italia. per i bambini che già sono iscritti, ci sarà … More l’obbligo vaccinale tedesco contro il morbillo – 507

una manovra economica di facciata, tutta salviniana. e l’effetto serra? – 458

è una piacevole sorpresa l’idea di un bonus facciate per il 2020: una detrazione fiscale addirittura del 90% per chi rinnova le facciate esterne degli edifici: si spera che questo serva a combattere il degrado estetico che spesso opprime le nostre città; meglio ancora sarebbe stato dotare i sindaci del potere di imporle ai proprietari indifferenti. però occorre … More una manovra economica di facciata, tutta salviniana. e l’effetto serra? – 458

riforma costituzionale, i folli costi possibili – 449

approvata la legge sulla riduzione dei parlamentari: alla fine la montagna ha partorito il topolino; ma è appunto un piccolo squittio che esce dalle viscere del monte, non un drago sputafuoco che seminerà terrore e morte. l’ho detto anche in tempi non sospetti; semmai è qualcun altro che dovrebbe farsi una velenosa autocritica: https://corpus15.wordpress.com/2019/08/22/se-zingaretti-da-i-numeri-dei-parlamentari-380/ . … More riforma costituzionale, i folli costi possibili – 449

sal-IVA (con le mani nelle tasche, degli italiani) – 437

che cosa voglio dire con questo titolo strano? siccome l’IVA non pare che salirà, neppure per i prodotti di lusso o per quelli anti-ecologici, il mio gioco di parole non è quello della destra che fa agitazione contro il governo strillando nelle piazze che le tasse aumentano. sono da tempo convinto che le tasse dovrebbero … More sal-IVA (con le mani nelle tasche, degli italiani) – 437

#Sozzani e sozzoni: il primo Matteo, troppo ottimista io – 422

il mio post di ieri, https://corpus15.wordpress.com/2019/09/17/mattei-state-sereni-418/, è sbagliato su un punto: sulla base delle notizie che circolavano avevo calcolato in 5 i senatori del Partito Democratico che avrebbero potuto aderire a Italia Viva, il nuovo partito di Renzi, e dunque li consideravo non determinanti per le sorti del governo; secondo la lista presentata oggi, invece, … More #Sozzani e sozzoni: il primo Matteo, troppo ottimista io – 422

senza nessun Matteo: uno tira l’altro e tutte e due fanno uno zero – 421

dunque un Matteo dovrebbe servire a farci digerire l’altro? la Ruota della Fortuna contro Doppio slalom? ma sempre a Canale 5, però. ce l’avevo già il dubbio che il fenomeno Salvini – che è davvero un fenomeno – sia stato sapientemente costruito da qualche centrale di controllo dei media per farci paura e indurci a … More senza nessun Matteo: uno tira l’altro e tutte e due fanno uno zero – 421

il suicidio referendario di Salvini – e altre note di politica per rovinarsi l’inizio settimana – 416

la fervida mente del dentista Calderoli l’ha partorita e l’opaca mente di Salvini ha adottato la proposta, ma l’idea di un referendum sulla legge elettorale per abolire la quota proporzionale ed eleggere deputati e senatori tutti col maggioritario – come in Inghilterra! -, credetemi, o Mattei, è una puttanata. primo, perché il referendum porta male, … More il suicidio referendario di Salvini – e altre note di politica per rovinarsi l’inizio settimana – 416

in Europa funziona così (Conte e lo zoccolo duro) – 383

in Europa (e in Germania) e, credo, in tutto il resto del mondo, è assolutamente pacifico: in una coalizione il capo del governo lo indica il partito di maggioranza relativa: non se ne discute nemmeno. se applicare questa regola non ti va, non inizi neppure a discutere del governo. . . . e non entro … More in Europa funziona così (Conte e lo zoccolo duro) – 383

scemo e più scemo, Matteo e più Matteo, nella fantapolitica italiana – 368

scemo e più scemo, non c’è dubbio: stiamo parlando dei due attuali vice-presidenti del consiglio. a proposito, quello dei due che ha presentato una mozione di sfiducia contro se stesso, senza dimettersi da  ministro, aveva detto ieri finalmente che avrebbe fatto dimettere anche gli altri ministri del suo partito, la Lega per Lui, ma oggi ha … More scemo e più scemo, Matteo e più Matteo, nella fantapolitica italiana – 368

Salvini: quei senatori che non rispettano se stessi – 350

mi sono tenuto libero per seguire il dibattito al Senato sul tentativo di corruzione dei russi, operato da Salvini a Mosca ad ottobre per interposto Savoini (e non so se il genitivo “dei russi”, lì sopra, è soggettivo o oggettivo, meglio tutti e due contemporaneamente) duri pure il sostanziale silenzio dei media e della stampa, ma … More Salvini: quei senatori che non rispettano se stessi – 350

la Banca d’Italia e il reddito di cittadinanza – 277

Maurizio Sgroi, https://thewalkingdebt.org/, fa un’azione politicamente utile, presentando l’approfondimento sugli effetti della legge sul reddito di cittadinanza contenuto nella relazione annuale della Banca d’Italia. sarebbero post come il suo quelli su cui dovrebbe gettarsi una opinione pubblica politicamente critica e desiderosa di approfondimenti reali; ma siccome questa in Italia manca quasi del tutto e siamo … More la Banca d’Italia e il reddito di cittadinanza – 277

europee, perseverare è diabolico – 239

sono elezioni europee, non è un sondaggio politico italiano. se fosse un sondaggio, sarebbe più tarocco ancora di quelli che girano tutti i giorni in questo sistema dell’informazione malato, per misurare la febbre al governo. guardate la stampa straniera e ditemi voi se, tranne che in periodi elettorali, vale la mania di dire ogni giorno … More europee, perseverare è diabolico – 239