Gerusalemme, Crimea, Renzi: l’incoerenza degli USA – 428

gli Stati Uniti, come e` noto, rifiutano di riconoscere la decisione della popolazione della Crimea di passare dall’Ucraina alla Russia presa nel 2014 in un referendum, dopo il colpo di stato promosso nel primo paese dagli americani stessi. la loro politica estera degli ultimi anni e` guidata da questa ossessione anti-russa, priva oramai delle basi ideologiche … More Gerusalemme, Crimea, Renzi: l’incoerenza degli USA – 428

incoerente io? blog e roundtheworld n. 2 – 427

quasi due settimane dall’annuncio di un break nella mia attivita` di blogger qui. giorni in cui ho soltanto ribloggato qua e la` qualcosina da altri blog (un paio miei). ieri sono tornato a scrivere e mi devo chiedere se e` cambiato qualcosa. anche se…: non mi sento ancora alla vigilia di un’attivita` continuata come prima … More incoerente io? blog e roundtheworld n. 2 – 427

Altre note sparse da una provvisoria Germania sulle ingiustizie della vita – 308

Ieri, dopo un’oretta e passa da quando ho fatto scendere la nigeriana senza documenti, ma in teoria bosniaca, dalla mia macchina, lasciandola alla fermata dell’autobus, mi arriva un messaggio di Blablacar che Harris, l’uomo che aveva prenotato il viaggio per lei, ha disdetto la prenotazione, e dopo un poco mi scrive anche Harris, che vuole … More Altre note sparse da una provvisoria Germania sulle ingiustizie della vita – 308

da Lenin a Putin? e i testimoni di Geova? – 175

che cosa c’entrano i testimoni di Geova con Putin? chi e` interessato soltanto a questa parte del post, vada alla sua seconda parte. qui all’inizio c’e` soltanto una premessa. . . . da Lenin a Putin, ne ha fatta di strada l’estremismo di sinistra: dall’internazionalismo alla riscoperta dello stato nazione. il percorso di certa sinistra … More da Lenin a Putin? e i testimoni di Geova? – 175

la morte del globetrotter e la vittoria dei sedentari – 360

come non ammettere che il viaggiatore e` in crisi? il sedentario che al massimo va al mare, soprattutto se e` a meno di 30 km da casa, vanta le sue ragioni… il sedentario non ama conoscere le diversita` del mondo. preferisce pensare che sia tutto eguale al suo. degli spostamenti apprezza soltanto la brezza della … More la morte del globetrotter e la vittoria dei sedentari – 360